NEWS

BMW X7: avviata la pre-produzione

20 dicembre 2017

I primi esemplari sono riservati ai test e alle prove di omologazione, in attesa che l’auto arrivi a fine 2018.

BMW X7: avviata la pre-produzione

INIZIANO I LAVORI - La suv di grandi dimensioni BMW X7 non sarà svelata prima della fine del 2018, ma i lavori per costruirla sono già iniziati: la casa tedesca ha predisposto infatti le catene di montaggio nella fabbrica di Spartanburg (Stati Uniti) per realizzare i cosiddetti esemplari di pre-produzione, macchine “pilota” che servono per effettuare le simulazioni di scontro, svolgere i test per ottenere le omologazioni e completare le ultime fasi di collaudo, così da eliminare i difetti prima che l’auto venga costruita in grande serie. La BMW ha voluto documentare questo avvenimento diffondendo nuove immagini della BMW X7, che abbiamo visto fino ad ora solo sotto forma di prototipo (qui per saperne di più).

NEGLI USA PER GLI USA - La BMW X7 diventa così il quinto modello costruito nella fabbrica di Spartanburg dopo le suv X3, X4, X5 e X6, modelli fondamentali per la casa tedesca che riscuotono successo in tutto il mondo, come dimostrano i numeri di produzione riferiti al 2016: il costruttore tedesco ha fabbricato 411.000 vetture lo scorso anno in Carolina del Sud e avvicinato la capacità massima della fabbrica, che è di 450.000 unità l’anno. Il 70% delle auto costruite a Spartanbrg nel 2016 è stato venduto al di fuori degli Stati Uniti. La BMW X7, che sarà esportata in tutto il mondo, è particolarmente adatta al mercato americano viste anche le sue dimensioni molto generose, a partire dalla lunghezza di 502 cm, che ha permesso di ricavare un abitacolo con sette poltrone su tre file. La suv porterà all’esordio nuovi particolari di stile, come i sottili fari anteriori e la grande mascherina a doppio rene.

VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di hulk74
20 dicembre 2017 - 11:41
Beh, decisamente meglio del prototipo... Auto per ricchi e/o americani... Nulla da dire, deve essere davvero un salotto
Ritratto di Wilson97
20 dicembre 2017 - 11:46
Sinceramente non ho mai capito perché la BMW sua arrivata così in ritardo rispetto ad Audi e Mercedes, Q7 e GLS sono alla seconda generazione. Comunque si vede che sarà all'altezza delle concorrenti.
Ritratto di AMG
20 dicembre 2017 - 15:28
Q7 che con l'ultimo modello si è comunque ridimensionato rispetto alla serie precedente. Nell'ottica appunto di un futuro Q9 (forse rimandato ulteriormente a causa Dieselgate ed immagine green che adesso vogliono trasmettere). Il GL (o GLS) è sempre stato una mezza categoria sopra i concorrenti della triade. Per competergli da anni si parlava di X7 e Q9, ora il primo sta diventando realtà. I modelli, erano anche richiesti a gran voce dal mercato Asiatico ricordo, non solamente a quello americano a cui si riferisce l'articolo.
Ritratto di Wilson97
20 dicembre 2017 - 15:52
Non sapevo del Q9, e sinceramente non lo capisco. Sebbene l' Audi sia l'unica della triade ad aver occupato il settore suv sui 4,2 metri è anche l'unica a non avere un suv sui 4,8 - 4,9 metri (un corrispettivo di X5 e GLE) e adesso vorrebbe avere tre modelli (Q7,Q8 e Q9) sopra i 5 metri?
Ritratto di AMG
20 dicembre 2017 - 16:02
Di Q9 come ho detto si parlava tempo addietro, prima ancora del dieselgate, degli eventuali Q6 elettrico (suv-coupé) e Q8 (che forse rimpiazzerà il Q9 chi lo sa) modello di sorta GLE-coupé/X6 ma dalle dimensioni più ampie del Q7. A mio avviso è il Q8 completamente fuori dal coro, anche perché si pone in una fascia di suv di grandi dimensioni che è più "prestante" che pratico (difatti suv-coupé) quando nel segmento di ignoranza simile hanno già il Bentayga e l'Urus all'interno del gruppo.
Ritratto di Wilson97
20 dicembre 2017 - 16:38
Sta di fatto che manca un modello tra Q5 e Q7 e non ha senso spingere così tanto nella categoria più alta... A meno che il compito di fronteggiare GLE e X5 lo vogliano dare alla prossima Touareg che a quanto pare sarà un grande passo avanti rispetto al precedente modello o alla Cayenne da poco rinnovata
Ritratto di AMG
20 dicembre 2017 - 17:12
Un grande passo avanti in termini stilistici intendi? Perché altrimenti non saprei. Il Touareg comunque va di pari passo con il Q5 fondamentalmente visto che condivideranno... molto
Ritratto di AMG
20 dicembre 2017 - 17:14
Per le dimensioni potrebbe essere, ma non so se sarà un "grande passo avanti" rispetto alla Cayenne
Ritratto di Wilson97
20 dicembre 2017 - 17:26
Beh sembra che a livello di qualità il Touareg dovrebbe migliorare molto e comunque si intendo per dimensioni, in Audi manca un equivalente per dimensioni di X5 e GLE
Ritratto di AMG
20 dicembre 2017 - 18:42
Sembra (che **debba** tra parentesi) comunque considera che il riferimento fatto nell'articolo dedicato in merito alla piattaforma, è la stessa piattaforma che ritrovato sul Q5 nuovo. E non è un modello che è cresciuto come le "citate" dall'articolo; Q7 Urus e Bentayga
Pagine