NEWS

Chevrolet Spark EV, piccola ma potente

27 novembre 2012

Versione elettrica della city-car in grado di erogare 130 CV. In Usa sarà venduta a meno di 25.000 dollari.

Chevrolet Spark EV, piccola ma potente

AERODINAMICA AVANZATA - L’offerta delle vetture elettriche della Chevrolet si amplia: dopo la Volt (che tecnicamente è una ibrida) è il momento alla Spark EV, le cui immagini vengono diffuse a pochi giorni dal debutto pubblico al Salone di Los Angeles. Immediatamente riconoscibile grazie ad alcune modifiche alla carrozzeria, volte soprattutto a migliorare l’aerodinamica, la Spark EV si differenzia dalla versione a motore termico per la presa d’aria anteriore a gestione automatica, la griglia superiore chiusa, i deflettori anteriori, le minigonne laterali, lo spoiler posteriore e i pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. 

LA CONTROLLI CON LO SMARTPHONE - Disponibile in sei tinte (Electric Blue, Black Granite, Summit White, Silver Ice e Titanium), l'abitacolo della Chevrolet Spark EV è caratterizzato da finiture color cromo ed elementi luminosi in blue elettrico. Tutta nuova la strumentazione, dotata di uno schermo Lcd a 7 pollici configurabile a piacimento mentre i servizi multimediali sono gestiti dal sistema MyLink, che permette di controllare in remoto tramite smartphone alcune funzioni della vettura.

RICARICA VELOCE - La Chevrolet Spark EV è mossa da un motore elettrico che eroga 130 CV e ben 542 Nm di coppia che consentono un’accelerazione immediata (da 0 a 100 km/h in meno di 8 secondi). Le batterie agli ioni di litio da 20 kWh, pesano 254 kg, sono state sottoposte a più di 200.000 ore di test e sono garantite per otto anni o 160.000 km. Ricaricabile in sette ore se si utilizza la “normale” presa da 240 volt, sono sufficienti 20 minuti per caricare l’80% delle batterie se si opta per il sistema SAE Combo DC Fast Charging. In vendita inizialmente in California, Oregon, Canada e Corea del Sud sarà offerta a meno di 25.000 dollari (circa 19.000 euro) grazie anche agli incentivi governativi. Nulla è ancora definito circa la commercializzazione in Europa.

 

VIDEO
loading.......
Chevrolet Spark
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
17
11
17
19
14
VOTO MEDIO
3,0
2.97436
78
Aggiungi un commento
Ritratto di mustang54
27 novembre 2012 - 16:36
2
purtroppo come ci si potesse aspettare, costa troppo...
Ritratto di fedex
27 novembre 2012 - 16:55
prezzo bassissimo per essere una elettrica soprattutto se messa a confronto alle nostre europee che costano almeno il doppio, vanno la metà di questa e ci mettono una vita a ricaricarsi!! 542 nm sono un'infinità per una citycar!
Ritratto di sciamano.web
27 novembre 2012 - 16:58
... ammesso un costo doppio della versione "termica", devo d'altra parte considerare la fine dell'uso della benzina con costi del pieno nell'ordine dei 1,50 - 2,00 euri, bollo meno caro, assicurazione meno cara, manutenzione.... nulla o quasi, nessuno stop a nessuna domenica, in nessuna città..., allora 3 e riporto di 2, 1 per 1 fa sempre 4.... si li spendo sti due soldi in più per mandare a f4r3 in cul0 la benzina, il governo e sti 4 m1nch1on1 dei petrolieri... Saluti.
Ritratto di SaverioS
30 novembre 2012 - 10:03
mensile per il noleggio della batteria (60/80/100..€) non l'hai calcolata ?
Ritratto di EasterRuben
27 novembre 2012 - 17:17
Certo, il peso delle batterie si farebbe sentire parecchio in curva, con la trazione anteriore... In effetti finirebbe fuori strada subito, con 135 cavalli.
Ritratto di fabri99
27 novembre 2012 - 17:47
4
Costa certo, ma anche meno delle avversarie elettriche... E poi è carinissima... Saluti ;)
Ritratto di Rossi Tommaso
27 novembre 2012 - 18:23
sinceramente se fossi un costruttore di auto,eviterei di mettere una potenza spropositata su una vetturetta del genere...o mettono troppo cavalli su una piccola auto(come in questo caso) oppure fanno l'esatto contrario(vedere potenza di honda insight)... P.S:avete dimenticato una tinta...
Ritratto di Renault90
27 novembre 2012 - 18:35
una sperk elettrica con 130 cv per darla al primo neopatentato di turno ??? e con un pso di appena 1.000 kg ? bho io non mi fiderei di auto del genere.
Ritratto di MatteFonta92
27 novembre 2012 - 19:16
3
Certamente se la importeranno in Italia costerà di più che negli USA (e già il prezzo di base è un po' altino), poi, con una potenza così alta, le batterie avranno pochissima autonomia. L'unica nota positiva è che il design interno è migliorato, rispetto alle versioni termiche.
Ritratto di andvolante1
27 novembre 2012 - 20:25
forse la migliore elettrica in commercio ora come ora considerando il tutto, dal prezzo a tutto il resto, ma guardiamo il dettaglio... 19.000 euro sono tanti per una spark però consideriamo che versione 1.2 LT Eco Logic GPL full optional costa 15.300 euro i 19.000 dell'elettrica non sono cosi esagerati...restano parecchi ma ho visto di peggio nel campo delle elettriche. A livello di prestazione mi sembra una bomba, i 540Nm di coppia sono tantissimi se poi consideriamo che le elettriche danno subito la coppia massima fin dalla partenza. Le note negative secondo me sono la ricarica come il solito, 7 ore sono tante, e 20 minuti per la carica veloce sono anch'essi troppi, insomma secondo me bisogna programmarsi bene le ricariche per non restare a piedi tipo caricarla di notte o al massimo mentre si è al lavoro se uno ha la possibilità.L'unica cosa che non dicono è la piu importante cioè l'autonomia, a giudicare dal motore con 130CV temo sia parecchio limitata.
Pagine