NEWS

La nuova Chevrolet Spark debutta ad aprile

09 marzo 2015

La gemella della Opel Karl sarà svelata il 2 aprile ai saloni di Seoul e New York. Non sarà importata in Italia.

La nuova Chevrolet Spark debutta ad aprile
DA NOI SOLO LA KARL - La casa americana ha annunciato che la nuova Chevrolet Spark sarà svelata il 2 aprile ai saloni di Seoul e New York. Gemella della Opel Karl, non sarà importata in Italia vista la prevista l’uscita del marchio americano dall’Unione Europea. In vendita in 71 mercati di tutto il mondo, la Chevrolet Spark è stata scelta da oltre 1,1 milioni di clienti dal 2009 ad oggi: il 26% degli acquirenti ha un’età inferiore ai 35 anni. Le vendite della citycar sono trainate dalla Corea Del Sud, dagli Stati Uniti (dove i primi due mesi del 2015 hanno fatto registrare un +32% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente) e dal Messico. La foto in chiaroscuro della nuova generazione anticipa un frontale che appare leggermente più spigoloso e aggressivo rispetto alla Opel Karl.




Aggiungi un commento
Ritratto di rob_y
9 marzo 2015 - 17:47
..sembrerebbe essere bella e aggressiva nel frontale! abbandonando quei fanali di dubbio gusto della versione precedente!
Ritratto di M93
9 marzo 2015 - 17:58
Benché dalla foto si veda poco niente, in rete circolano anche alcune immagini "senza veli". Per quanto possibile, preferisco la variante Opel. Per la Redazione: Chevrolet non lascerà i mercati dell'Unione Europea, ma il Vecchio Continente in generale, comprendente anche paesi non EU, come la Svizzera.
Ritratto di TheStig_97
9 marzo 2015 - 18:12
Anch'io preferisco la versione Opel, quel frontale non ci sta su una vettura così piccola. Probabilmente cambieranno anche gli interni, con materiali di qualità inferiore rispetto alla tedesca.
Ritratto di M93
9 marzo 2015 - 18:51
Anche io sono dello stesso avviso per ciò che attiene materiali e finiture ma bisognerà valutare l'effettiva necessità di tale operazione, in quanto (salvo eccezioni) Spark e Karl/Viva sono destinati a mercati ben diversi e dove è presente l'una, non è presente l'altra. Da qui la necessità più limitata di differenziare i prodotti, stando a quelle poche info e rumors attuali.
Ritratto di Moreno1999
9 marzo 2015 - 18:01
4
Come la Karl mi ricorda la Picanto, questa mi ricorda la i10, che a sua volta mi ricorda la vedchia Yaris.
Ritratto di cris25
9 marzo 2015 - 18:12
1
dalla foto sembra accattivante nelle forme, sicuramente più di quanto lo sia quella attuale. Peccato che non la vedremo qui da noi...
Ritratto di Fr4ncesco
9 marzo 2015 - 18:40
2
Le forme sono più accattivanti ed originali della Karl, in pieno stile Chevrolet. Peccato che non sarà venduta da noi, sarebbe stata molto interessante tra le citycar, soprattutto per la sua linea sportiveggiante.
Ritratto di Fr4ncesco
9 marzo 2015 - 18:42
2
Non immaginavo il successo negli Stati Uniti di questo modello, viste le dimensioni non propriamente americane...
Ritratto di TurboCobra11
9 marzo 2015 - 18:46
Mancano diverse informazione, ovvero visto che dovrebbero essere prodotte insieme(Opel Karl), in quale stabilimento, si sa qualcosa sui motori, non credo che in tutto il mondo avrà solo il nuovo e raffinato 1.0 75cv a iniezione diretta, monterà anche il vecchio 1.0, magari il 1.0 a gasolio in India? E' prevista anche per la nuova versione la versione elettrica come c'è sull'attuale? Nel caso, se sarà prevista, arriverà anche sulla Karl in Europa una versione elettrica? Gli interrogativi restano molti... Comunque lasciare solo Opel che non ha chiaro cosa essere, Generalista premium, generalista, economica e togliere Chevrolet è una manovra degna di definizione pari a quella del ragioniere nei confronti della corazzata Potiemkin (se non sbaglio si scrive così). La Spark, e la Matiz ancora meglio vendeva per il buon prezzo, per essere economica, come fa la Karl ad essere economica se costruita con ottimi materiali, o costa troppo per il segmento o ci rimette Opel, mentre se non è di qualità sporca quella repèutazione che Opel stava cercando di farsi di essere l'anti Vw. In pratica Gm con Opel vuole fare da anti Vw, ma anche da anti Seat Skoda, ma anche Citycar che se la vedono con i10 e magari con il marchio Dacia come prezzi. Come lo devo percepire come marchio, quando con la Corsa vuole fare la premium e la svende a 9000€ Io grazie alla pessima assistenza ho risolto non comprando mai più Opel in futuro, ma la media del consumatore la percepisce come auto a buon prezzo e così facendo auto di qualità il risultato è bilanci da attacco cardiaco ...Saluti
Ritratto di Fr4ncesco
9 marzo 2015 - 20:31
2
In Australia con la Holden hanno venduto per anni sia i modelli Opel che quelli Daewoo, e adesso faranno lo stesso con Opel e Chevrolet. In pratica offrono la stessa categoria di vettura ad un prezzo più conveniente o ad una qualità maggiore e con lo stesso marchio. Penso che potrebbero fare lo stesso anche qui, tipo vendere l'Aveo con marchio Opel e a prezzo inferiore della Corsa, tanto la Opel ci ha abituato come casa generalista sia a modelli economici che più costosi (basti pensare alle ammiraglie prodotte fino agli anni 90). Oppure potrebbe fare come le altre case, con un sotto-brand dedicato ai modelli meglio rifiniti.
Pagine