NEWS

Bentley Bentayga Speed: è lei la suv più veloce

19 febbraio 2019

La Bentayga Speed è in grado di raggiungere una velocità massima di 306 km/h, un record tra le suv.

Bentley Bentayga Speed: è lei la suv più veloce

SPEED DI NOME E DI FATTO - La Bentley Bentayga Speed è la versione con ancora più potenza della nota suv lanciata due anni fa che nasce sulla piattaforma MLB (la stessa di Porsche Cayenne, Volkswagen Touareg, Lamborghini Urus, Audi Q8). Dal punto di vista tecnico la Speed monta una versione ottimizzata da 635 CV del motore W12 biturbo da 6 litri, con una velocità massima di 306 km/h (la versione normale si fermava a 301 km/h), un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e 900 Nm di coppia. Numeri che, secondo la casa inglese, le valgono l’appellativo di suv più veloce al mondo: infatti, la velocità massima della “cugina” Lamborghini Urus con motore da 650 CV, si ferma a 305 km/h.

FRENI “MOSTRUOSI” - Come la Bentley Bentayga Speed a trazione integrale è dotata di un sistema di bloccaggio elettronico del differenziale e fino a otto modalità di guida (Drive Dynamics) selezionabili per i vari tipi di percorso. Nello specifico, la modalità Sport è stata ricalibrata per ottimizzare la risposta del motore W12 e della trasmissione automatica a otto rapporti, oltre alle sospensioni. Le sospensioni attive della Bentayga Speed contrastano il rollio controbilanciando le forze laterali che generano il coricamento in curva. Per fermare una tale mole alle velocità di cui è capace la Bentley Bentayga Speed impiega freni carboceramici (optional) che sono i più grandi e potenti mai montati su una Bentley, in grado di garantire una coppia frenante massima di 6.000 Nm e di resistere a temperature fino a 1.000° C.

RICONOSCIBILE DALL’ESTETICA - Esteticamente la Bentley Bentayga Speed si contraddistingue per gruppi ottici anteriori e griglie di paraurti e radiatore in tinta scura e con un design a nido d’ape, minigonne laterali in tinta con la carrozzeria e un vistoso spoiler posteriore. Completano il pacchetto estetico i nuovi cerchi a dieci razze da 22", disponibili in tre finiture: argento, tinta scura o nero. L’abitacolo della Bentayga Speed presenta eleganti sedili in pelle e Alcantara con cuciture a contrasto sulla trapuntatura a rombi e lo stemma Speed. Scritta che ritroviamo anche nel battitacco illuminato.

ULTRA PERSONALIZZABILE - I clienti potranno personalizzare la Bentley Bentayga Speed con una gamma di opzioni, fra cui: freni carboceramici, sedili anteriori con 22 regolazioni e funzione massaggio, pannelli della plancia in fibra di carbonio, sistema multimediale per la parte posteriore dell’abitacolo e illuminazione d’atmosfera. La Bentayga Speed si ispira ai modelli Speed, nati con la Continental GT nel 2007 e alza ulteriormente l’asticella delle prestazioni per la suv dopo la conquista lo scorso anno del record per un suv di serie alla Pikes Peak International Hill Climb, nota gara di salita.

Bentley Bentayga
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
11
18
29
85
VOTO MEDIO
2,4
2.351955
179


Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
19 febbraio 2019 - 15:53
Auto che sconta comunque un estetica non troppo azzeccata, soprattutto tra le start-up, ne usciranno di molto più coraggiose, moderne, questa Bentley sembra disegnata da anziani.
Ritratto di Magnificus
19 febbraio 2019 - 16:03
Esterno veramente brutto
Ritratto di magic_One
23 febbraio 2019 - 09:20
concordo...
Ritratto di Roomy79
19 febbraio 2019 - 17:09
1
Disegnata da anzinai per gli anziani...sfido un giovane miliardario a comprare sta tristezza, con in giro cayenne, stelvio q4, xm5 o persino la urus!
Ritratto di Giuliopedrali
20 febbraio 2019 - 09:36
E tra poco le Hybrid Dynamic HK Pininfarina, o altro molto meglio di sta VAG Bentley da vecchi.
Ritratto di AMG
20 febbraio 2019 - 12:04
Non sono chiaramente paragonabili i modelli citati, MX5 inendevi?? L'Urus forse, ma quella ha un design anche peggiore!
Ritratto di AMG
20 febbraio 2019 - 12:03
Sono d'accordo che l'estetica non si troppo azzeccata, riferendomi chiaramente al solo design esterno, perché internamente è una meraviglia per gli occhi! (magari non in questa versione che vorrebbe essere sportiva, ma in accostamenti di pelle bi/tricolore radica e quant'altro). Ad ogni modo penso sia voluto, marchi simili si rifanno sull'immagine storica dei modelli, cosa che tra l'altro è molto apprezzata. Il design che ritorna alle linee del passato è un fenomeno comunque normale a più e più costruttori.
Ritratto di puccipaolo
19 febbraio 2019 - 19:36
6
Vista dal vero a Monaco... è peggio che in foto... ‘na cosa orribile
Ritratto di napolmen4
19 febbraio 2019 - 20:48
Pessima interpretazione di design!!
Ritratto di napolmen4
19 febbraio 2019 - 20:48
Pessima interpretazione di design!!
Pagine