Cadillac CTS-V Coupé: forza bruta all'americana

11 gennaio 2010

Con un motore V8 da 556 CV, la grossa coupé a stelle e strisce si trasforma in una sportiva che potrebbe impensierire (almeno sulla carta) tante gran turismo europee.

Cadillac CTS-V Coupé: forza bruta all'americana

CARICA DI CAVALLI - Dopo aver presentato la nuova CTS Coupé al Salone di Los Angeles (leggi qui la news), la Cadillac svela a Detroit la sua versione “cattiva”. Denominata CTS-V, questa coupé 2+2 è spinta da un 6.2 V8 (è quello delle Corvette) sovralimentato per raggiungere una potenza di ben 556 CV, che le permette di scattare, secondo quanto dichiara la Casa, in soli 3,9 secondi da 0 a 100 km/h.

Un tempo di assoluto rilievo, vicino a quello di una “purosangue” come la Ferrari 458 Italia, considerato che la Cadillac CTS-V Coupé è lunga 479 cm e pesa in ordine di marcia quasi due tonnellate. Per far fronte alle rinvigorite prestazioni l'auto è dotata di sospensioni "attive" più rigide, impianto frenante della Brembo e di enormi pneumatici con cerchi da 19 pollici da 255/40 all'anteriore e 285/35 dietro.

 

Cadillac cts v coupé  02
La CTS-V Coupé propone le forme spigolose tipiche delle ultime Cadillac.

 

PREZZO DI "SALDO" - Disponibile con un cambio manuale a sei marce, o un classico automatico con lo stesso numero di rapporti, la Cadillac CTS-V Coupé ha la trazione posteriore e il differenziale autobloccante (trasferisce la coppia alla ruota che ha più tenuta).

Nata per il mercato americano, dove in sarà vendita dall'estate, la Cadillac CTS-V Coupé dovrebbe arrivare anche in Europa, Italia compresa. Il prezzo stimato di 80.000 euro la farebbe diventare una rivale, più economica, della BMW M6 e della Porche 911 Turbo.

 

Cadillac CTS Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
6
10
8
9
10
VOTO MEDIO
2,8
2.83721
43
Aggiungi un commento
Ritratto di El bocia
11 gennaio 2010 - 20:43
che bolide...certo fa paura, però x noi europei scegliere fra una cadillac e una porsche non è così imparziale...come si fa a non innamorarsi di quel rombo boxer...
Ritratto di roberto72
11 gennaio 2010 - 20:49
bella da impazzire. cadillac sta tirando fuori dal cilindro dei bei modelli, Anche il V8 americano ha un bel sound basta ascoltare quelle poche (purtroppo)mustang che circolano in Italia
Ritratto di Al86
11 gennaio 2010 - 21:33
per fortuna che ci sono gli americani che fanno ancora le sportive con un cambio manuale classico e non sequenziale con le palette al volante, per il resto niente male linea tipicamente Cadillac ma al contempo più filante e sportiva e cavalleria generosa come tradizione americana vuole, ovviamente non sarà il massimo per consumi ed inquinamento, ma chi compra un'auto del genere non bada a queste cose
Ritratto di miana80
11 gennaio 2010 - 21:47
ti amooooooooooooooooooooo
Ritratto di blitz
11 gennaio 2010 - 22:43
fantastica, se non l'avete fatto andate a vedere la Cadillac SRX 2010, questa casa americana ha fatto grandi rivoluzioni estetiche.
Ritratto di badman200
12 gennaio 2010 - 11:00
bella, tipica linea americana...xò mi sa che in europa contro la porsche 911 non potrà avere molto successo...
Ritratto di Franc-one
12 gennaio 2010 - 16:25
mamma mia pagherei per salire su quell'auto! 566 cavalli americani che scalpitano.....deve essere bellissimo! Poi io amo le coupè e un motore così in un'auto così mi farebbe veramete impazzire
Ritratto di rinocifporano
17 gennaio 2010 - 22:31
senz'altro offre delle ottime prestazioni ma, le europee, hanno in più un fascino che non si discute. Peccato perchè le auto sportive americane dagli anni 1950-80 avevano veramente, oltre a delle belle e eggressive linee stilistiche, anche delle soluzioni tecnologiche e di opzional che in Europa erano ancora fantascienza.