NEWS

Chrysler 300C: la prima foto degli interni

13 dicembre 2010

Tanta pelle e radica: la nuova berlina americana ha un abitacolo dall'aspetto lussuoso. Dalla Chrysler 300C sarà derivata la grossa berlina della Lancia, che dovrebbe chiamarsi Thema.

MOSTRA L'ABITACOLO - Torniamo a parlare della Chrysler 300C, la nuova berlina che la casa americana presenterà al Salone di Detroit in programma dal 10 al 23 gennaio. La Chrysler ha ufficialmente diffuso solo dei "teaser" (immagini "antipasto”) che mostrano alcuni particolari della 300C, ma l'auto è ormai nota (qui le foto degli esterni apparse su Motor Trend) grazie anche alla prima foto dove gli interni si vedono bene, alla luce del sole.

TANTA RADICA - Rispetto a quelli di un prototipo sorpreso da un nostro lettore (qui la news) dove a dominare l'ambiente erano le tinte scure, quelli apparsi sul sito Automotive News presentano una plancia bicolore, con la parte inferiore più chiara, e vistose finiture in radica che, oltre ad ornare i pannelli porta, la consolle centrale e il tunnel, ricoprono esternamente la corona del volante.

Chrysler 300c 2011 2010 12 18

ASPETTO SOLIDO - Come si può notare, la plancia si presenta nella classica forma a “T” con tutti i principali comandi raggruppati sulla consolle centrale. La parte superiore di quest'ultima è dominata da una cornice cromata nella quale sono racchiusi le bocchette d'aria centrali e lo schermo a sfioramento di 8,4 pollici del navigatore satellitare e della radio sovrastato da un orologio analogico. Sotto si trovano i comandi del climatizzatore di tipo automatico bi-zona e il lettore cd-dvd. La strumentazione, composta da due grossi elementi circolari con al centro lo schermo del computer di bordo, è ricoperta da una palpebra rivestita in pelle. Mentre sul tunnel centrale ci sono solo la leva del cambio automatico, una vaschetta portaoggetti e due portabibite “a scomparsa” riscaldabili o raffreddabili.

DOTAZIONI OK - Secondo quanto anticipato da diversi forum americani dedicati alla Chrysler 300C, tra gli accessori della nuova berlina si potranno avere i sedili rivestiti in pelle ventilati e riscaldabili, il tetto panoramico, la tendina parasole ad azionamento elettrico per il lunotto, i sensori di parcheggio e la telecamera posteriore per fare manovra, il regolatore di velocità attivo (rallenta l'auto per mantenere la distanza di sicurezza), i fari bixeno adattivi (il fascio di luce segue la traiettoria della curva). Tutti accessori che dovremmo ritrovare sulla versione per l'Europa che avrà il marchio Lancia e si dovrebbe chiamare Thema: sarà in vendita a ottobre 2011.

> QUI PER SAPERNE DI PIÙ DELLA 300C
 

Chrysler 300 C
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
0
2
0
1
VOTO MEDIO
3,7
3.666665
6


Aggiungi un commento
Ritratto di follypharma
13 dicembre 2010 - 16:22
2
se i materiali sono buoni e ben assemblati non e' male...ha un aspetto elegante dentro, abbastanza caldo specia con queste tinte chiare. Molto bella la zona del bracciolo e leva cambio,meno riuscita la cornicetta cromata alluminio della consolle centrale . Bello il cruscotto con luce azzura (mi son sempre piaciute le auto con luce azzurra ;-). Molto bene il cassetto dotato di chiusura a chiave.. Buoni gli optional disponibili Direi che non viene per niente male...
Ritratto di NITRO75
13 dicembre 2010 - 16:48
facile fare auto belle scopiazzando in giro: la consolle centrale (bocchette a parte) è quella della VW Tiguan, il quadro strumenti (elementi circolari) sputati quelli della GOLF 6. E ne faranno pure una Lancia............era meglio la Thesis almeno era originale......
Ritratto di follypharma
13 dicembre 2010 - 16:59
2
i due elementi circolari degli strumenti riprendono modernizzandoli quelli della vecchia 300 C.. (2 grossi con due piccoli a fianco in basso,quindi prima di dire c....te informati,compresa la luce azzurra che aveva anche la vecchia 300C) Ditemi poi se alla vw hanno la esclusiva dei due elementi....il 90% delle macchine ha due elementi circolari....mica ce li ha solo la golf... se poi trovi davvero delle somiglianze con questi interni che linko qui sotto riguardo la consolle centrale ...beh allora vuol dire che io devo andare da un oculista serio....perche' di somiglianze non ne vedo manco l'ombra Poi ...ditemi agli americani chrysler che sviluppano le auto in America..che gli interessa di copiare gli interni di un suvvino di 4.30 cm tipo il tiguan ...per una berlina da 5 metri poi... a volte davvero si leggono cose assurde... Non ti piacciono?ok...va benissimo..nessuno dice niente...ma c'e' un limite a spararle grosse... interni tiguan : http://www.carswallpapers.tk/images/124-volkswagen-tiguan-wallpapers.html
Ritratto di armyfolly
13 dicembre 2010 - 17:15
E' STATO UN SUCCESSO, NE HANNO VENDUTE ADDIRITTURA 5 O 6 IN TUTTO IL MONDO...MA PER FAVORE E' UNA BUONA MACCHINA MA CREDO CHE IN AMERICA NON SE NE SIA MAI VISTA UNA...E POI A ME RICORDANO ANCHE UN PO' QUELLI DELLA VECCHIA LYBRA...POTREI DIRE CHE HANNO COPIATO DALLA MIA 207 VISTA LA CORNICE CROMATA!?!?!?
Ritratto di follypharma
13 dicembre 2010 - 17:30
2
secondo me hanno copiato dalla suzuki jimni ....la consolle centrale con le due bocchette ...si si hanno copiato li...
Ritratto di FLPP
13 dicembre 2010 - 23:23
2
Allora la mia 156 del 1998 con gli elementi circolari è pari pari una copia della golf 6 con ben 12 anni di anticipo?
Ritratto di armyfolly
13 dicembre 2010 - 17:01
SENZA RADICA...
Ritratto di Maik147
13 dicembre 2010 - 17:26
sono belli anche se a mio a parere era più la bella la plancia in tono scuro ma comunque la disposizione non è male!!Forse cse al posto della radica ci sarà anche la possibilità di inserti in alluminio cambierà a percezione della plancia!!Comunque dovremmo aspettare molto noi europei per vederla!!Prima di ottobre non potremmo capire effettivamente com'è!!In foto(soprattutto quelle delle case)può sembrare diversa e magari più appariscente grazie agli effetti luce!!vedremo comunque cosa diranno i giornalisti americani quando potranno vederla a detroit!
Ritratto di okorop
13 dicembre 2010 - 17:45
belli gli interni che secondo me saran rifatti per la Thema, a ottobre riavremo un'ammiraglia con la A maiuscola del segmento premium ed ovviamente si paga....
Ritratto di NITRO75
13 dicembre 2010 - 17:46
personalmente a me non dice nulla e la cosa che mi preoccupa di più è che, marchi a parte, la vedremo anche in Europa con il marchio Lancia......che tristezza........oltretutto la lotta contro i blasoni tedeschi (ci sono altre ammiraglie degne di questo calibro secondo te follypharma nel vecchio continente?) è persa in partenza............
Pagine