NEWS

La Ettore Bugatti è l'ultima delle Veyron

8 agosto 2014

Omaggio a Ettore Bugatti è una Veyron realizzata in soli tre esemplari, che chiude l'esalogia delle “Leggende” con un prezzo da sceicchi.

La Ettore Bugatti è l'ultima delle Veyron
L'ULTIMA LEGGENDA - Si chiude a Pebble Beach, in pratica sul palcoscenico più esclusivo che un'auto possa calcare, la serie speciale della Bugatti Veyron dedicata alle proprie leggende. La sesta delle "Les Légendes de Bugatti" è quella dedicata al fondatore, Ettore Bugatti. Gli esemplari previsti sono tre, basati sulla Grand Sport Vitesse da 1.200 CV: una volta realizzati, saranno venduti a 2.350.000 euro, tasse escluse. Inutile dire che, più che di un sogno proibito, si parla di una forma d'arte a quattro ruote.
 
 
NELL'EMPIREO - Più di un richiamo stilistico va alla Bugatti Type 41 Royale del 1932, costruita in sei esemplari: una regina da quasi 13 litri di cilindrata, contro i “soli” 8 del motore W16 (in pratica, due coppie di due bancate a V stretta di 4 cilindri l'una, disposte ortogonalmente tra di loro). Per gli appassionati dei numeri, la sorella Grand Sport Vitesse WRC Edition, priva di limitatore di velocità, è una delle pochissime auto in grado di entrare nel club dei 400 km/h di velocità massima dichiarata.
 
 
UN ELEFANTE NASCOSTO - L'abbinamento esterno è giocato tra la fibra di carbonio blu e l'alluminio lucidato a mano con maestria artigianale; i cerchi sono bicolori, argento e blu. Gli interni sono realizzati con due tipologie di pellami; la tinta è la Brun Cavalier, ispirata alle selle e alle calzature di pregio e prossima al cuoio naturale. Le lavorazioni sono certosine, e richiedono fino a sei mesi; i materiali sono classici, con la fibra di carbonio blu a contrasto. Tra i sedili della Ettore Bugatti è vi è un pannello sul quale è incastonato il classico elefante, simbolo della casa, disegnato dal fratello di Ettore, Rembrandt (cui è dedicata una delle Légendes, peraltro): il rivestimento è in platino. La Veyron Ettore Bugatti esposta a Pebble Beach sarà accompagnata da cinque ancelle d'eccezione, vale a dire un esemplare di tutte le altre “Leggende di Bugatti”.
Bugatti Veyron
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
54
12
14
7
17
VOTO MEDIO
3,8
3.759615
104
Aggiungi un commento
Ritratto di Erik98
8 agosto 2014 - 16:23
1
Una macchina molto bella la veyron, peccato che si è rivelato un flop subito in partenza...è una delle auto che ha causato le perdite maggiori ai produttori, come la smart e le varie avantime vel satis
Ritratto di Erik98
8 agosto 2014 - 16:26
1
Però questa limited edition è davvero stupenda, a parte per gli interni che a me non piacciono affatto(avrei preferito un bel bordeaux)!
Ritratto di Andrea Ford
8 agosto 2014 - 22:32
la pezzentissima idea di regalare la RCA sulle sue auto, se gli fosse venuto in mente nel 2002 magari ne avrebbero piazzata qualcuna in piu'.
Ritratto di flavio84
9 agosto 2014 - 17:43
moltto bella? sgraziata e stilisticamente goffa...una via di mezzo tra un carroarmato e un tir.solo xche fa 400 all'ora la definite bella?!? menomale ce la stiamo togliendo dalle p..lle!!!
Ritratto di Chromeo
8 agosto 2014 - 16:47
è il design, a me piace. Peccato solo che abbia fatto questa fine la Bugatti
Ritratto di anarchico
8 agosto 2014 - 16:51
Gli esterni (foto o elaborazione grafica?) sono pacchiani, gli interni mi piacciono.
Ritratto di NeroneLanzi
8 agosto 2014 - 17:48
Temo che non arriverò mai a capire il senso di questo progetto dal lato dei clienti. Praticamente le edizioni speciali coprono la totalità della produzione, in confronto la Miata ne ha avute poche. Quindi è come se nessuna fosse una versione speciale. Una é proposta col carbonio blu, l'altra col carbonio azzurro, una terza magari col carbonio celeste, tra di loro le variazioni di prezzo sono nell'ordine delle centinaia di migliaia di euro. Ora, non é certo un dilemma che mi troverò mai a dover risolvere. Ma quando si arriva a quelle cifre, a Maranello sono disponibili a farti una one-off, che sinceramente mi sembrerebbe piú sensata di una Veyron che di esclusivo ha magari le cromature brunite invece che azzurrate
Ritratto di MatteFonta92
8 agosto 2014 - 18:06
3
L'unica buona notizia è che questa sarà finalmente l'ultima delle versioni speciali di questa orrenda ed insensata auto... quando smetteranno di produrla del tutto sarà ancora meglio! XD
Ritratto di beltazhor
8 agosto 2014 - 19:38
È molto più sensato pagare una Fiat 200.000 solo perchè ha il cavallino sul cofano...
Ritratto di flavio84
9 agosto 2014 - 17:45
allora paghiamo una vw 2.000.000 e più euro...se x te va bene...
Pagine