NEWS

Arrivano le Audi A4 Avant e A5 Sportback a metano

24 agosto 2017

Le versioni g-tron, cioè bi-fuel benzina/metano, hanno prezzi a partire da 40.700 e 43.280 euro.

Arrivano le Audi A4 Avant e A5 Sportback a metano

GAMMA ALLARGATA - Le concessionarie Audi sono pronte a soddisfare le aspettative di chi vuole abbinare le A4 Avant e A5 Sportback alla convenienza e alla compatibilità ambientale. Sono infatti iniziate le vendite delle versioni mosse dal motore 2.0 TFSI da 170 CV nell’allestimento g-tron, cioè dotato della doppia alimentazione, a benzina e a metano. Le opportunità offerte dalle due vetture sono sintetizzate nel dato della autonomia a gas: fino a 500 km. Sommando poi la possibile percorrenza in modalità a benzina, l’Audi A4 Avant g-tron e A5 Sportback possono viaggiare fino a 950 km senza doversi fermare al distributore.

AMBIENTE E CONVENIENZA - Su questo terreno le due proposte risultano concorrenti delle versioni diesel, come sottolinea la stessa Audi. Con l’aggiunta però di far segnare risultati notevolissimi in materia di emissioni. Quando funziona a metano, l’Audi A4 Avant g-tron con cambio S tronic consuma 3,8 kg di gas ogni 100 km, che tradotti in gas di scarico, significano emissioni di 102 g/km di CO2. In modalità a benzina il consumo dichiarato è di 18,1 km/l con emissioni di 126 g/km di CO2. L’Audi A5 Sportback anch’essa con trasmissione S tronic ha gli stessi valori della A4 Avant nel funzionamento a metano, mentre aumentano solo leggermente quando viaggia a benzina: 17,8 km/l il consumo medio omologato e 126 g/km le emissioni di CO2. Ciò si traduce in un costo carburante per chilometro molto contenuto: 4 euro/km.

DAL METANO ALLA BENZINA - Va poi detto che il motore 2.0 TFSI bifuel benzina/metano garantisce il piacere di guida offerto dalle versioni a benzina. L’Audi A5 Sportback S tronic fa segnare la velocità massima a 226 km/h, con accelerazione 0-100 km/h in 8,5 secondi. L’Audi A4 Avant g-tron è un pizzico più lenta in velocità (221 km/h) ma scatta un po’ più velocemente: 8,4 secondi la sua prestazione nell’accelerazione 0-100 km/h. Interessante è la flessibilità del sistema di alimentazione delle due versioni g-tron: quando il serbatoio del metano arriva a essere quasi vuoto (0,6 kg di gas rimasto, con la pressione che dunque scende sotto i 10 bar) automaticamente il motore passa all’alimentazione a benzina. Tutto ciò gestito dal sistema che governa il funzionamento del motore, con il gas metano contenuto in quattro serbatoi realizzati in polimeri con irrobustimento in fibra di carbonio e sistemati nella parte posteriore della vettura.

I PREZZI - Le due nuove proposte dell’Audi, A4 Avant e A5 Sportback g-tron, ampliano la proposta “g-tron” della casa tedesca, andando ad affiancarsi alla Audi A3 Sportback g-tron, già disponibile da tempo. I rispettivi prezzi partono da 40.700 euro per l’Audi A4 Avant g-tron e 43.280 euro per l’Audi A5 Sportback g-tron.

Audi A4 Avant
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
88
78
58
30
78
VOTO MEDIO
3,2
3.20482
332
Aggiungi un commento
Ritratto di Tatra70
24 agosto 2017 - 16:43
Un mio amico aveva messo le bombole del metano sulla TT dicendo che altrimenti era troppo leggera al retrotreno, per tutti noi però il motivo era che lui aveva i braccini corti.
Ritratto di finvale
25 agosto 2017 - 01:29
Ne abbiamo avute 2 in famiglia. 130 GL motore e trazione posteriore, baule davanti incernierato sulnlato...però non ricordo questo particolare...quello che ricordo é la solidità. Letteralmente indistruttibili. Un suv qualunque tra i più blasonati oggi, ne uscirebbe con le ossa rotte a parità di trattamento. Saluti
Ritratto di Ercole1994
24 agosto 2017 - 17:39
E l'A4 berlina niente metano? La preferisco nettamente alla Avant.
Ritratto di alex_rm
24 agosto 2017 - 17:49
Sara perché la A4 berlina vende pochissimo(il 95% sono avant) e non conviene metterne in commercio una versione a metano.
Ritratto di Thresher3253
24 agosto 2017 - 19:55
Si esatto. Se puoi permetterti un'auto da 40k euro devi poter essere in condizioni di mantenere un benzina decente.
Ritratto di AMG
24 agosto 2017 - 23:25
Non ha senso questo discorso per i diesel. Ha senso per il metano in parte ma non per il diesel andiamo!
Ritratto di Leonal1980
25 agosto 2017 - 08:22
3
Oppure perchè fai 80k km annui.... è risparmi 4000euro l'anno.
Ritratto di lucios
26 agosto 2017 - 14:56
4
Della coscienza ambientalista, ci credo poco. Almeno per ora. Solo lo stato la può inculcare. Secondo me, è solo una questione di risparmio. Una volta ho chiesto un preventivo per una Golf a metano. Era ottimo: €. 18.400. Alla mia domanda sul perché non avessero in produzione anche una versione a gpl, il concessionario, ufficiale VW, mi rispose che, dati i consumi simili, la casa madre aveva puntato sui diesel.
Ritratto di lucios
26 agosto 2017 - 14:52
4
Beh! Ci sarà un motivo per il quale quasi tutte le auto di questi livelli siano diesel: perché a benzina consumano di più. Ergo pensare che chi può permettersi quelle cifre, casomai, l'auto la usa tanto, e col metano ha ancora più vantaggi.
Ritratto di Leonal1980
25 agosto 2017 - 08:39
3
Tu confondi le cose... come se fosse un motore con un senso LOWCOST cost, invece non è così. La redazione non ha scritto, che se compri una di queste G-tron, il numero di pieni che fai viene registrata nel CPU e scaricati i dati ai tagliandi, audi produrrà in Germania un kg di metano, per ogni kg consumato. Qui le loro parole citate nel sito audi: Con A4 Avant g-tron, per tre anni Audi mantiene “l’equilibrio verde” per tutti i propri clienti, riducendo di oltre l'80%* l'impatto ambientale del veicolo in modalità gas, rispetto ad una A4 Avant 2.0 TFSI a 140 kW a consumo NEDC. A tal fine, il consumo statisticamente registrato di gas fossile naturale viene sostituito con Audi e-gas. L'intero processo è controllato e certificato da un laboratorio completamente indipendente.
Pagine