Tre novità Audi al Motor Show

3 dicembre 2010

La casa tedesca porta alla fiera di Bologna le sue più recenti novità: il prototipo elettrico A1 e-tron ad autonomia estesa (fino a circa 200 km) la “cattiva” R8 GT e la nuova A7 Sportback.

Tre novità Audi al Motor Show

TRE "REGINE" - Al Motor Show, in corso fino al 12 dicembre, l'Audi ha scelto di portare tre importanti novità, completamente diverse tra loro: il prototipo elettrico della A1, la nuova A7 Sportback e la "estrema" R8 GT. Tutte per la prima volta visibili al pubblico italiano.

 

Audi motor show 2010 new 09

SEMBRA “NORMALE” - L’estetica, fatte salve piccole modifiche, non si discosta da quella della A1 già in vendita da qualche mese, e dunque le principali differenze stanno sotto il cofano: la A1 e-tron (in primo piano nella foto sopra) è mossa da un motore elettrico con 102 CV di potenza di picco e una coppia di 240 Nm, ma è anche provvista di un motore termico che funge da generatore per la ricarica delle batterie quando non è possibile collegarsi a una presa di corrente. Quest’ultimo, scelta alquanto originale, è un propulsore di tipo Wankel, dunque a pistone rotativo, di 254 cm3 di cilindrata, che funziona a regime costante e che viene alimentato da un serbatoio che contiene 12 litri di benzina. Grazie al generatore, l’autonomia può essere estesa (di qui la definizione “extended range”) dai 50 km raggiungibili utilizzando le sole batterie sino a circa 200 km. In questo secondo caso, il costruttore dichiara che la A1 e-tron percorre oltre 50 km/l con emissioni di CO2 inferiori ai 50 g/km. Dal momento che la trazione è solo elettrica, l’auto è priva di un vero e proprio cambio e la piccola leva presente nel tunnel serve soltanto a selezionare la marcia avanti, la folle o la retromarcia. Le prestazioni sono tutt’altro che disprezzabili, visto che per accelerare da 0 a 100 km/h occorrono poco più di 10 secondi, e che la velocità massima è di 130 km/h.

> I PREZZI AGGIORNATI DELLA A1

Audi motor show 2010 new 05

MOSTRA I “MUSCOLI” - Nello spazio espositivo Audi sono in mostra anche la R8 GT (foto sopra) e la A7 Sportback. La prima rappresenta la versione più “spinta” della supersportiva della Casa dei quattro anelli: il suo dieci cilindri di 5.2 litri sviluppa la bellezza di 560 CV, 35 in più di quelli della R8 V10, rispetto alla quale la GT risulta anche di 100 kg più leggera. Per risparmiare peso, infatti, è stato ridotto lo spessore del parabrezza, sono stati impiegati finestrini in policarbonato (come nelle auto da corsa), lo spoiler posteriore mobile ha lasciato il posto a un elemento fisso e molte componenti della carrozzeria sono in fibra di carbonio. Alleggerite anche alcune parti meccaniche, come l’impianto di scarico e i freni (con dischi carboceramici e scenografiche pinze rosse). La R8 GT, che conserva la medesima trasmissione a trazione integrale della V10, presenta anche inediti interni con finiture esclusive dal sapore corsaiolo (come le cinture di sicurezza rosse oppure la leva del cambio in alluminio e fibra di carbonio). A richiesta può essere equipaggiata con un pacchetto di accessori dedicati all’uso in pista, che comprende le cinture a quattro punti, il roll-bar e l’estintore. Solo 333 gli esemplari previsti.

> I PREZZI AGGIORNATI DELLA R8

Audi motor show 2010 new 08

BERLINA SPORTIVA - La A7 Sportback (foto sopra), che come la R8 GT aveva debuttato a Parigi ed è esposta per la prima volta in Italia, costituisce, invece, la risposta Audi alla Mercedes CLS, capostipite delle “coupé a 4 oppure a 5 porte” capaci di coniugare un’immagine sportiva con il comfort (e le dimensioni) di una grande berlina. La filante carrozzeria sfiora i 5 metri di lunghezza e, oltre all’abitacolo ampio e accogliente, offre un capiente bagagliaio con portellone ad apertura elettrica. I motori sono tutti a sei cilindri: a quello “base” 2.8 V6 da 204 CV si affianca il 3.0 V6 con compressore volumetrico e 299 CV, mentre per chi preferisce il diesel c’è un V6 da 245 CV; solo con quest’ultimo si può avere il cambio Multitronic a variazione continua in alternativa al robotizzato S tronic a doppia frizione.

> I PREZZI AGGIORNATI DELLA A7 SPORTBACK

Aggiungi un commento
Ritratto di P206xs
3 dicembre 2010 - 17:43
Oggi ne ho vista una dal vivo ....devo dire che ha confermato la mia impressione dopo aver visto le foto...è veramente BRUTTA e piccola ...molto ma molto meglio una semplice polo!!(per rimanere nella stessa casa)
Ritratto di ASP007
4 dicembre 2010 - 12:34
Concordo... la Polo è molto meglio ed è molto più spaziosa per i passaggeri che stanno dietro!
Ritratto di nobilex
10 dicembre 2010 - 09:31
vista su strada.... è brutta! Specie la parte posteriore, molto pesante, si armonizza poco con il resto che è il solito stile ripetitivo Audi
Ritratto di komoguri
4 dicembre 2010 - 13:30
La A1 proprio non mi dice nulla...sarà anche ben fatta, in pieno stile Audi, ma la linea non è di quelle che fa innamorare. La A7 è uno spettacolo...bella, anche se esteticamente simile alle altre, e muscolosa. La R8 Gt credo non abbia bisogno di commenti: uno splendore.
Ritratto di Maik147
6 dicembre 2010 - 12:30
....andresti a spendere 185.000€ per un Audi quando allo stesso prezzo ti compri una Ferrari California o se magari ne aggiungi 15.000 ti porti a casa una Ferrari 458 Italia!!io non avrei dubbi!Fancu.lo la R8 meglio la ferrari!!
Ritratto di follypharma
6 dicembre 2010 - 18:00
2
al quel punto ....pensare che la alfa 8c competizione costava piu' o meno quelle cifre.... non ci sono paragoni...la r8 va benissimo(macchina davvero molto bella) ma versione normale da 110-120 K euro ..che sono gia' tantissimi..oltre quelle soglie c'e' dell'altro...
Ritratto di komoguri
6 dicembre 2010 - 18:38
Non sto di certo mettendo a paragone la bellezza e l'esclusività di una Ferrari con una R8, ci mancherebbe anche. Sta di fatto che stiamo parlando di Audi...e come tale esprimo un parere sull'Audi. La R8 rimane un auto affascinante con una sua personalità e c'è, al mondo, chi la preferisce ad una Ferrari o ad una Lamborghini. Non è il mio caso, ma ritengo la R8 una bellissima macchina.
Ritratto di osmica
5 dicembre 2010 - 22:56
In un Centro commerciale, con i finestrini aperti. Esternamente non e' niente di che (ne bella ne brutta...), dentro e' carina, con la plancia molto morbida. La qualita' dei materiali c'e', la qualita' nell'assemblaggio pure. Dopo vado a vedere di che versione si tratta: 1.6tdi con una sfilza infinita di optional per un prezzo di, udite udite, 26mila e rotti!!! Ma e' una Ibiza da 390cm! Allo stesso prezzo mi prendo una Mazda 6 con motore 2.2 diesel... La domanda che mi viene e': ma quanto costera' la A1.etron? 35.000€???
Ritratto di Simon99
6 dicembre 2010 - 12:33
Io sono andato il 5 dicembre al Motor Show ma la R8 non sono riuscito a trovarla.Ma è stata messa in esposizione solo il 4 dicembre?E se c'era,in che parte dello stand Audi era esposta?Ho girato per due volte ma non l'ho trovata.
Ritratto di passioneaudi
6 dicembre 2010 - 14:15
l' audi A1 è la meno riuscita della casa...la A7 non mi piace un gran chè forse il posteriore è troppo ricercato e si intona male con l' anteriore che è uno spettacolo...l'audi r8 non ci sono parole per descriverla STUPENDA...in casa abbiamo sempre avuto auto tedesche e come qualità dei materiali e delle rifiniture non ci sono paragoni l' audi è nettamente migliore..da felice possessore di una audi tt s posso solo che essere soddisfatto...
Pagine