Aston Martin Vulcan: solo per la pista

25 febbraio 2015

Al Salone di Ginevra debutta la supercar più estrema della casa inglese che, prodotta in appena 24 esemplari, è omologata esclusivamente per i circuiti.

Aston Martin Vulcan: solo per la pista
PER IL 2016 - Avete presente la Ferrari FXX K realizzata per clienti che la guideranno soltanto in circuito nell’ambito di eventi organizzati appositamente? Bene, anche l’Aston Martin ha varato per il 2016 un programma simile e il mezzo del caso: la Aston Martin Vulcan. Il suo aspetto con il muso appuntito, gli estesi spoiler e l’alettone posteriore, ha poco in comune con quello delle altre Aston Martin ed è decisamente “racing”. 
 
SOLO 24 - Realizzata in sole 24 unità l’Aston Martin Vulcan è interamente in fibra di carbonio e dotata di un poderoso 7.0 V12 da 800 CV, accoppiato a un cambio sequenziale a sei marce. L’impianto frenante prevede dischi carboceramici da 380 mm di diametro all’avantreno e di 360 al retrotreno. Le ruote sono di 19” e con pneumatici 345/80 per quelle posteriori mentre le sospensioni sono regolabili.
 
 
SI VA PER GRADI - Nelle giornate di test i fortunati clienti-collaudatori potranno contare sulla presenza di Darren Turner, pilota Aston Maritn nel WEC (il campionato mondiale endurance) e, prima di “affrontare” la Vulcan, avranno a disposizione Aston Martin più “civilizzate”, come la V12 Vantage S, la One-77 e la Vantage GT4 da competizione.

 

Aston Martin Vantage Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
77
38
13
2
2
VOTO MEDIO
4,4
4.40909
132
Aggiungi un commento
Ritratto di Boxer2.0
25 febbraio 2015 - 17:09
Oh mio Dio quanto è bella la coda! Sarei molto curioso di vedere come si comporta in percorsi impegnativi come il Nurburgring.
Ritratto di SuperMaserati
25 febbraio 2015 - 17:37
La aston fa GT di lusso non sportive omologate solo per la pista! E poi mi spiegate in che cosa quest'auto assomiglia a una Aston?
Ritratto di SuperMaserati
25 febbraio 2015 - 17:37
La aston fa GT di lusso non sportive omologate solo per la pista! E poi mi spiegate in che cosa quest'auto assomiglia a una Aston?
Ritratto di hulk74
25 febbraio 2015 - 17:40
Sicuramente McLaren o Ferrari da preferire!
Ritratto di Paglianti
25 febbraio 2015 - 18:21
Ma dove sta scritto che non puo' produrre un auto da pista?? Mi sembra n "accostamento" un po' forzato. (Lo so che accostamento probabilmente non e' il termine giusto, ma nn mi veniva altro). Comunque esteticamente la preferisco alla ferrari tutta la vita.
Ritratto di SuperMaserati
25 febbraio 2015 - 20:41
Da nessuna parte! E' una legge non scritta! A parte gli scherzi trovo che ogni casa sia specializzata in un determinato settore. Per esempio compreresti un suv o una berlina Ferrari? Una cyticar Maserati? Una supercar Fiat? La stessa cosa vale per la aston con le sportive da pista, anzi con le sportive che non siano GT.
Ritratto di fabri99
25 febbraio 2015 - 21:12
4
Aston Martin ha sempre avuto un grande successo nel motorsport, sia nel passato che ancora oggi. Quindi le supersportive pensate per la pista, anche solo ed esclusivamente per la pista, ci stanno eccome. Il problema è quando mischiano le GT con le supercar per la pista: sono due aspetti diversi della casa, che dovrebbero rimanere separati. Da una parte ci sono le DB9, le Vanquish e le Vantage, GT stupende, dall'altra la Vulcan, le auto da corsa etc. Secondo me non hanno molto senso auto come la Vantage GT3 presentata recentemente, una versione da pista di una GT non ha senso. Ma che una casa che produce GT costruisca anche un'auto solo per la pista ci sta eccome.
Ritratto di SuperMaserati
26 febbraio 2015 - 14:53
so che la Aston fece auto da corsa ma è pur sempre una casa che ha sempre fatto delle GT di lusso la sua forza. Poi oggi non è che sia così importante nel motorsport... A me sinceramente una rivale della FXX-K della Aston Martin lascia un po' scettico, come a tutti del resto. Trovo che la Aston debba continuare a costruire GT cosa che fa molto bene
Ritratto di fabri99
26 febbraio 2015 - 17:30
4
In questo momento, visto come è messa la gamma, sono d'accordo con te, meglio che rimangano sulle GT. Ma in un futuro, quando la gamma si spera sarà più completa e non sarà costituita solo da modelli obsoleti, beh, in quel momento delle supersportive, anche per la pista, non ce le vedrei male. Ma è vero, in questo momento, per Aston Martin, le priorità devono essere altre.
Ritratto di Paglianti
26 febbraio 2015 - 02:16
Teoria hai ragione.. in pratica, Porsche ha fatto il suv, maserati quasi.... ferrari un tempo se ne parlava... ormai nn mi stupisco piu' di niente!!!
Pagine