NEWS

BMW Serie 2 Coupé: quasi pronta al debutto

Pubblicato 17 maggio 2021

La coupé a trazione posteriore entrerà in produzione a settembre 2021 e potrà contare su un look più grintoso e un telaio in grado di garantire migliori doti dinamiche.

BMW Serie 2 Coupé: quasi pronta al debutto

ARRIVA LA G42 - La BMW Serie 2 Coupé è una delle poche vetture sportive compatte a trazione posteriore. Pur essendo una tipologia di auto molto di “nicchia”, ha ancora un certo numero di estimatori. Ecco perché la casa tedesca ha deciso di realizzarne una nuova generazione, nota con il nome in codice G42, che entrerà in produzione entro il mese di settembre del 2021 per arrivare nelle concessionarie nella primavera del 2022.

TEST QUASI FINITI - La nuova BMW Serie 2 Coupé è nella fase finale dello sviluppo (alla quale si riferiscono le immagini della vettura camuffata diffuse dal costruttore), che ha lo scopo di affinare il comportamento dinamico. I test condotti dalla casa tedesca presso il circuito del Nürburgring e nelle strade pubbliche, hanno come obiettivo quello dimettere a punto le sospensioni, il telaio, lo sterzo, l'impianto frenante e il telaio. Quest’ultimo, che dovrebbe essere derivato da quello della BMW serie 3, secondo la casa ha consentito di ottenere una rigidità torsionale maggiore del 12%, con una distribuzione dei pesi al 50 sull’anteriore e 50 sul posteriore. Sono state inoltre allargate entrambe le carreggiate.

AL TOP C’È IL 6 CILINDRI - Al top della gamma si posiziona la M240i xDrive Coupé che può contare sul motore turbo a benzina 6 cilindri 3.0 in grado di erogare 374 CV, associato al cambio automatico Steptronic Sport a 8 velocità e al sistema di trazione integrale intelligente xDrive, in grado di adattarsi alle condizioni di guida e del manto stradale.

NUOVO LINGUAGGIO - Esteticamente la nuova BMW Serie 2 Coupé G42 ricorda un po’ la BMW Z4. Infatti, osservando le foto spia trapelate un anno fa (qui sopra), si può notare che il frontale è caratterizzato da una massiccia mascherina a sviluppo orizzontale, fari dalla forma appuntita verso il centro e grandi prese d’aria nella parte bassa del fascione. Al posteriore trovano posto nuovi fanali e una nuova zona dell’estrattore d’aria.





Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
17 maggio 2021 - 19:22
Dopo le ultime uscite non me la sento di dire neanche che ripongo in lei grandi aspettative, tanto verrebbero disattese puntualmente.
Ritratto di Roomy79
17 maggio 2021 - 20:52
1
Però guarda bene la calandra, niente a che fare con gli ultimi scempi (Ix3, x7..) sembra siano rinsaviti
Ritratto di Ricci1972
17 maggio 2021 - 21:36
È vero, per fortuna
Ritratto di Check_mate
17 maggio 2021 - 21:41
E se mi rovinano proprio la M2? Come per la M3? Io la vedo come una sorta di masochismo stilistico: per le versioni di punta un bel doppio rene gigante. La serie 7 dal vivo è oscena, su strada si vede solo il musone da 1 km. Va bene il segno distintivo, ma così...
Ritratto di Pierre Cortese
18 maggio 2021 - 00:02
1
Perché, di Serie 7 se ne vedono su strada? Dieci anni fa magari ma dell'attuale ho visto solo le immagini in rete, dal vero neanche mezza. E dire che quella di Bangle quasi ti veniva in nausea da quante se ne incontravano ed è ancora relativamente diffusa per essere una Serie 7 di 20 anni fa.
Ritratto di Check_mate
18 maggio 2021 - 07:05
Purtroppo mi è capitato di incontrarne diverse di serie 7 recenti nell'ultimo anno.
Ritratto di Andre_a
18 maggio 2021 - 11:47
9
Io ne ho vista solo una, ma spesso, mi parcheggiava sempre vicino. Bordò scuro con dettagli nero opaco: in foto non mi ha mai convinto, ma dal vivo mi è piaciuta un sacco.
Ritratto di Voltaren
18 maggio 2021 - 18:41
Invero, la 7er è la berlina di segmento F più venduta al mondo dopo la S-klasse.
Ritratto di Gasolone xv
18 maggio 2021 - 20:24
Ormai cosa si vede in giro da noi conta zero siamo un paese con un reddito pro -capite sempre più basso rispetto ai paesi avanzati, per forza qua non si vedono classe S, serie 7 audi a8, perché siano dei poveracci. Ormai i numeri si fanno in Cina, la si vendono come le panda o le dacia da noi, facciamocene una ragione. Anche Stellantis , considera l'Italia marginale, che un auto piaccia da noi non serve a nulla.
Ritratto di sesamo74
18 maggio 2021 - 17:25
Purtrooppo c'è anche la coda, che dalle foto non promette bene...
Pagine