NEWS

alVolante di nuovo in pista nel Mini Challenge

11 ottobre 2016

Sull'impegnativo circuito del Mugello questo fine settimana si disputano le ultime due manche del trofeo Mini Challenge: in bagarre ci saremo anche noi di alVolante.

alVolante di nuovo in pista nel Mini Challenge

LA RESA DEI CONTI - A due manche dalla fine del campionato monomarca Mini Challenge 2016 la partita è ancora aperta: tre equipaggi (Tramontozzi, Calcagni/Zanin e Alcidi) sono ancora in grado di aggiudicarsi il titolo, e al Mugello si giocheranno il tutto per tutto. Del resto, le 10 gare già disputate quest’anno (due per ogni weekend nei principali autodromi italiani) sono state ricche di spettacolo e colpi di scena, con sorpassi dal primo all’ultimo giro (le foto si riferiscono alle date di Misano e di Vallelunga). Ed è garantito che nelle due gare del prossimo fine settimana ci si potranno attendere parecchie “sportellate” dalla prima fino all’ultima curva.

CI BUTTIAMO NELLA MISCHIA - Del Mini Challenge 2016 sono protagoniste sia le Mini John Cooper Works di ultima generazione sia le Cooper S del modello precedente (con costi di partecipazione abbordabili, come scriviamo qui http://www.alvolante.it/news/al-via-il-mini-challenge-2016-346804): a queste ultime, naturalmente, è riservata una classifica separata. Su una delle John Cooper Works, sabato 15 ottobre anche noi di alVolante saremo al via di una delle due manche del trofeo: la prima è prevista alle 11.45, la seconda alle 17.50. A condividere la vettura con noi (una gara a testa, in base ai risultati delle prove del venerdì) ci sarà un giornalista di un’altra testata. 

IN PISTA ANCHE ZANARDI - Per tutto il weekend, l’ingresso in autodromo è gratuito: basta scaricare il coupon da questo link. Oltre al Mini Challenge, è possibile assistere ad altre gare avvincenti, tra cui quella del campionato italiano Gran Turismo, in cui tra gli altri correrà anche Alex Zanardi fresco vincitore alle paralimpiadi di Rio de Janeiro, dove il campione bolognese ha vinto ben tre medaglie (due d’oro) nelle prove di hand bike. Le festeggerà ritornando alle corse in auto, sua passione originaria, al volante di una BMW M6 GT3: proprio con la casa bavarese, Zanardi ha disputato nel 2005 e nel 2006 il WTCC.

Aggiungi un commento
Ritratto di basti73
11 ottobre 2016 - 15:41
Ma anche queste si rovesciano in curva come le scatolett.... scusate le 500 Abarth?
Ritratto di Ercole1994
11 ottobre 2016 - 16:53
Ancora con sta storia? Qualsiasi auto leggera, e con un baricentro abbastanza alto, si cappotta, se portata alla czz di cane..
Ritratto di basti73
11 ottobre 2016 - 16:24
Forse si forse no. Ma almeno quelle non esistono, che io sappia, in versione da corsa.
11 ottobre 2016 - 21:29
Ahaha