NEWS

Audi RS 25 years: serie speciale

Pubblicato 16 maggio 2020

Questa serie speciale, omaggio alla mitica RS del 1994, è disponibile per le RS 4 Avant, RS 5, RS 6 Avant e RS 7: prezzi da 134.000 a 182.000 euro.

Audi RS 25 years: serie speciale

HA FATTO LA STORIA - Nel 1994 fu svelata l’Audi RS 2 Avant, station wagon ad alte prestazioni dotata del motore turbo 5 cilindri 2.2 da 315 CV. Questo storico modello, costruito in circa 3.000 esemplari fino al 1996, ha fatto da apripista alle Audi RS, le vetture stradali messe a punto dalla divisione sportiva della casa tedesca (l’Audi Sport), storiche rivali delle BMW M e Mercedes-AMG. Per celebrarne i 25 anni, l’Audi ha realizzato la serie speciale RS 25 years, disponibile per le RS 4 Avant, RS 5 Coupé e Sportback, RS 6 Avant e RS 7 Sportback.

BLU RACING - A caratterizzare le Audi RS 25 years è l’evocativa vernice blu Nogaro, la più distintiva fra quelle disponibili per la RS 2 Avant (l’altra era l’argento), così chiamata per celebrare i successi ottenuti dall’Audi Sport sul circuito di Nogaro, dove si correva il campionato turismo francese. Oltre alla vernice, si notano le cornici dei finestrini, i gusci degli specchi laterali e il logo dell’Audi in nero lucido, mentre gli inserti verticali nel fascione anteriore, l’estrattore e lo splitter posteriori sono ad effetto alluminio opaco. Le RS 4 Avant e RS 5 hanno ruote di 20”, le RS 6 Avant e RS 7 Sportback di 22”. 

FULL OPTIONAL - All’interno sono presenti sedili sportivi in pelle e Alcantara (in pelle pregiata, e ventilati, per le RS 6 e RS 7), oltre al logo 25 RS negli schienali, tappetini e pannelli porta. L’emblema 25 RS si trova anche nel coprimozzo delle ruote; inoltre, viene proiettato a terra quando si aprono le portiere. Le Audi RS 4 Avant e RS 5 hanno di serie anche il pacchetto Dynamic Plus, che prevede lo sterzo ad assistenza variabile (più leggero a bassa velocità, più diretto nella guida sportiva), il differenziale posteriore di tipo sportivo (ripartisce la coppia fra le ruote posteriori, per migliorare la motricità) e l’incremento della velocità massima da 250 a 280 km/h, oltre ai freni in materiale carbo-ceramico e all’assetto RS plus con Dynamic Ride Control: limita rollio e beccheggio nella guida al limite. Le RS 4 e RS 5 sono dotate del motore V6 turbo 2.9 da 450 CV e della trazione integrale.

NON MANCA QUASI NULLA - La versione RS 25 years delle Audi RS 6 Avant e RS 7 Sportback include i dischi in materiale carbo-ceramico, lo scarico sportivo, lo sterzo ad assistenza variabile, il differenziale posteriore di tipo sportivo e l’incremento della velocità a 305 km/h, oltre alle sospensioni pneumatiche con molle ad aria; a parte si pagano gli ammortizzatori regolabili. Le RS 6 e RS 7 hanno il motore V8 biturbo 4.0 da 600 CV, che scarica la potenza sulle quattro ruote attraverso il cambio automatico tiptronic a 8 marce (lo stesso delle RS 4 e RS 5). 

I PREZZI - Già ordinabili, le Audi RS 25 years costano 129.000 euro nel caso della RS 4 Avant, 134.000 euro nel caso delle RS 5 Coupé e RS 5 Sportback, 170.000 euro nel caso della RS 6 Avant e 182.000 euro nel caso della RS 7 Sportback.



Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
16 maggio 2020 - 18:15
Bellissime le RS, ormai fa figo girare in tesla quello sarebbe un ottimo investimento di sostanza e risvoltò all'ambiente e al futuro, le audi di alta gamma quelle da valutare, si son belle però stancano hanno sempre lo stesso design, auto che si evolvono pian piano ma sempre quasi identiche.
Ritratto di ZIO giap
16 maggio 2020 - 19:28
Con sti soldi ci compro un appartamento
Ritratto di Leonal1980
18 maggio 2020 - 11:26
4
chi compra quelle vetture non compra appartamenti così
Ritratto di Andre_a
17 maggio 2020 - 00:44
4
@Claus90: per i miei gusti sarebbe meglio se fossero sempre identiche. La mia RS preferita è la RS6 col V10, e la trovo molto più elegante delle tamarrate di oggi.
Ritratto di 51m0
17 maggio 2020 - 08:11
Condivido
Ritratto di remor
16 maggio 2020 - 18:21
Speriamo almeno queste le portino in pista, per vedere per cosa sono richiesti 130 ad esempio mila euro per una seg.D pompàta (spero di non dover leggere in risposta per i full led o il touchscreen più veloce di un microsecondo a cambiare schermata...)
Ritratto di Lorenz99
16 maggio 2020 - 19:24
FULL OPTIONAL, POTENTE, RIFINITA BENE, BRAND, MA 130000€ PER UNA MEDIA SW AD ALTE PRESTAZIONI , MI SEMBRA TROPPO. POI SE LE VENDONO ,BRAVI. MA SE TUTTO AUMENTASSE COME LE AUTO TEDESCHE , DOVREMMO PAGARE 80€ PER UNA PIZZA.
Ritratto di ZIO giap
16 maggio 2020 - 19:26
Ma chi è il pazzo che la compra
Ritratto di treassi
16 maggio 2020 - 20:08
In Italia non potrebbe circolare... con le buche che ci sono dopo 5 Km hai già rotto 2 cerchi...
Ritratto di Demon_v8
17 maggio 2020 - 16:04
1
e ti sei spezzato almeno due vertebre, hai invocato tutti i santi e hai già deciso di cambiare auto
Pagine