NEWS

Sulla MiTo debutta il motore MultiAir

07 settembre 2009

Subito i 1.4 MultiAir da 105 e 135 CV. Da gennaio arriva in listino anche la più sportiva Quadrifoglio Verde da 170 CV.

È GIUNTA L'ORA DEL MULTIAIR - La prima auto del Gruppo Fiat ad essere dotata del motore MultiAir con l'aspirazione gestita direttamente dalle valvole è la MiTo. La piccola Alfa Romeo è al momento disponibile con il 1.4 aspirato da 105 CV e il 1.4 Turbo da 135 CV. Da gennaio dell'anno prossimo arriverà pure la Quadrifoglio Verde, spinta sempre dal 1.4 Turbo ma con 170 CV.

AFFINAMENTI - Rispetto alle MiTo già in listino, le nuove versioni MultiAir non hanno subito modifiche estetiche. Vantano tutte la funzione Start&Stop che spegne il motore quando si è fermi (con il cambio in folle), e la spia "GSI" nel cruscotto che suggerisce al guidatore quando passare a un'altra marcia, per “tagliare” i consumi.  

Inoltre, la leva del cambio è stata accorciata di 2,5 cm per migliorarne la manovrabilità, lo sterzo e le sospensioni sono state riviste nella taratura, mentre secondo l'Alfa Romeo i nuovi motori MultiAir avrebbero una sonorità allo scarico ancora più piacevole.

 

Alfa romeo mito multiair 22

Nessuna modifica estetica per le MiTo con motore MultiAir.

PER I PIÙ SPORTIVI – La notizia che non farà certo felici i “fans” del Biscione è che il progetto della MiTo GTA è stato "congelato", immaginiamo in attesa di tempi (economici) migliori. Quindi, per tutti quanti desiderano una MiTo “arrabbiata” da gennaio 2010 sarà disponibile la Quadrifoglio Verde.

Spinta sempre dal 1.4 MultiAir Turbo, ma portato a 170 CV, la Quadrifoglio Verde avrà le sospensioni elettroniche regolabili tramite la levetta del DNA, un impianto frenante potenziato, con dischi anteriori da 305 mm e pneumatici da 215/45 R17. Molto brillanti le prestazioni dichiarate dalla Casa: velocità massima di 219 km/h e, soprattutto, uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 7,5 secondi.  

>> CLICCA QUI PER IL PRIMO CONTATTO DELLA MITO MULTIAIR <<

Le versioni della MiTo con i motori MultiAir
Versione Prezzo in euro  CV/kW Nm Km/h 0-100 km/h Km/l CO2
1.4 MultiAir Progression 15.800 105/77 130 187 10,7 17,5 136
1.4 MultiAir Distinctive 17.400 105/77 130 187 10,7 17,5 136
1.4 Turbo MultiAir Progression 17.400 135/99 180 207 8,4 17,8 129
1.4 Turbo MultiAir Distinctive 19.000 135/99 180 207 8,4 17,8 129
1.4 Quadrifoglio Verde da definire 170/125 230 219 7,5 16,6 136
Alfa Romeo MiTo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
222
123
109
91
96
VOTO MEDIO
3,4
3.44306
641




Aggiungi un commento
Ritratto di ita80
8 settembre 2009 - 08:17
ora si che si comincia a fare sul serio!!!!
Ritratto di cavalierebianco
8 settembre 2009 - 08:39
Arrabbiata, la mito da 170 cv, ma non più di tanto. siamo finalmente (quasi) sui livelli della 207 mentre la clio resta lontana; l'unica sarebbe stata la gta, ma evidentemente questi non se la sentono
Ritratto di Sprint105
8 settembre 2009 - 10:47
mi fa piacere leggere che hanno accorciato l'escursione della leva del cambio che sulla Mito di un mio amico non mi aveva entusiasmato. E anche l'assetto modificato, mi auguro che sia più sportivo. Con 170 CV si comincia a fare sul serio e poi i prezzi non mi sembrano proibitivi. Peccato per la GTA, speriamo sia solo rinviata in attesa di tempi migliori. E il turbodiesel da 170 CV della 159 niente?
Ritratto di giuggio
8 settembre 2009 - 10:52
cavaliere, la 207 ha 175 cavalli ma è più turistica che "cattiva"; guida facile, ma non entusiasmante. Spero invece che, al di là di cavalli, la Mito sia una vera Alfa; il piacere di guida si vede tra le curve!!!!!
Ritratto di Sprint105
8 settembre 2009 - 10:54
vero, la differenza si vede fra le curve
Ritratto di Emiliano974
8 settembre 2009 - 11:54
Ave fratello. Datemi le curve e vi dico se l'auto è buona.
Ritratto di Tony83
8 settembre 2009 - 12:38
6
C'è un errore. La 170 cv quadrifoglio verde impiega 7.5 sec nello 0-100 e non 7.1, dato che sarebbe stato eccellente :) qui il link con la scheda tecnica rilasciata da Alfa http://www.fiatautopress.com/download/2009/ALFA_ROMEO/SCHEDE_TECNICHE/090908_AR_MiToMultiAir_ST_ITA.pdf
Ritratto di administrator
8 settembre 2009 - 12:49
1
Errore corretto, grazie della segnalazione Tony83.
Ritratto di Tony83
8 settembre 2009 - 14:52
6
Dalle foto sembra ben assettata...miracoli di photoshop??? dal vivo, mi sa tanto, che è altina. Mi auguro che almeno la QV da 170cv abbia un assetto veramente sportivo, rigido e basso, in modo da gratificare la guida estrema...anche se per quest'ultima bisognerà necessariamente attendere, speriamo non molto, la GTA
Ritratto di Franc-one
8 settembre 2009 - 15:38
ma ragazzi la mito è bella anzi bellissima ma la QV costerà almeno 23.000 euro........a questo punto con gli stessi soldi mi prendo una brera del 2007 con 20.000 Km, spendendo non più di 20.000 euro, gli affari ci sono, basta cercarli, e questa alfa sinceramente non mi sembra affatto un affare (parlo della QV, GTA e Turbobenzina che partono da 18 e finiscono oltre i 30 mila euro)
Pagine