NEWS

Cadillac Escalade: lusso di taglia XL

Pubblicato 05 febbraio 2020

La nuova della Cadillac Escalade, suv di riferimento nel mercato americano, fa un salto in termini tecnologici, di sicurezza e assistenza alla guida.

Cadillac Escalade: lusso di taglia XL

LA REGINA DEL LUSSO IN STILE USA- La suv di lusso Cadillac Escalade è un mito negli Stati Uniti, dove le prime quattro generazioni si sono fatte apprezzare per le doti di esclusività, lusso e comfort a bordo per i passeggeri delle 3 file. La quinta edizione, appena svelata (in vendita negli Usa dal terzo trimestre 2020), ha un compito non facile, anche per la presenza di una rivale di grande valore come la Lincoln Navigator. 

QUASI UN MONOLOCALE - Basata sul nuovo pianale in comune anche con le Chevrolet Tahoe e GMC Yukon (i tre marchi fanno parte della General Motors), dotato per la prima volta di sospensioni posteriori a ruote indipendenti, l’edizione 2020 della Cadillac Escalade offre ancora più agio per i passeggeri della terza fila, che possono contare su ben 88,6 cm di spazio per le ginocchia. Anche il baule è più grande: contiene 722 litri con la terza fila di sedili in uso. La Escalade, del resto, ha dimensioni rilevanti anche per gli standard americani, perché dovrebbe misurare in lunghezza circa 535 cm nella versione normale e 573 cm in quella a passo lungo. A farla sembrare meno imponente contribuiscono le enormi ruote di 22”, comprese nel prezzo fin dal primo livello di allestimento.

LA PRIMA CON L’OLED - È all’interno però che la Cadillac Escalade compie un vero e proprio salto in avanti, non tanto per la qualità dei materiali e delle finiture (già elevata per i modelli precedenti), ma sul fronte delle tecnologie: ci sono un impianto audio dello specialista AKG con 36 diffusori, in grado di creare un suono avvolgente per tutti i passeggeri, e uno schermo Oled curvo di ben 38”, suddiviso in tre sezioni per dare la sensazione che vi siano tre schermi distinti. La parte più a sinistra, di 7,2”, è per il computer di bordo; quella centrale, di 14,2”, è il cruscotto; quella a destra, di 16,9”, è per il sistema multimediale. Ad esso si possono abbinare due schermi di 12,6” sul retro dei sedili anteriori, che danno origine al sistema di intrattenimento per i passeggeri posteriori. 

FA IL PIENO DI TECNOLOGIA - La Cadillac Escalade 2020 è dotata inoltre del visore notturno (per scorgere in modo distinto pedoni o animali anche al buio), dello schermo al posto dello specchietto interno (mostra le immagini della telecamera posteriore) e del sistema di assistenza alla guida Super Cruise, che permette alla suv di seguire il flusso del traffico mantenendo la distanza selezionata dal veicolo che precede. A impreziosirlo c’è la funzionalità di cambio corsia automatico: il guidatore deve azionare l’indicatore di svolta e, se le condizioni lo permettono, l’auto cambia corsia per effettuare un sorpasso. Non mancano le sospensioni ad aria, utili per smorzare le asperità della strada o per facilitare l’accesso a bordo delle persone: rispetto alla posizione base, la Escalade può ribassarsi di 5,1 cm. 

ANCHE DIESEL - Il motore di punta della Cadillac Escalade 2020 è un classico V8 6.2 da 425 CV, dotato però della funzione per disattivare automaticamente quattro pistoni nelle strade poco impegnative; così, si riducono (un po') i consumi. Per la prima volta sarà disponibile anche un turbodiesel V6 3.0, con la stessa coppia (623 Nm) del motore a benzina. Per entrambi, il cambio è un automatico a 10 marce.





Aggiungi un commento
Ritratto di francesco.87
5 febbraio 2020 - 18:00
fuori ovviamente imponenete, dentro inaspettatamente ben fatta e plancia da berlina
Ritratto di Road Runner Superbird
5 febbraio 2020 - 18:37
Interni e sospensioni profondamente rivisti per mettersi al passo con la Navigator, che ha alzato l'asticella nel segmento. Cadillac dopotutto è la Mercedes americana e la Escalade il suo modello di punta. Continua a sfoggiare un classico V8 più un coraggioso diesel, ma la caccia al gasolio è un fenomeno prettamente europeo. Fuori i confini del vecchio continente, ha vendite poco rilevanti, ma non soggetto a discriminazioni come qua. Le dimensioni non potevano essere altrimenti per un simbolo Made in USA, modello d'obbligo per ogni ricco americano che si rispetti.
Ritratto di Magnificus
5 febbraio 2020 - 18:58
E sto condominio viaggiante rispetterebbe le normative antinquinamento?
Ritratto di Yari1981
5 febbraio 2020 - 22:22
Ottima domanda... la risposta Europea molto semplice: negli States hanno un altro regolamentato in fatto di emissioni... quindi qua tutti Green al massimo per dare il buon esempio, altrove possono inquinare come vogliono... E ci sono tanti che pensano che sia un bene essere nella Comunità Europea... bah!
Ritratto di Andre_a
6 febbraio 2020 - 00:23
5
Secondo me la risposta è ancora più semplice ed è: “si”. L’attuale Escalade è regolarmente venduta nell’UE e in Italia, non vedo perché non dovrebbe esserlo anche la prossima generazione.
Ritratto di Blablabla
5 febbraio 2020 - 18:59
Certo che vederti passare davanti la versione lunga.
Ritratto di Blablabla
5 febbraio 2020 - 19:02
Niente foto interne con i 3 schermi?????
Ritratto di desmo3
5 febbraio 2020 - 19:04
sono nella fotogallery
Ritratto di Blablabla
5 febbraio 2020 - 19:22
Si vede che sono 2 e non 3.
Ritratto di Blablabla
5 febbraio 2020 - 19:28
Non avevo visto quello più a sinistra, tipo quello della nuova golf.
Pagine