NEWS

La Bertone produrrà le prossime Chrysler

30 settembre 2009

Con l'ingresso della Carrozzeria Bertone nella galassia Fiat, il numero uno del Gruppo torinese Sergio Marchionne, ha confermato che le prossime Chrysler per l'Europa verranno prodotte dalla Bertone.

BERTONE FARÀ LE CHRYSLER - Mentre la Fiat ha finalizzato oggi l'acquisizione della Carrozzeria Bertone, Sergio Marchionne amministratore delegato del Gruppo torinese, ha confermato che le Chrysler per l'Europa verranno costruite proprio negli stabilimenti Bertone di Grugliasco.

Secondo quanto reso noto, la Fiat  intende investire circa 150 milioni di euro in tre anni nella Bertone, la carrozzeria che nei suoi 96 anni di vita ha assemblato su licenza modelli importanti come la Lamborghini Miura o la Volkswagen Polo.

DAL 2011 SI RIPARTE - Stando alle indiscrezioni, la produzione dei modelli Chrysler negli stabilimenti Bertone inizierà nel 2011 e il primo modello che uscirà dalla fabbrica sarà la nuova versione della Chrysler 300C, vettura che attualmente viene costruita a Graz in Austria negli stabilimenti della Magna. Fiat ha infatti reso noto che non rinnoverà più il contratto con il produttore austro-canadese di componentistica, che ora possiede una parte di Opel. Oltre a modelli Chrysler, a Grugliasco verranno prodotte anche delle Jeep destinate al Vecchio Continente.

SALVATA DA FIAT
- Come molti altri produttori per conto terzi, Bertone a visto le sue commesse diminuire drasticamente, tanto che dal dicembre 2005 non produce più modelli su larga scala e nel febbraio 2008 l'azienda è finita in amministrazione controllata. L'arrivo di Fiat dovrebbe però ridare lustro all'attività di questa "firma" dell'automobilismo italiano.

Chrysler 300 C
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
4
Aggiungi un commento
Ritratto di Fraga
1 ottobre 2009 - 11:42
speriamo...
Ritratto di appassionato di alvolante
2 ottobre 2009 - 16:16
menomale