NEWS

BMW 745e: l'ibrida ha più potenza e meno consumi

01 febbraio 2019

La versione ibrida plug-in della rinnovata Serie 7, ha batterie maggiorate e un motore a 6 cilindri 3.0 al posto del 4 cilindri 2.0.

BMW 745e: l'ibrida ha più potenza e meno consumi

TANTE NOVITÀ - Rinnovata nel look e con tecnologie di bordo più evolute, la versione 2019 dell’ammiraglia BMW Serie 7 sarà ordinabile con un sistema ibrido con batterie ricaricabili dall’esterno più efficiente del vecchio modello: l’autonomia in modalità elettrica della BMW 745e può raggiungere infatti i 58 km, 10 in più della 740e in via di “pensionamento”, mentre la velocità massima raggiungibile a zero emissioni sale a 140 km/h. La casa tedesca ha ottenuto questi risultati impiegando batterie agli ioni di litio da 12 kWh anziché 7,4, e migliorando la gestione del motore elettrico, in grado di alimentare i servizi di bordo e anche il “clima”. 

DUE CILINDRI IN PIÙ - Le novità messe a punto per la BMW 745e interessano però tutto il motore ibrido, che vede aumentare la potenza complessiva da 326 a 394 CV e la coppia da 500 a 600 Nm. Al posto del benzina a 4 cilindri 2.0 della 740e c’è infatti un motore, sempre turbo, ma 3.0 a 6 cilindri: la potenza cresce da 258 a 286 CV. A questo si abbina un piccolo motore elettrico contenuto nella scatola del cambio automatico a 8 marce, con 113 CV di potenza  e 225 Nm di coppia, che spinge la 745e nella modalità di guida elettrica e funziona come generatore nei rallentamenti, in modo da recuperare energia (che altrimenti verrebbe dissipata sotto forma di calore) per ricaricare le batterie.

SCATTO DA SPORTIVA - In condizioni ideali, quindi con le batterie cariche e su percorsi poco impegnativi, la BMW 745e è in grado di percorrere circa 50 km con un litro di benzina, proprio perché il moto arriva prevalentemente dal motore elettrico e non dal 3.0 (fino a quando non si scaricano le batterie). I consumi però si fanno più impegnativi sfruttando tutta la potenza del sistema ibrido, che regala a questa berlina di lusso uno scatto da 0 a 100 in soli 5,1 secondi. Il guidatore può selezionare le modalità di guida Battery Control (per risparmiare la carica delle batterie in vista di percorsi favorevoli) e Hybrid, dove il benzina e l’elettrico lavorano di concerto per migliorare le percorrenze. La 745e è disponibile nelle versioni normale e lunga (512 o 526 cm) e con la trazione posteriore o integrale xDrive.

BMW Serie 7
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
128
62
31
30
58
VOTO MEDIO
3,6
3.556635
309


Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
1 febbraio 2019 - 14:11
Anche se è ibrida rimane orrida... Quei reni giganti non si possono guardare!
Ritratto di Epigrams
1 febbraio 2019 - 15:04
Hai ragione! Sembra rovinata apposta dai designer. La BMW Serie 8 Gran Coupé è mille volte meglio esteticamente parlando.
Ritratto di tramsi
1 febbraio 2019 - 18:21
De gustibus, a me piace parecchio.
Ritratto di lucios
3 febbraio 2019 - 21:53
4
Inguardabile. Ma la compreranno perché TETESKO FA FICO!
Ritratto di Epigrams
3 febbraio 2019 - 22:33
Falso, il tuo commento potrebbe andare bene per chi compra una 116d, un 745e invece viene comprato proprio per l'estrema comodità, l'estremo lusso ed estrema silenziosità di marcia, tutti contenuti oggettivi, e quando passi non attiri l'attenzione di nessuno nonostante hai un auto da 5,1 sec nello 0/100 e che tocca i 250 km/h stando a 3.900 giri in ottava marcia. Se vuoi fare "il fico" con la "teteska" ti prendi un 518d usato che all'apparenza è uguale a questa 745e per il 90% delle persone comuni e ignoranti in materia. Un 745e invece lo prenderanno soltanto gli intenditori che sanno cosa stanno comprando.
Ritratto di lucios
3 febbraio 2019 - 22:50
4
Ti do pienamente ragione per quanto riguarda il 518 Ma penso che lo stesso discorso vale anche per la 745.
Ritratto di ELAN
4 febbraio 2019 - 10:08
1
Epigrams è uno che associa la possibilità di spendere 120.000 euro per un'auto ...all'essere intenditori. Puoi ben capire che è inutile discutere con costui (o costei).
Ritratto di Epigrams
4 febbraio 2019 - 17:08
6 cilindri in linea con 450 nm a 1.500 giri, 326 hp, allungo ad oltre 7'000 giri, motore elettrico con coppia e potenza immediati, potenza totale da quasi 400 hp, 600 nm immediati sempre, su un percorso di 50 km consumo di carburante zero. Estremo lusso e comodità, silenziosità totale, quando vuoi arrivi a 100 km/h in 5,1 secondi, è bloccata a 250 km/h e li tiene a 3.900 giri, limitatore a 7.100 giri. Il prezzo in tutto questo è l'elemento che conta meno, per gli intenditori, non per i possessori di un 4 cilindri diesel mazda che criticano i 4 cilindri diesel.
Ritratto di ELAN
7 febbraio 2019 - 16:29
1
Hai confermato la mia affermazione.
Ritratto di otttoz
1 febbraio 2019 - 14:43
Spiegatemi come fa un 3000cc a non inquinare...
Pagine