BMW Serie 2 Active Tourer, buona la prima

14 febbraio 2014

Sarà in vendita a inizio estate la Serie 2 Active Tourer: la prima BMW non solo monovolume ma anche a trazione anteriore.

BMW Serie 2 Active Tourer, buona la prima
È LUNGA 434 CM - La prima monovolume della casa di Monaco si chiama BMW Serie 2 Active Tourer ed è stata ufficialmente “messa a nudo”: la vettura, che debutterà al Salone di Ginevra a marzo per poi arrivare nelle concessionarie all'inizio dell'estate con prezzi da circa 25.000 euro, non differisce granché dal prototipo presentato all'ultimo Salone di Parigi. Lunga 434 cm, larga 180 e alta 156 cm, la Serie 2 Active Tourer è una filante ed elegante monovolume compatta dal passo generoso (267 cm), con fiancate alte e muscolose. Ripiegando lo schienale del divano frazionato in tre parti, la capacità del baule passa da 468 a 1510 litri; non mancano un doppiofondo e (a pagamento) l'apertura elettrica del portellone.
 
 
HA LA TRAZIONE ANTERIORE - La BMW Serie 2 Active Tourer non è rivoluzionaria solo perché è la prima monovolume della casa tedesca, ma anche perché è la prima BMW a trazione anteriore (nel tardo autunno arriveranno poi le versioni a trazione integrale). Tre i motori al lancio, tutti turbo e a iniezione diretta: a benzina sono il 1.5 tre cilindri da 136 CV e il quattro cilindri 2.0 da 231 cavalli. Il primo, secondo la casa, permette alla 218i di toccare i 200 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi, con una percorrenza media di 20,4 km/l. Il “duemila” della 225i, invece, permetterebbe alla vettura di toccare i 235 km/h e di scattare da ferma a 100 km/h in soli 6,8 secondi (16,7 km/l il consumo medio ufficiale). Due litri e quattro cilindri anche per il turbodiesel da 150 CV della 218d: secondo la BMW, con questo motore l'auto tocca i 205 km/h e copre lo “0-100” in 8,9 secondi, percorrendo, in media, ben 24,4 km/l.
 
 
GUIDA (QUASI) DA SOLA - Tanta la tecnologia per la sicurezza: non mancano il cruise control adattativi, che funziona anche a bassa velocità consentendo di mantenere la distanza dal veicolo che ci precede anche negli ingorghi, e l'“Assistente di guida in colonna” . Quest'ultimo dispositivo interviene anche sullo sterzo: quando si è in coda autostrada o nel traffico intenso in citta,̀ l'auto “guida da sola”, seguendo le vetture che la precedono. La maggior parte delle funzioni possono essere comandate dal grande schermo a colori di 8,8 pollici al centro della consolle. A richiesta, i fari anteriori interamente a led e un sistema che proietta (a colori) le principali informazioni nel parabrezza.
VIDEO
BMW Serie 2 Active Tourer
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
49
55
45
33
88
VOTO MEDIO
2,8
2.792595
270
Aggiungi un commento
Ritratto di stelor
14 febbraio 2014 - 12:13
E' un genere che a me personalmente non piace, però commercialmente parlando ha senso. Certo è che , sembra una frase fatta, non ci sono poi le BMW di una volta ( come tutte le altre marche ): monovolume, trazione anteriore, 3 cilindri . Sono proprio cambiati i tempi
Ritratto di Andrea Ford
16 febbraio 2014 - 13:54
Il concept era o perlomeno mi pare di ricordarlo molto piu' filante e stiloso, i fari dietro erano piu'sottili e lo scalino piu'visibile, la linea di cintura piu'filante mentre il frontale aveva gruppi ottici forse simili a questi di serie ma forse il trattamento da show car mascherava l'anonimato della forma. Nel complesso mi ha deluso abbastanza, non che la Mercedes Classe B sia bella,sembra un minivan cinese, ma almeno a Monaco dove per le belle linee son sempre stati rinomati potevano sforzarsi di più.
Ritratto di divaboy
14 febbraio 2014 - 12:42
A parte la terza luce laterale ed il cofano leggermente piu' bombato ... il resto e' copiato si sana pianta dalla Kia Carens. Piacendomi molto la Carens non puo' che piacermi anche questa.
Ritratto di PariTheBest93
14 febbraio 2014 - 14:53
3
Concordo ho avuto la stessa impressione...
Ritratto di Knam43
14 febbraio 2014 - 15:04
E perché non ha anche il dietro della mercedes classe b?
Ritratto di PariTheBest93
14 febbraio 2014 - 15:10
3
Sono un po' diversi i fanali della B, comunque non è molto originale questa active tourer...
Ritratto di M93
14 febbraio 2014 - 16:28
Concordo, anche a me ha ricordato (anche se vagamente) la Mercedes Classe B.
Ritratto di Flavio Pancione
14 febbraio 2014 - 16:17
7
non è inguardabile ma hai ben detto , non è per nulla originale. Inoltre c'è la questione del tipo di auto.. per quanto sarà una buona auto rimane l'amarezza che una monovolume Bmw davvero non si può concepire, qui non è neanche un problema di trazione anteriore e posteriore.. ma proprio del tipo di auto..
Ritratto di fabri99
15 febbraio 2014 - 21:27
4
Beh, anche io vedo molta somiglianza con la Kia Carens, che mi piace molto. Però non dimentichiamoci che è stata Kia a prendere ispirazione dal doppio rene BMW per il suo "Tiger Nose". BMW avrebbe potuto essere un po' più originale, questa Serie 2 Active Tourer assomiglia parecchio alla Carens, ma anche Kia si è molto ispirata ai bavaresi.
Ritratto di MatteFonta92
14 febbraio 2014 - 12:43
3
Con quest'auto (neppure tanto bella) la BMW pone definitivamente fine alla sua tradizione che l'ha sempre vista con l'intera gamma a trazione posteriore... e il brutto è che tra questa, la nuova Mini, la nuova Serie 1 (prevista per il 2017), il mini-SUV X0 e derivate varie saranno ben 14 i modelli BMW a TA...!
Pagine