NEWS

L’Area C di Milano si pagherà anche con PayPal

28 marzo 2014

A partire dal 31 marzo sarà possibile pagare l’accesso nella Cerchia dei Bastioni attraverso l’addebito sul proprio conto PayPal.

L’Area C di Milano si pagherà anche con PayPal
PAGARE È PIÙ FACILE - Da lunedì 31 marzo, tutti coloro che entreranno nel centro di Milano potranno usufruire della nuova forma di pagamento PayPal con addebito diretto sul proprio conto. Fino a oggi si poteva pagare sul sito dedicato dell'Area C o tramite i parcometri (nella foto). Il sistema, che non prevede costi aggiuntivi, semplificherà le operazioni per regolarizzare i pagamenti. Per attivarlo bisognerà registrarsi sul sito di Area C, accedere all’aerea “metodi di pagamento”, selezionare PayPal e procedere all’associazione della targhe. Entrata in vigore nel gennaio 2012, l’Area C è la ZTL attiva sulla cerchia dei Bastioni di Milano allo scopo di migliorare le condizioni di vita nel centro della città milanese. Gli obiettivi perseguiti sono infatti la riduzione del traffico, lo sviluppo del trasporto pubblico, la ricerca di risorse da destinare alla mobilità sostenibile e il miglioramento della qualità urbana con la riduzione dell’inquinamento, degli incidenti e della sosta selvaggia.
Aggiungi un commento
Ritratto di onavli§46
28 marzo 2014 - 18:20
del "Grande Fratello", per espandere senza misura i propri dati personali. Tutte benvenute le iniziative tecnologiche, per carità, oggi come oggi, con la supertruffa elaborata tutto è possibile; ma la sicurezza amministrativa della persona chi la difende. Mi pare che "specchi" di ciò che accade, con tali tipo di pagamenti elettronici non manchino.
Ritratto di myeclipse
31 marzo 2014 - 16:16
..non è proprio così, con PayPal usi soltanto un indirizzo email, niente dati personali o numeri di carta di credito. Perché a Roma siamo sempre indietro?
Ritratto di onavli§46
31 marzo 2014 - 20:05
non lo sapevo. Grazie