Audi A6: sfuggono le prime immagini

27 febbraio 2018

La nuova generazione dell’Audi A6, attesa al Salone di Ginevra, ha stile e dotazioni ripresi dalla sorella maggiore A8.

Audi A6: sfuggono le prime immagini

“PICCOLA AMMIRAGLIA” - La nuova Audi A6, la berlina concorrente di BMW Serie 5 e Mercedes E, verrà mostrata in anteprima al Salone dell’automobile di Ginevra (8-18 marzo). Il costruttore tedesco sperava di mantenere il riserbo sull’auto ancora per qualche giorno, ma oggi sono apparse su diversi siti internet alcune immagini che svelano l'aspetto della nuova edizione. Le novità, come da tradizione per il costruttore tedesco, ci sono, ma sono ben assimilate in un design che è inconfondibilmente Audi. Stilisticamente l'A6 2018 appare come un mix tra l'A7 e l'A8, con il suo frontale aggressivo caratterizzato dell'enorme mascherina anteriore, le fiancate scolpite e i sottili fanali posteriori separati tra loro.

TECNOLOGIE EVOLUTE - La lunghezza della nuova Audi A6  dovrebbe essere maggiore di qualche centimetro, circa 495 cm stando alle indiscrezioni, che parlano inoltre di un ricorso massiccio alle tecnologie di assistenza alla guida: a richiesta dovrebbe esserci il pilota semi-automatico di livello 3 visto sulla Audi A8, che in alcuni frangenti è in grado di controllare l’auto senza che il guidatore debba impugnare il volante. Ciò avviene soltanto nei paesi dove la legislazione lo consente, fino a 60 km/h e quando le corsie di marcia sono separate da una barriera. La quarta generazione dell’Audi A6 potrà contare su una base meccanica a trazione anteriore o integrale e con il motore longitudinale. Sotto il cofano ci saranno i noti benzina e diesel di 2.0, 3.0 e 4.0 litri, abbinati all’ibrido a 48 volt per la riduzione dei consumi.

Audi A6
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
37
21
21
4
21
VOTO MEDIO
3,5
3.471155
104
Aggiungi un commento
Ritratto di dreamerofcars
27 febbraio 2018 - 18:22
sotto il cofano 2.0,3.0,4.0 benzina e diesel. Musica per le orecchie. Bella macchina.
Ritratto di dottorstrange
27 febbraio 2018 - 21:56
Un po spigolosa per i miei gusti... e naturalmente sa di già visto, ma questo in audi non è una novità. Preferisco l'eleganza sportiva di Maserati, e di gran lunga.
Ritratto di marcoveneto
27 febbraio 2018 - 18:41
Mi piace, soprattuto dietro gran miglioramento..vedremo la gallery ufficiale..e gli interni
Ritratto di francesco.87
27 febbraio 2018 - 18:45
le ultime A6 sono delle vorrei la A8 ma non posso
Ritratto di marcoveneto
27 febbraio 2018 - 18:55
Be va da sempre cosi anche per i competitor: vedi classe e ed classe s / e ancor piu serie 5 e serie 7..normale che riprendano gli stilemmi dell ammiraglia di casa..
Ritratto di francesco.87
27 febbraio 2018 - 21:06
si, stilisticamente parlando, anche se 5 ed E erano quasi sempre ben distinte dalle rispettive ammiraglie
Ritratto di Leonal1980
27 febbraio 2018 - 19:18
3
Oppure un A8 è vorrei un A6 ma non mi basta, dipende come la guardi, come comfort è sempre ststo moooooltoooo superiore la A8, chi la usa per un po'non riesce a tornare all A6 nonostante abbia un comfort molto alto rispetto alla concorrenza.
Ritratto di Fr4ncesco
27 febbraio 2018 - 19:43
L'A8, la Serie 7, la S ecc sono auto per gente con l'autista e pàpponi per ostentare principalmente ricchezza, le segmento D hanno un rapporto prezzo/dimensioni(handling, facilità di guida, costi di gestione)/contenuti migliore. Hanno target ben diversi.
Ritratto di Fr4ncesco
27 febbraio 2018 - 19:44
D-F***
Ritratto di Fr4ncesco
27 febbraio 2018 - 19:44
D-E cacchiarola***, pardon.
Pagine