NEWS

BMW i8, a giugno le prime consegne

28 marzo 2014

Parte ad aprile la produzione dell’ibrida plug-in i8 presso lo stabilimento BMW di Lipsia con le prime consegne previste per giugno.

BMW i8, a giugno le prime consegne
SPORTIVA MA PARCA - Ancora qualche giorno d’attesa e lo stabilimento BMW di Lipsia, in Germania, comincerà a sfornare i primi esemplari della sportiva ibrida BMW i8 (guarda il video qui sotto). Ordinabile fin dall’autunno 2013 (con le richieste che hanno già superato il volume programmato di produzione iniziale), la i8 sarà consegnata ai clienti a partire dal prossimo giugno. Il prezzo? Circa 130.000 euro. L’ibrida plug-in ad alte prestazioni, secondo la BMW consuma fino al 50% in meno rispetto alle sportive con motori tradizionali. 
 
 
CONSUMA POCO - Il merito va ricercato nell’accoppiata di un motore a benzina tre cilindri Twin PowerTurbo da 231 CV e 320 Nm con un motore elettrico da 131 CV e 250 Nm. La potenza combinata di 362 CV consente alla BMW i8 di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi, di raggiungere i 250 km/h di velocità massima autolimitata, consumando al contempo mediamente solo 2,1 litri di carburante ogni 100 km (47,6 km a litro il dato omologato). Nella “vita reale”, secondo la BMW, la i8 è in grado di percorrere 20 km con un litro di benzina nel tragitto casa-lavoro, che scendono ai circa 15 km nei tratti extraurbani ed autostradali.
 
 
IN AUTUNNO ARRIVANO I LASER - Con le batterie cariche, la BMW i8 è capace di viaggiare per circa 37 km in modalità totalmente elettrica ad una velocità massima di 120 km/h. I tempi di ricarica della batteria agli ioni di litio da 5,2 kWh vanno da meno di due fino a tre ore a seconda della presa utilizzata (domestica, pubblica, colonnina BMW). Il peso a vuoto è limitato a 1.485 kg grazie all’ampio uso di materiali leggeri mentre il cx di 0,26 è particolarmente favorevole per un’auto sportiva. Dall’autunno 2014, la BMW i8 sarà la prima vettura di serie al mondo ad offrire la tecnologia delle luci a laser. Del 30% più efficienti, in termini di consumo di energia rispetto ai fari a led (di serie sulla i8), illuminano fino a 600 m di distanza.
VIDEO
loading.......
BMW i8
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
175
58
18
10
27
VOTO MEDIO
4,2
4.194445
288
Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
28 marzo 2014 - 17:16
3
Bellissima, l'adoro. Sportiva pura. Per rimanere nella stessa famiglia, ha già più senso che la i3 solo elettrica a fare la proporzione con il prezzo e come utilizzo, nel senso che qui con 130000 euro hai il massimo dell'innovazione in molti aspetti della macchina come i laser a mo di fari e la ricerca sull'ibrido della BMW. Per non parlare delle prestazioni.... Con i 50000 euro della i3 ha si l'innovazione dell'elettrico ma con pochissima autonomia che ti impedisce di apprezzarla, nonostante il piccolo motore termico combinato. Inoltre gli interni della i3 fanno spavento, questa i8 ha gli interni di una BMW come si deve...
Ritratto di P206xs
28 marzo 2014 - 17:27
BELLISSIMA...l'unica cosa che non gradisco è avere un tre cilindri su un auto del genere....fosse stato almeno 4 cilindri, 1.6 o meglio un 2000 v6....
Ritratto di MatteFonta92
28 marzo 2014 - 17:37
3
Assolutamente meravigliosa, non so cosa darei per guidarne una! E poi, pur avendo un motore termico a 3 cilindri, il rombo è davvero intrigante, se non lo sapessi non avrei mai detto che si trattasse di un motore simile! Complimenti alla BMW, hanno fatto una sportiva ibrida coi fiocchi!
Ritratto di PariTheBest93
28 marzo 2014 - 17:39
3
Bellissima, persino il sound è migliore di quanto si possa aspettare!
Ritratto di M93
28 marzo 2014 - 18:21
Bellissima esteticamente e ricca di contenuti tecnologici: veramente riuscita. Il prezzo, è abbastanza elevato, ma c'è molta tecnologia e qualità.
Ritratto di Lino Trida
31 marzo 2014 - 23:44
la sua vera genialità si espresse con la "Semper Vivus" 1908, ma oggi sarà la strada giusta da percorrere x un domani migliore in economia di esercizio e rispetto dell'ambiente? ma, difficile dirlo; facile dire invece che BMW ha speso l'ira di Dio in progetti ad idrogeno(forse nostalgia delle V2 di VonBraun) andati a vuoto ,quando il genio l'avevano in casa e si son lasciati soffiare l'iniziativa dai soliti giapponesi.Nulla di nuovo.Ciao!
Ritratto di Chromeo
28 marzo 2014 - 19:09
Però prestazionalmente non mi convince tanto, dovrebbero farne una versione più cattiva, un'ibrida quasi da track day sarebbe veramente interessante
Ritratto di magro99
29 marzo 2014 - 17:12
In effetti una versione M ancora più cattiva non sarebbe male...
Ritratto di Merigo
28 marzo 2014 - 19:22
1
A Monaco di Baviera hanno realizzato qualcosa di mostruoso, dando in un solo colpo una spallata a Sant'Agata Bolognese, Ingolstadt e Stoccarda. E anche a Maranello, se lì non si svegliano a presentare una Supercar ibrida ma di serie, dopo il prototipo 599 Fiorano HI-KERS del 2010 da cui è nata solo la LaFerrari, che come sappiamo è un mostro ma a serie limitata. Tornando alla i8, se qualcuno mi aiuta a capire, io non ci ho capito niente del consumo: è omologata per 47,6 km/L, che diventano 20 nel ciclo urbano per scendere a 15 nel ciclo extraurbano (nel quale in genere si consuma meno che nel ciclo urbano). Quindi i 47,6 quando li faccio? Che omologazione è secondo Voi?
Ritratto di Subaru_Impreza
28 marzo 2014 - 20:02
Citando Horacio Pagani "una supercar ibrida non sarà mai emozionante come una a motore termico". Poi anche io sono d'accordo che la i8 è stupenda.
Pagine