NEWS

L'Audi e-tron verrà prodotta

5 ottobre 2009

La Casa dei quattro anelli ha confermato la produzione di una sportiva elettrica che debutterà entro due o tre anni.

LA VEDREMO SUL MERCATO - Il presidente dell'Audi America, Johan de Nysschen, ha confermato che a breve (entro due o tre anni) una sportiva elettrica basata sul prototipo e-tron farà il suo debutto.

Questa coupé, presentata al Salone di Francoforte, è una “due posti” che, stilisticamente, assomiglia molto alla R8, sportiva della Casa già sul mercato. “Mi aspetto di vedere un esemplare funzionante della e-tron entro due anni”, ha affermato de Nysschen.

 

Audi r8 e tronic francoforte 093
Sopra, il prototipo e-tron fotografato al Salone di Francoforte.

 

250 KM DI AUTONOMIA - L'attuale e-tron, spinta da quattro motori elettrici, ha un'autonomia di circa 250 km, un valore reso possibile dalle batterie agli ioni di litio, posizionate dietro i sedili. Sebbene vi assomigli molto, la e-tron è più corta della R8: misura 427 cm, 17 cm in meno rispetto all'attuale sportiva di Ingolstadt.

 

Audi r8 e tronic francoforte 097
La coda della prossima elettrica Audi assomiglia molto a quella della R8.

 

PRIMA DI TUTTO LEGGERA - La e-tron utilizza un'ossatura in alluminio. Il resto della carrozzeria è invece realizzato in una fibra di plastica rinforzata.

Inoltre, l'Audi si sta dedicando anche allo sviluppo della Q5 ibrida che dovrebbe fare il suo debutto nel 2011.

Aggiungi un commento
Ritratto di Peacy
5 ottobre 2009 - 21:04
bellissima vettura, non c'è che dire.. ma quanto costerà il cambio di manovra economica dalla benzina all'elettricità? secondo me molto di più di quanto la gente pensi...
Ritratto di ricky74
6 ottobre 2009 - 09:50
peacy mi trovi d'accordo. in questo momento tutte le case (a parte Fiat...) spingono sull'elettrico, perché fa immagine e anche perché ai politici questa soluzione piace e sono pronti a dare forti incentivi. ma il passaggio all'elettrico ha anche dei rischi: dove finiranno tutte le batterie vecchie? come verrà prodotta l'energia elettrica per ricaricarle? e il loro peso come influirà sulle prestazioni delle vetture e sull'abitabilità?
Ritratto di FED 88
6 ottobre 2009 - 10:43
per me l'audi sforna sempre auto bellissime e questa non mia per niente deluso=) ..... però riky74 ha ragione ke fine fanno le batterie vecchie delle auto elettriche ?
Ritratto di Peacy
6 ottobre 2009 - 16:36
è vero ragazzi.. e vogliamo mettere in conto anche che come si è commentato in altri post, che c'è il rischio di una sopratassa sulla corrente di casa? perchè è chiaro che le batterie vengano caricate anche a casa x non fare la fila alle "colonnine di rifornimento energetico" che vogliono installare.. e guistamente, lo smaltimento delle batterie? e quanto costeranno? visto e considerato che l'autonomia è abbastanza scarsa, il proprietario dovrà provvedere all'acquisto di minimo 2 se non 3 batterie per non rimanere x strada con il rischio che essa si scarichi.. e poi.. quanto dovrà spendere lo Stato x produrre o acquistare energia elettrica in più di quanto già spende per il petrolio? e poi il dubbio che pevade noi tutti, le auto elettriche saranno ma in grado di equiparare (almeno) le prestazioni di una normale auto a combustibile? sempre in altri post si è parato di investire in un progetto di combustione di rifiuti umidi.. in america ci hanno già provato.. ed hanno visto che può funzionare.. se investissimo in questo progetto risolveremo 3 enormi problemi.. lo smaltimento rifiuti, e l'inquinamento ma sopratutto non dovremmo cmprare rifiuti da nessuno..
Ritratto di appassionato di alvolante
6 ottobre 2009 - 17:15
secondo me costerà un botto