NEWS

BMW Serie 5: inizia la fase finale dello sviluppo

25 novembre 2015

Dovrebbe debuttare nell'autunno del 2016 la nuova BMW serie 5 con molta tecnologia mutuata dall'ultima Serie 7.

BMW Serie 5: inizia la fase finale dello sviluppo
APPUNTAMENTO A PARIGI - Sul fronte berline di rappresentanza si preannuncia un 2016 piuttosto movimentato: oltre alla nuova generazione della Mercedes E, il prossimo anno vedrà il debutto della BMW Serie 5 completamente rivista. Le due tedesche se la dovranno vedere con la Jaguar XF, anch'essa tutta nuova e appena introdotta sul mercato, e l'Audi A6, che risale al 2010 e nel 2017 dovrebbe essere sostituita. Oltre alla berlina, nome in codice G30, per la BMW Serie 5 sono confermate le varianti famigliare (Touring) e 5 porte (GT): la prima debutterà al Salone di Parigi nell'ottobre del prossimo anno; le seconde, verosimilmente nel corso del 2017.
 
FILANTE - Come si inizia a scorgere dalle ultime foto spia di MotorAuthority, l’estetica si preannuncia come una robusta evoluzione di quella attuale: molte idee sembrano prese in prestito dalla concept Gran Lusso Coupé vista a Villa d’Este nel 2013. Le linee appaiono filanti, con la porta posteriore dal profilo più slanciato e dal bagagliaio con forme più morbide dell’attuale Serie 5; appaiono maggiorate la classica mascherina a doppio rene, i fari (anche con abbaglianti adattativi) e incrementato il numero di prese d’aria (una, inedita, è dietro al parafango anteriore). In coda, vanno notati i nuovi fanali di tipo Oled.
 
UNA COSA DI FAMIGLIA - La piattaforma costruttiva della nuova BMW Serie 5 è la OKL che ha debuttato con la Serie 7: prevedibile quindi lo stesso dimagrimento della sorella maggiore (ipotizzabile un centinaio di kg), grazie all’uso di plastiche miscelate con fibra di carbonio, magnesio, alluminio e acciai ad alta resistenza. All’interno, si può dire quasi con certezza che molte soluzioni saranno riprese dalla Serie 7, su tutte la strumentazione di tipo digitale e il sistema multimediale iDrive azionabile con i gesti della mano.
 
QUADRITURBO E IBRIDA - Per quanto riguarda i motori della BMW Serie 5, confermato il recente 4.4 V8 della 750. Sempre nella fascia alta, si vocifera di un sostituto del 3.0 triturbo da 313 CV con un’unità di analoga cilindrata, ma con turbocompressori elettrici e tradizionali (ben quattro in tutto) in grado di erogare 400 CV e forse più. Certa, infine, una versione ibrida ricaricabile sulla falsariga della 330e e della 740e: verosimilmente il motore termico sarà un 2.0 a benzina, coadiuvato da un elettrico montato all’interno del cambio automatico. L’autonomia in modalità a zero emissioni dovrebbe essere nell’ordine dei 40 km.


Aggiungi un commento
Ritratto di Pelide
25 novembre 2015 - 22:50
Ho letto che BMW sta lavorando con Toyota per una nuova spider che debutterá tra qualche anno...la z4 è ormai a fine carriera come testimoniano il numero delle vendite..anche se per me rimane terribilmente sexy...
Ritratto di AMG
26 novembre 2015 - 14:44
Ah già già l'avevo letto anch'io. Si la Z4 attuale non sente quasi il peso degli anni ma serve l'effetto novità forse (per me).
Ritratto di Ale94
26 novembre 2015 - 18:24
Nuova Z4 (forse cambi anche nome spero di no) arriverá nel 2017 però fonti piú attendibili parlano del 2019 addirittura in collaborazione con Toyota. Sembri che a Bmw interessi poco tanto ne ha molte cabrio in gamma. Però un leggero lifting e un taglio di prezzo di potrebbe fare.
Ritratto di AMG
26 novembre 2015 - 18:31
Secondo me ha un prezzo piuttosto competitivo l'attuale. Poi la collaborazione servirà per avere ottima tecnica di base con dei costi ragionevoli visto che la tipologia d'auto oggigiorno non fa grandi numeri né quindi grandi guadagni.
Ritratto di VR46nelcuorepersempre
25 novembre 2015 - 18:09
Serie 1 2 3 4 5 6 7 X1 X3 X4 X5 X6 z4 i3 i8. A parte poche cose sono fatte tutte con lo stampo.
Ritratto di michelemila
26 novembre 2015 - 10:59
Concordo con te, sarà una super macchina come le sue antenate. Bmw ha una gamma completa e di successo con motori e tecnologia al top. Qualche aborto a livello estetico ce l'ha come la 3 e 5 GT e la 2 a 7 posti . Ho provato un giorno intero la serie 2 monovolume 150cv diesel automatica sport e devo dire che mi è piaciuta: motore e cambio ottimi e veramente poco rollio. Unico difetto lo sterzo un pò troppo pesante x i miei gusti.
Ritratto di Flavio Pancione
25 novembre 2015 - 17:19
7
Interessante
Ritratto di Vrooooom
25 novembre 2015 - 17:57
be è da tanto che fanno così, per alcuni fanno bene per altri no...l'importante è che facciano buone macchine magari non appesantendo l'estetica come con la nuova 7, o ginori come la 5gt o roba inguardabile come la tourer7 posti
Ritratto di Vrooooom
25 novembre 2015 - 18:21
Ci stanno ci stanno.....abito a Torbole, questa estate era strapieno di Q7 nuovi, tutti tedeschi o austriaci.......
Ritratto di Vrooooom
25 novembre 2015 - 18:46
Be se l'italiano medio viene descritto sempre pizza- mandolino i tedeschi sono quelli col calzino nel sandalo....magari fanno ottime auto ma di estetica non ci capiscono tantissimo....
Pagine