NEWS

La BMW scopre la trazione anteriore

11 luglio 2013

Abbiamo toccato con mano la BMW Concept Active Tourer Outdoor che prefigura il modello di serie atteso nel 2014.

La BMW scopre la trazione anteriore
LINEE FLUIDE - “Muscolosa, con linee fluide e un frontale grintoso”: così Domagoy Dukec (foto in alto), responsabile del design esterno, presenta la BMW Concept Active Tourer Outdoor, monovolume compatta che abbiamo visto, in anteprima, in uno studio fotografico di Monaco di Baviera. Un prototipo che si può definire quasi crossover, e che anticipa un modello inedito per la BMW, decisa a buttarsi dal 2014 in una categoria finora inesplorata per contrastare la Mercedes B, l’altra monovolume di fascia premium. La Concept Active Tourer Outdoor è lunga 435 cm, larga 183, alta 158 (rialzata, quindi, rispetto a quella che verrà poi commercializzata) e ha un passo di 267 cm. Come ci spiega Dukec, “le due grandi prese d'aria esterne sotto i fari principali sottolineano l'impressione sportiva del frontale, mentre il posteriore con spoiler aerodinamico è accompagnato a due alettoncini verticali, ai lati del lunotto. Obiettivo, diminuire le turbolenze che si vanno a generare dietro l’auto durante la marcia. I terminali di scarico sono inglobati nel paraurti, in stile BMW”.
 
 
COLORE PARTICOLARE - Al proprio interno, la BMW Concept Active Tourer Outdoor trasporta due bici BMW al carbonio, montabili e rimuovibili in pochi secondi: quando non in uso, il sistema scompare nella struttura laterale della vettura e nel fondo del vano di carico, senza limitare lo spazio a disposizione per le valigie. La carrozzeria ha un colore particolare (Gold Race Orange), che ne accentua la sportività e si ritrova anche in una parte dei cerchi di 20 pollici e nei terminali di scarico. Invece, l’abitacolo (spazioso davanti, anche per le persone di alta statura) è dominato dal bianco e dal grigio, rispettivamente definiti MoonWhite and MoonRock Grey. “Questo prototipo”, ci dice il designer, “ è la dimostrazione di come un veicolo compatto possa combinare comfort e uso dello spazio, con divertimento, sport e piacere”.
 

Dukec, a destra, con il nostro inviato.
 
IBRIDA PLUG-IN - Il motore elettrico è alimentato da batterie al litio, poste sotto il pavimento del vano di carico, e si abbina a un 1.5 a benzina montato trasversalmente (percorrenza dichiarata di 40 km/litro e un’emsssione media di anidride carbonica inferiore ai 60 g/km): la potenza è di 190 cavalli complessivi. Secondo la BMW, la Concept Active Tourer Outdoor può viaggiare per 30 chilometri in modalità elettrica; le batterie si possono ricaricare anche tramite una normale presa di corrente domestica.
 
 
TUTTO SOTTO CONTROLLO - Lo schermo di 8 pollici al centro della plancia serve per accedere alla suite di servizi BMW ConnectedDrive e alle funzioni di pianificazione del percorso offerte dal sosfisticato sistema di navigazione. Oltre a indicare, ovviamente, lo stato operativo del sistema ibrido.


Aggiungi un commento
Ritratto di Gordo88
11 luglio 2013 - 00:12
La trovo bella per essere una monovolume persino con un muso più aggressivo delle varie serie 3-4-5.. I puristi del marchio non gradiranno per via della trazione anteriore ma tanto era inevitabile arrivare a questo per pter contrastare ad armi pari con Audi e Mercedes anche in segmenti del mercato mai esplorati prima per bmw. Poi si sa che i numeri di vendita contano, sorattutto in questo periodo di recessione del mercato europeo
Ritratto di Raffaelorenz
11 luglio 2013 - 00:55
Più che numeri di vendita economia di produzione, anche perché da appassionato di tecnica e auto sportive non riesco ad immaginare cosa farmene di una BMW a trazione anteriore, le signore sui tacchi a spillo e pelliccia di visone probabilmente si.
Ritratto di Gordo88
11 luglio 2013 - 10:36
Penso che l' ampliamento da parte di bmw verso nuove categorie di modelli a traz anteriore non pregiudichi la natura del marchio che è di indole prettamente sportiva rimanendo premium. Io non gliene farei una colpa anzi..
Ritratto di Raffaelorenz
11 luglio 2013 - 12:21
L'indole prettamente sportiva non si addice alla trazione anteriore, quindi la natura del marchio in tal senso è pregiudicato, almeno per il modello in questione. Non voglio dare colpe alla BMW, ognuno sceglie la politica commerciale più vantaggiosa per la propria azienda, io rimprovero gli utenti e l'informazione che credono e vogliono far passare la scelta della trazione anteriore come sportiva, in alcuni casi (specie nel recente passato) addirittura come un miglioramento del prodotto.
Ritratto di Gordo88
11 luglio 2013 - 15:05
Guarda non credo che sia solo la traz posteriore a fare di un' auto una sportiva. Oggi ci sono parecchie auto TA tra le utilitarie e le compatte dicasi "hot hatch" che sono divertenti e che riescono a staccare anche ottimi tempi in pista (vedi megane rs). Certo la traz posteriore o integrale è un valore aggiunto al piacere di guida ma non è l' unico elemento indispensabile a questo. Detto ciò spero che le auto a TA in bmw siano una minoranza ma lo sanno anche loro che è un bene che sia così per l' immagine del marchio.. ciao
Ritratto di Fr4ncesco
11 luglio 2013 - 01:13
2
Bella, ma più che una monovolume mi sembra un utilitaria. Anche innovativa. I pregi si fermano qui. La trazione anteriore è una pecca non differente su una BMW. Se spendo una certa cifra voglio anche una certa tecnica.
Ritratto di Fr4ncesco
11 luglio 2013 - 01:15
2
indifferente*
Ritratto di gio.G
11 luglio 2013 - 08:24
20
E basta! Sarà pure una pecca l anteriore su una BMW ma solo un malato mette il posteriore su un monovolume da città. Basta dai...Comunque a me piace, come mi piace molto la Classe B
Ritratto di Flavio Pancione
11 luglio 2013 - 09:39
7
la trazione anteriore va comunque bene , ma stiamo attenti che va a finire che ci fanno qualche nuova generazione della serie 1 a trazione anteriore.
Ritratto di MatteFonta92
11 luglio 2013 - 11:21
3
Ciao Flavio, ti informo che i tuoi sospetti sono più che fondati... infatti, leggendo l'ultimo numero di Quattroruote, dove si parlava dei futuri modelli BMW, ho letto che, oltre a questa monovolume, anche la prossima generazione della Serie 1 sarà a trazione anteriore! Poi, sta a te decidere se questo sarà un bene o un male...
Pagine