NEWS

Bugatti Veyron: l’ultimo saluto in video

25 marzo 2015

Poco più di 3 minuti per celebrare la produzione della Veyron “La Finale”, ultimo esemplare della supercar francese.

Bugatti Veyron: l’ultimo saluto in video
ADIEU - Un ambiente ovattato, illuminato da grandi vetrate, ipertecnologico: è il luogo quasi “magico” dove pochi lavoratori altamente specializzati danno vita con maestria artigianale ad uno degli ultimi capolavori dell’industria automobilistica moderna. Dopo 450 esemplari prodotti in dieci anni di onorata carriera, cala il sipario sulla Bugatti Veyron, la supercar fortemente voluta da Ferdinand Piech che la vettura più potente, veloce e costosa della storia. In attesa di scoprire la sua erede, che potrebbe chiamarsi Chiron (qui per saperne di più), in agenda presumibilmente per il 2016, la Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse “La Finale” varca per l’ultima volta i cancelli della fabbrica, o meglio, dell'atelier di Molsheim, in Francia.
VIDEO
Bugatti Veyron
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
54
12
14
7
17
VOTO MEDIO
3,8
3.759615
104


Aggiungi un commento
Ritratto di fra 55
25 marzo 2015 - 20:16
La Bugatti Veyron e' un auto fantastica,il milione e cinquecento mila euro li vale tutti
Ritratto di onlyroma
26 marzo 2015 - 08:32
A me ad esempio,non piace. La linea non la trovo ne bella ne sportiva,naturalmente è un parere personale. Quei soldi li spenderei tra Ferrari,Lambo e Porsche. E se mi avanza qualcosa qualche muscle car americana
Ritratto di simone barretta
26 marzo 2015 - 11:00
Ok esteticamente non è granché.....ma è pazzesca! L'ho vista da molto vicino al salone di Ginevra quando mi hanno lasciato avvicinare .....ero in estasi!!! Tanto di cappello per questo mito..
Ritratto di andrearocca
26 marzo 2015 - 15:36
Concordo in toto, a me non piace per nulla e scommetto che cadrà velocemente nel dimenticatoio veramente brutta per essere una supercar la vecchia bugatti 110 è più bella nonostante la differenza di età...
Ritratto di Mattia Bertero
26 marzo 2015 - 15:43
3
Sarà stata un'auto che ha fatto perdere molti soldi al gruppo Volkswagen ma è entrata nella storia, è stata la prima supercar in assoluto regolamentata per le strade di tutti i giorni a superare i 400 Km/h. Certo, non ha mai avuto l'eleganza di una Ferrari, di una Lamborghini o di una Porsche ma la sua bella figura l'ha fatta eccome!!