NEWS

BMW M3: ora è anche Touring

Pubblicato 22 giugno 2022

Per la prima volta la BMW realizza una M3 con carrozzeria station wagon: la meccanica è quella della M3 Competition con i suoi 510 CV.

BMW M3: ora è anche Touring

LA PRIMA - La BMW fa uno strappo alla regola e aggiunge una versione station wagon a quelle disponibili per la sua M3. La BMW M3 Touring sarà presentata in anteprima mondiale al Goodwood Festival of Speed, con gli ordini che partiranno da settembre e consegne previste nel novembre 2022. Sarà prodotta insieme alla M3 berlina nella fabbrica di Monaco.

CHE GRINTA QUESTA FAMIGLIARE - La BMW M3 Touring non tradisce lo stile grintoso della berlina che nella parte anteriore adotta una mascherina extra large con il doppio rene disposto verticalmente, le grandi prese d'aria laterali, i passaruota scolpiti e le minigonne laterali estese che, insieme alle parti di fissaggio delle grembiulature anteriori e posteriori, formano una fascia nera lucida che circonda l'intera vettura. Altre caratteristiche distintive sono le branchie M nei pannelli laterali anteriori e i terminali di scarico integrati all’interno dell’estrattore posteriore, a sinistra e a destra. A prescindere dal colore esterno, la BMW M3 Touring sarà proposta con tetto in nero lucido (di serie). Le barre portatutto di serie e il deflettore Gurney sullo spoiler del tetto, specifico per il modello, sono verniciati nella stessa tonalità. Come optional, il tetto può essere rifinito anche in tinta con la carrozzeria e nella lista degli optional è presente anche il pacchetto M Carbon exterior, che aggiunge alcuni dettagli in carbonio.

IL MOTORE DELLA COMPETITION - Sotto il cofano della BMW M3 Touring c’è il 6 cilindri in linea S58 di 3 litri con tecnologia M TwinPower Turbo sviluppata per i modelli Competition della gamma BMW M3/M4, che produce una potenza massima di 510 CV e una coppia massima di 650 Nm. I suoi sistemi di raffreddamento e di alimentazione dell'olio sono progettati per gestire forze dinamiche longitudinali e laterali estremamente elevate. Inoltre, l'impianto di scarico specifico M con flap a controllo elettrico dovrebbe assicurare una “colonna sonora” emotivamente coinvolgente. Il motore è abbinato al cambio automatico M Steptronic a otto rapporti con Drivelogic, che offre tre programmi di marcia e può essere azionato tramite le palette al volante. La potenza del motore viene convogliata sulla strada attraverso il sistema di trazione integrale M xDrive, che si abbina al differenziale attivo M sull'asse posteriore. La distribuzione della potenza sulle quattro ruote dovrebbe essere in grado di ottimizzare la trazione della BMW M3 Competition Touring con M xDrive, nonché la sua agilità e stabilità direzionale. L'accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 3,6 secondi e lo sprint da 0 a 200 km/h avviene in 12,9 secondi. L’M Driver's Package, optional, aumenta la velocità massima limitata elettronicamente da 250 km/h a 280 km/h.

4WD O 2WD - Oltre all'impostazione 4WD di base, il conducente della BMW M3 Touring può selezionare la modalità 4WD Sport dal menu di configurazione. Questa modalità consente di sperimentare in modo più diretto la messa a punto del sistema M xDrive in funzione del posteriore. Disattivando il DSC (Dynamic Stability Control) entra in gioco la modalità 2WD, ovvero la pura trazione posteriore.

UN ASSETTO CURATO MANIACALMENTE - La casa tedesca ha prestato particolare attenzione alla regolazione dell’assetto della BMW M3 Touring, così da raggiungere il giusto compromesso tra comfort e prestazioni sportive. Le doti dinamiche sono assicurate dalle sospensioni adattive M con ammortizzatori a controllo elettronico e dallo sterzo M Servotronic a rapporto variabile sono di serie sulla BMW M3 Touring. L'impianto frenante integrato offre due impostazioni per la consistenza del pedale. In alternativa all'impianto frenante di serie, è possibile ordinare i freni carboceramici M opzionali. I cerchi in lega leggera M forgiati da 19 pollici e 20 pollici (al posteriore) sono di serie e possono essere abbinati a pneumatici da pista come opzione. Il sistema DSC comprende la limitazione dello slittamento delle ruote integrata nella centralina del motore. Oltre alla modalità M Dynamic, la BMW M3 Touring dispone anche della funzione M Traction Control di serie. Nella modalità 2WD del sistema M xDrive, il guidatore può regolare le soglie di intervento per la limitazione dello slittamento delle ruote in dieci fasi, in modo da potersi avvicinare progressivamente ai limiti fisici in caso di curve difficili in pista.

HA IL CURVED DISPLAY - All’interno della BMW M3 Touring troviamo tutte le ultime novità attualmente presenti nella gamma della casa tedesca, come il BMW Curved Display, che sarà montato di serie. È  composto da un display informativo da 12,3 pollici e da un display di controllo con una diagonale di 14,9 pollici; entrambi sono posizionati all’interno di un'unica cornice rivolta verso il guidatore. All’interno dell’abitacolo sono presenti i sedili M Sport regolabili elettricamente con funzione di memoria e riscaldamento, con finiture in pelle Merino di serie. Optional i sedili M Carbon per il guidatore e il passeggero, che offrono un guscio realizzato in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP), che  consente di risparmiare 9,6 chilogrammi rispetto ai sedili di serie.

LO SPAZIO NON MANCA - Essendo la BMW M3 Touring una station wagon non manca lo spazio per i bagagli. Lo schienale del sedile posteriore può essere diviso 40:20:40. Abbattendo le singole sezioni dei sedili, o tutti contemporaneamente, è possibile ampliare la capacità di carico dell'auto da 500 litri a un massimo di 1.510 litri.

LA DOTAZIONE - Fanno parte della dotazione di serie della BMW M3 Touring il climatizzatore automatico a tre zone, il BMW Live Cockpit Plus con il sistema di navigazione BMW Maps, l'illuminazione ambientale, il sistema di altoparlanti hi-fi e il “pacchetto” di specchietti retrovisori interni ed esterni. I clienti possono anche beneficiare di un'ampia scelta di sistemi di assistenza alla guida. L'avviso di collisione anteriore, il lettore dei limiti di velocità con indicatore di divieto di sorpasso, l'avviso di superamento della linea di carreggiata e il Park Distance Control sono di serie. Optional il Driving Assistant Professional con assistente allo sterzo e al controllo della corsia, l'Active Cruise Control con funzione Stop&Go, il rilevamento dei semafori e l'Active Navigation, oltre al Parking Assistant con assistente alla retromarcia.

BMW Serie 3 Touring
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
67
42
19
16
32
VOTO MEDIO
3,5
3.545455
176


Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
22 giugno 2022 - 10:56
Brava BMW, finalmente non ci propini una X-monster :D Gran macchina, la aspettavo da tempo, ora buona "battaglia" con Audi
Ritratto di alvola2023
22 giugno 2022 - 11:19
Ci sarà poco da battagliare. Questa è tutta nuova, compresi i ben 510CV. Mentre l'altra è ancora la stessa del 2015 e che persino nella sua versione coupé una rivista nostrana lo stesso tempo in pista lo praticamente fece con la Stelvio Quadrifoglio, un suv.
Ritratto di Check_mate
22 giugno 2022 - 11:24
Certo, la A4 nuova uscirà tra non molto comunque. Vedremo che ne sarà.
Ritratto di alvola2023
22 giugno 2022 - 11:31
Quasi certo, vedrai, che in Audi come versione di punta si butteranno su qualcosa alla plug-in, oramai la tendenza è quella, con magari anche qualcosina in più come potenza di facciata, ma poi dinamica non all'altezza. Probabilmente questa M3 potrebbe essere il canto del cigno in tal senso, di "purezza".
Ritratto di marcoveneto
22 giugno 2022 - 15:40
Curioso di vedere se la nuova RS4 sarà contaminata dall'ibrido oppure no (Mercedes classe C sembra abbia già ceduto ahimè)
Ritratto di alvola2023
22 giugno 2022 - 15:45
Sono quasi "a rischio", secondo me, che la facciano direttamente elettrica la RS.
Ritratto di marcoveneto
22 giugno 2022 - 15:56
mmm penso sarà l'ultima RS4 con motore a scoppio (o almeno lo spero).
Ritratto di Gordo88
23 giugno 2022 - 11:40
1
Per me l' rs5 coupè, anche se più datata, è ancora la più bella del suo segmento superiore a m4 (e di gran lunga rispetto a c63amg).. diverso è il fatto delle station qui forse l' m3 è un gradino sopra anche in fatto di stile ad rs4
Ritratto di marcoveneto
23 giugno 2022 - 17:21
L'ultima RS5 la trovo davvero bella, anche se preferisco la RS5 prima serie, secondo me una delle migliori realizzazioni Audi. La M4, nonostante il castoro iniziale, mi sta prendendo abbastanza. Basta farci l'abitudine. La C63AMG bella, ma molto meglio la E63AMG coupè (quella pre-restyling).
Ritratto di giulio 2021
22 giugno 2022 - 19:04
A me sta BMW M e SW fa na tristezza unica.
Pagine