NEWS

Audi: il tagliando mentre sei in viaggio

Pubblicato 15 novembre 2019

Inaugurato all’aeroporto di Bologna il primo Audi Service Station: un servizio per effettuare la manutenzione dell’auto mentre si è in trasferta.

Audi: il tagliando mentre sei in viaggio

SENZA SOVRAPPREZZO - Occuparsi della manutenzione dell’auto senza perdere tempo in officina: è questo l’obbiettivo del progetto Audi Service Station, presentato all’aeroporto di Bologna. I clienti della casa tedesca potranno lasciare la vettura negli appositi spazi prima di imbarcarsi, per ritrovarla tagliandata al rientro del viaggio, senza costi aggiuntivi rispetto all normali spese legate agli interventi in officina. 

PRENOTI CON LA APP O COL TELEFONO - Il cliente ha due modalità per accedere al servizio. La prima è attraverso l’app MyAudi, dalla quale è possibile selezionare il servizio Service Station e le date di accettazione e ritiro; la seconda prevede uan telefonata al centro assistenza. Una volta concordato l’intervento, non resta che recarsi in aeroporto e lasciare le chiavi nell’apposito totem elettronico attivo 24 ore su 24.

COMUNICAZIONE ONLINE - La vettura viene ritirata da un addetto e portata in officina; qui si stila un preventivo dei lavori, che è inviato in modalità elettronica al cliente. Completati gli interventi, l’auto è riportata in aeroporto, dove il proprietario può ritirare le chiavi e pagare con carta di credito dallo stesso totem. Le riparazioni inattese o un allungamento dei tempi di riconsegna saranno notificati, sempre elettronicamente; nel caso la vettura non sia ancora pronta al rientro dell’automobilista, sarà fornita un’auto sostitutiva senza costi aggiuntivi. L’Audi Service Station è disponibile anche per chi vola in giornata. 

IL PRIMO DI 22 - Dopo Bologna, i prossimi Audi Service Station arriveranno anche a Milano (Malpensa in primis), ma questo servizio non riguarderà soltanto gli aeroporti: entro pochi anni la casa tedesca conta di inaugurare 22 punti in tutta Italia, di cui 14 nei centri città e presso la propria rete di concessionari. In quest’ultimo caso, il vantaggio sarà quello di poter consegnare e ritirare la propria vettura in qualunque orario, senza fare code in officina.

UN’ORA E MEZZA ED È PRONTA - L’altro servizio postvendita lanciato da Audi recentemente presso alcune delle sue officine autorizzate è il tagliando in 90 minuti: in questo caso l’intervento è seguito da due meccanici insieme. Nell’attesa è inoltre possibile compiere dei test drive o sfruttare la connessione Wi-Fi messa a disposizione dalla sala d’aspetto. 

Audi A4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
117
141
194
108
200
VOTO MEDIO
2,8
2.825
760


Aggiungi un commento
Ritratto di desmo3
15 novembre 2019 - 20:39
VRC: very radical chic
Ritratto di Agl75
15 novembre 2019 - 22:45
Ottima idea per gente che è spesso i giro per lavoro
Ritratto di studio75
16 novembre 2019 - 10:08
5
Un buon servizio. Però ti espone a brutte sorprese dovendo dare in pegno la tua carta di credito. Tutto sta all'onestà di chi si prende in carico l'auto. Proprio per evitare questi rischi, secondo me, è una grande fortuna avere già un meccanico di fiducia.
Ritratto di Rav
16 novembre 2019 - 16:20
3
L'idea è buona anche se visti i collegamenti con l'aeroporto trovo già facile pensare di lasciare l'auto in concessionaria e poi andare a prendere l'aereo. Resta comunque il fatto che l'attenzione a questi dettagli paga nel prestigio e fa parlare del marchio.
Ritratto di Gwent
17 novembre 2019 - 10:02
2
È appena uscito l'ultimissimo Reliability Survey di Consumer Report's. È più interessante quello per far parlare di sé. Tra l'altro per la prima volta include anche l'Alfa Romeo con Giulia e Stelvio. Non dirò in che posizione si trova perché è giusto lasciare il piacere della lettura a chi vorrà consultarlo. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Rav
17 novembre 2019 - 17:36
3
Ogni cosa è buona per far parlare di sè, ma cerco di dividere le iniziative marketing da quelle sulla qualità delle vetture. Per quel che mi riguarda, avendo da qualche mese in casa una Stelvio, non sono ancora riuscito a farmi un'opinione in merito e non essendo un fan o denigratore del marchio sto cercando di capire cosa penso di questa Alfa che certamente è di buon livello.
Ritratto di ziobell0
16 novembre 2019 - 20:04
ccccezzzionale, direbbe piccinini