NEWS

La Citroën C3 Aircross si aggiorna

Pubblicato 12 febbraio 2021

La Citroën C3 Aircross viene ristilizzata con tante novità dentro e fuori. Due i motori a benzina e due i diesel, con potenze da 110 a 130 CV. In consegna da giugno 2021.

La Citroën C3 Aircross si aggiorna

DOPO 4 ANNI SI RINNOVA - Restyling di metà carriera per la crossover compatta Citroën C3 Aircross, che dal lancio, avvenuto nel 2017, ha venduto globalmente 330.000 unità. La versione rinnovata introduce diverse novità a livello estetico e agli allestimenti. Si aggiorna anche la gamma motori. L’arrivo nelle concessionarie è previsto entro giugno 2021, ma i prezzi non sono stati ancora comunicati.

UNO STILE PIÙ DECISO - La parte che ha ricevuto più interventi è il frontale della Citroën C3 Aircross. L’anteriore si caratterizza per il tipico doppio gallone (il logo della casa), posizionato al centro e dalle cui estremità partono le cromature che si estendono per tutta la larghezza del cofano  ricongiungendosi ai sottili fari a led e ai fendinebbia posizionati sotto. Inedite anche le due prese d’aria, che cambiano per forma e grandezza. Nel complesso, le dimensioni sono praticamente identiche alla precedente (lunghezza 416 cm, larghezza 176 cm e altezza 164 cm), ma le novità estetiche le confereriscono un’impronta su strada più decisa.

Essendo la personalizzazione uno dei punti forti della Citroën C3 Aircross, il restyling amplifica ulteriormente questa sua peculiarità rendendo possibile scegliere fino a 70 differenti combinazioni cromatiche, composte da sette colori per la carrozzeria, tre dei quali nuovi (Kaki Grey, Voltaic Blue e Bianco Banquise),  quattro Pack Color, di cui due inedite tinte (Anodised Orange e Anodised Dark Blue), e due tinte per il tetto a contrasto: bianco o nero. Nuovi anche i cerchi in lega diamantati o full black da 16" o 17".

GLI INTERNI - Lifting anche per gli interni della Citroën C3 Aircross, che ora possono contare sui sedili Advanced Comfort, con sedute più ampie e avvolgenti con imbottitura di schiuma ad alta intensità. Rinnovato anche il sistema multimediale con schermo di 9” e compatibile con Android Auto e Apple CarPlay. Non mancano un sistema di ricarica wireless per smartphone, e un head-up display a colori.

È possibile personalizzare gli interni della Citroën C3 Aircross scegliendo tra quattro diversi ambienti: quello di serie, che propone un rivestimento dei sedili in colore grigio abbinato a una plancia con un motivo grigio goffrato; l’Urban Blue, con un tessuto blu a effetto pelle e una fascia sulla plancia nello stesso colore; Metropolitan Graphite, che associa un tessuto effetto pelle grafiti a uno in grigio melange; l’ambiente Hype Grey, che propone rivestimenti in pelle grigio-verde e tessuto nero effetto pelle, fasce orizzontali nella parte alta degli schienali che riprendono un motivo a chevron.

I MOTORI - Ricca la dotazione dei sistemi di assistenza alla guida della Citroën C3 Aircross che, tra le altre cose, può contare sul riconoscimento dei cartelli stradali con i limiti di velocità, sulla frenata di emergenza e la commutazione automatica dei fari. La gamma dei motori comprende il benzina 3 cilindri PureTech 1.2 da 110 e 130 CV e il diesel 4 cilindri BlueHDi 1.5 disponibile nella duplice variante di potenza 110 o 120 CV. La trasmissione è associabile al livello di potenza del motore; con le varianti meno potenti troviamo il cambio manuale a sei rapporti, mentre la 120 e la 130 CV, hanno di serie l'automatico EAT6.

Citroën C3 Aircross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
50
73
49
38
70
VOTO MEDIO
3,0
2.982145
280


Aggiungi un commento
Ritratto di katayama
12 febbraio 2021 - 10:41
Base di partenza della prossima Panda, che si affiancherà all'attuale. Solo più bassa (ca. 150 cm, tipo C3) e molto, molto meno Playmobil-tard (almeno a questa hanno tolto i cerotti).
Ritratto di BioHazard
12 febbraio 2021 - 11:24
Difficilmente sarà questa la base della futura Panda che sarà solo elettrica
Ritratto di katayama
12 febbraio 2021 - 12:14
@BioHazard Vogliono suicidare il modello? Ieri ho pranzato con un amico nei pressi d'una storica e ormai dismessa fabbrica d'auto, e abbiamo portato foto in b/n di questa (la precedente in realtà) e della Forester mk1 (coi fascioni a 360° proprio come la Panda mk1). Le abbiamo "mixate" e ne è venuto fuori qualcosa d'interessante. Vedremo.
Ritratto di BioHazard
12 febbraio 2021 - 15:52
Sono d'accordo con te, ma non mi sembra si facciano troppi problemi ad uccidere i loro cavalli di battaglia. Lo hanno fatto già molte volte e lo faranno ancora
Ritratto di Vincenzo1973
12 febbraio 2021 - 17:21
Hanno già detto che la nuova panda, alias 120, sarà elettrica e ribadito che avrà il pianale elettrico Fca con batterie plug in, come era nei progetti iniziali
Ritratto di katayama
12 febbraio 2021 - 17:59
@Vincenzo1973 "pianale elettrico Fca con batterie plug in". E ci mancherebbe altro che le batterie di un'auto elettrica non fossero "plug in". Faccio finta di non aver letto, tanto è lo stesso.
Ritratto di Shivax
14 febbraio 2021 - 22:16
4
Suppongo che @Vincenzo1973 si riferisse alle batterie modulari (previste nel concept Centoventi) che si possono aggiungere con un semplice "plug-in", per aumentare l'autonomia dell'auto a seconda delle esigenze.
Ritratto di katayama
14 febbraio 2021 - 23:55
@Shivax Ok, hai perfettamente ragione. Anche GM con le Ultium ha in mente qualcosa del genere, ma non "plug-in". E tutto in teoria, poi. Come scrivo più sopra: vedremo. Grazie per il chiarimento e mi scuso con Vincenzo1973 per il tono del commento; non nel mio stile in realtà.
Ritratto di Vincenzo1973
15 febbraio 2021 - 10:34
@katayama katayama mi scuso anche io, letto dopo..a volte in questo blog tendiamo ad arrabbiarci per nulla ;)
Ritratto di Vincenzo1973
15 febbraio 2021 - 10:33
@katayama il plug in in questo era riferito al fatto che le batterie puo' mettere anche successivamente, cosa preclusa alle altre auto. verra' data con 2 blocchi da 100 km l'uno, se ne posso aggiungere fino ad altri 3 fino a 500 km. il concetto di plug in i questo caso e' usato per dire che semplicemente aggiungendo il sistema si fa "carico" del nuovo slot, cosa non scontata negli altri. se vuoi puoi far finta ancora di non aver letto, tanto e' lo stesso
Ritratto di katayama
15 febbraio 2021 - 12:34
@Vincenzo1973 Forte... ;))
Ritratto di Quello la
12 febbraio 2021 - 10:43
Non che prima fosse un esempio di pulizia e semplicità delle linee, ma questo restyling fa sembrare la nuova C4 un capolavoro.
Ritratto di BioHazard
12 febbraio 2021 - 11:25
Comunque auguri a chi si è messo con un gruppo che fa auto così disgustose ahah
Ritratto di Quello la
12 febbraio 2021 - 11:30
Beh, caro Bio, in realtà a me la C4 piace
Ritratto di herm52
12 febbraio 2021 - 11:41
L'articolo parla della C3
Ritratto di Quello la
12 febbraio 2021 - 12:12
Hai ragione, caro Herm, ma leggendo tutti gli interventi non mi pare di essere andato troppo fuori tema.
Ritratto di Gianni.ark
12 febbraio 2021 - 22:37
La C4 è particolare ma interessante, questa l'hanno peggiorata terribilmente; il frontale è inguardabile, pare una cinesata...
Ritratto di AndyCapitan
13 febbraio 2021 - 00:10
4
e' un obrobrio...la citroen oggi,fa solo scatolette di plastica con interni plasticosi
Ritratto di ziobell0
12 febbraio 2021 - 11:00
poche volte il design di un'auto si può definire "disgustoso" ... ecco, qui ci siamo.
Ritratto di yalen86
12 febbraio 2021 - 11:06
Mooooolto appesantita. Ok che aveva già uno stile deciso che poteva piacere o non piacere (a me non dispiaceva).. ma qui il frontale è decisamente più pesante e accroccato. Lo trovavo più sinuoso nella versione precedente. Comunque le ultime Citroen (DS4 in primis) sono veramente molto belle.
Ritratto di steff69
12 febbraio 2021 - 11:20
Ritengo sia una delle macchine più intelligenti per sfruttamento dello spazio a bordo restando comunque entro dimensioni ottime per la città. Azzeccato il restyling, anche se combattere i prossimi 4 anni senza l'adozione di almeno una soluzione micro ibrida le farà perdere punti (avrebbe aiutato soprattutto il 3 cilindri a benzina a vibrare meno in partenza).
Ritratto di NITRO75
12 febbraio 2021 - 11:34
Che design pesante......pare un ippopotamo......
Ritratto di katayama
12 febbraio 2021 - 12:26
Ha il cx di un krapfen, ma nemmeno lontanamente la stessa "eleganza" e pulizia di linee.
Ritratto di Dr.Torque
12 febbraio 2021 - 14:32
...e neanche il ripieno. LOL
Ritratto di katayama
12 febbraio 2021 - 18:01
;))) Dentro è già "Panda" in realtà. Occorre cambiare poco.
Ritratto di 82BOB
12 febbraio 2021 - 12:35
2
Il nuovo frontale non mi piace. I motori non sono più trasformabili a metano. Un vero peccato, perché la vettura è carina e rispetto alla "sorella" Opel anche molto più personale.
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
14 febbraio 2021 - 10:02
Ormai il metano non lo vuole più nessuno. A breve termine il futuro è ibrido e a lungo termine è puramente elettrico.
Ritratto di 82BOB
14 febbraio 2021 - 22:14
2
Non è che non lo vuole più nessuno, è che non vendono motori a metano o motori trasformabili...
Ritratto di andrea120374
12 febbraio 2021 - 13:13
2
Sempre un simil cassonetto rimane
Ritratto di Elix69
12 febbraio 2021 - 14:40
Uno scatolotto con il muso arricciato. Bellissima!!! No non è vero.
Ritratto di Oxygenerator
12 febbraio 2021 - 15:17
Mi sono sempre piaciute le macchine gioccatolose, come questa versione della C3, che, faccio notare, ha venduto 35.000 auto in più, in soli 4 anni, della Mito in 11 anni di carriera, della quale, credo sia, una delle concorrenti. Errore grosso a mio avviso, non immettere col benzina, anche una versione ibrida. Elettrica mi rendo conto, non sia possibile, ma ibrida, si poteva fare.
Ritratto di NITRO75
12 febbraio 2021 - 16:09
ma cosa centra questo è un minisuv e l'altra una pseudo citycar. Non sono nemmeno lontanamente paragonabili. Poi per carità non comprerei nemmeno la MiTo, la vettura più inutile della storia automobilistica dell'AR dopo l'Arna.
Ritratto di Oxygenerator
12 febbraio 2021 - 16:46
Ho sbagliato. Credevo avessero le stesse dimensioni, invece ho visto che la MiTo è più corta di 18 cm. L’ho pensato perchè la c3 è la piccola di citroen. Invece c’è una bella differenza.
Ritratto di katayama
12 febbraio 2021 - 22:33
@Oxygenerator Sì, non hai tutti i torti. In definitiva sono entrambe delle seg. B e il pianale della Mito, lo Small, arriva fino alla Jeep Compass, per dire. Certo, Mito e C3, nemmeno la mk1, non sono mai state concorrenti. La Mito è la Mini che tutti i concessionari AR chiedevano a gran voce, perché vedevano che BMW ne vendeva un botto e pensavano di poter dire la loro. Poi è arrivata la Punto-Mito e le leggi di natura hanno fatto il loro corso...
Ritratto di katayama
12 febbraio 2021 - 22:03
@Oxigenerator "Errore grosso a mio avviso, non immettere col benzina, anche una versione ibrida. Elettrica mi rendo conto, non sia possibile, ma ibrida, si poteva fare." Ok, sul pianale CMP puoi metterci di tutto: ICE, MH (volendo anche full) e 100% EV. Non dà problemi, gli piace tutto...
Ritratto di Oxygenerator
12 febbraio 2021 - 23:41
@ katayama. Ahhh, allora se non la fanno elettrica, sono pazzi.
Ritratto di katayama
13 febbraio 2021 - 08:36
@Oxygenerator Secondo me la loro strategia è molto valida. Quando la domanda sarà abbastanza sostentuta, quando sarà in grando di compensare i costi, la faranno. Sicuramente la faranno.
Ritratto di domila
12 febbraio 2021 - 15:24
Restyling prevedibile, visto l’aggiornamento della C3 da cui nasce. Tuttavia, la C3 la trovo gradevole e il suo restyling non era venuto malaccio secondo me. Qua invece, già in partenza l’auto non mi piace per niente, ma così ancora peggio... Niente, Citroën mi sta sempre più deludendo.
Ritratto di Viaggatore
12 febbraio 2021 - 15:35
Preferivo il vecchio frontale, più simpatico, giocoso e giovanile: non necessariamente tutte le auto devono avere un design sportiveggiante, che noia sarebbe altrimenti. Questo aggiornamento non mi convince: sembra che abbiano deciso di "invecchiarla" con un lifting poco riuscito e il risultato è quasi innaturale. Molto belli invece i nuovi colori della carrozzeria e i nuovi sedili, che trovo strepitosi: l'effetto poltrona soffice trasmette una percezione di confort non comune ad altri modelli. Peccato per il frontale, veramente. Secondo me come mezzo di trasporto da luogo A a luogo B è uno dei più riusciti per spazio interno, versatilità, luminosità e anche comodità. Poi dipende tutto dal prezzo. E torno a ripetere: peccato per questo effetto lifting mal riuscito.
Ritratto di Ronbo
12 febbraio 2021 - 15:35
Non capisco i designer della Citroen. Hanno perso la bussola da decenni, con l'unica eccezione della C3 di Donato Coco: avevano avuto solamente l'intuizione degli air bump, magari troppo invasivi sulla C4 cactus, ma erano originali spostati sul brancardo. Adesso li hanno tolti e continuano a riproporre quell'orrendo frontale con la fanaleria su due piani, sempre più arzigogolata. E questa B-suv è ancora guardabile, nonostante tutto, perchè la nuova C4 finirà direttamente nel novero delle auto più brutte del mondo.
Ritratto di deutsch
12 febbraio 2021 - 15:47
4
quanto bisognerà aspettare per vedere una citroen ibrida (escludendo la plugin c5), ovvero su modelli più popolari??? allo stato è pure più in ritardo di fiat il che è tutto dire
Ritratto di Ale 01
12 febbraio 2021 - 15:51
Anteriore appesantito, posteriore mai piaciuto per quelle estensioni in plastica nera lucida dei fanali. Ma soprattutto che senso ha proporre il diesel in 2 potenze con una differenza di 10cv?
Ritratto di Matteo1908
12 febbraio 2021 - 16:39
2
Sempre più brutta
Ritratto di bubu
12 febbraio 2021 - 17:05
Tutto ciò è terribile!
Ritratto di Giuliopedrali
12 febbraio 2021 - 17:43
Forse leggermente migliorata anche se più complessa ora, operazione inversa a quella della C3.
Ritratto di Biondi stefano
12 febbraio 2021 - 21:15
Secondo me ,vogliono sostituire le "macchinine" che circolano nei campi di golf. Tanto che davanti hanno messo 2 mazze cromate accanto ai fari. Niente da dire degli interni,spazioso, luminoso e confortevole. Ma l'esterno....
Ritratto di manuel1975
12 febbraio 2021 - 22:05
manca un turbo gpl. vedremo i consumi reali
Ritratto di Pintun
12 febbraio 2021 - 22:18
Non capisco perché non hanno messo la variante 100cv del 1.2 come motore di accesso così come non è previsto per la Crossland, che tra l'altro preferisco di gran lunga a questa
Ritratto di dr_watson
12 febbraio 2021 - 23:40
Uno stile più "daciso".
Ritratto di Iitllesea
13 febbraio 2021 - 07:14
1
Stupenda e con motori raffinati. Citroen è tra i migliori marchi presenti sul mercato.
Ritratto di Cilindrata
13 febbraio 2021 - 10:38
Ma sei serio?
Ritratto di Giuliopedrali
13 febbraio 2021 - 08:23
Allora se Citroen è tra i migliori marchi presenti sul mercato gli altri cosa sono? (escludendo quelli Stellantis ovviamente gli unici a quel livello), in Francia a gennaio auto più vednuta la Dacia Sandero (io cos'avevo detto...) cioè manco più le utilitarie francesi desiderano in Francia, ma franco romene almeno.
Ritratto di Iitllesea
13 febbraio 2021 - 08:46
1
Dopo le giapponesi le francesi sono le migliori auto sul mercato. Bellissime, ottimi motori e costano Il giusto
Ritratto di Giuliopedrali
13 febbraio 2021 - 09:23
Che costano il giusto è vero: vorrei vedere anche che costassero davvero.
Ritratto di Pintun
13 febbraio 2021 - 17:26
Oddio, costa il "giusto" come utilitaria una Sandero perché tutte le altre costano fin troppo per il segmento cui dovrebbero appartenere.
Ritratto di Flynn
13 febbraio 2021 - 09:05
Madre, che cosa brutta!
Ritratto di manuel1975
13 febbraio 2021 - 16:32
gli unici motori da comprare sono il 1.2 da 130 cv e il 1.5 da 120.
Ritratto di Flynn
13 febbraio 2021 - 16:41
In teoria. In pratica meglio comprare altro.
Ritratto di Scatnpuz
14 febbraio 2021 - 09:12
Io proprio non digerisco questo frontale (peggiorato rispetto al precedente) e comunque il linea con tutti gli obbrobri messi in commercio da Citroen ultimamente. Peccato perché il resto dell’auto è anche piacevole, simpatica, moderna sia come esterno che con l’interno. Ma il muso…Non lo sopporto
Ritratto di Claudio48
14 febbraio 2021 - 10:45
Buona giornata, non mi direte che è più brutta della sua diretta concorrente FCA ovvero la 500L, quella si che per me è brutta forte! Come dimensioni ci siamo.
Ritratto di Flynn
14 febbraio 2021 - 10:48
Hai assolutamente ragione, la 500L è assolutamente orrenda.
Ritratto di toyotta
14 febbraio 2021 - 22:30
Brutta come la 500l non ce n'è nessuna
Ritratto di Claus90
14 febbraio 2021 - 20:48
Il design giocattolo e scadente delle Citroen degli ultimi anni mi è indigesto, pensavo che le citroen dovevano essere le auto all'avanguardia del gruppo PSA.
Ritratto di Ieplisk
15 febbraio 2021 - 10:59
Ormai bisogna chiamarle stellantis, certi detti sono proprio veri "qualcuno li fa e poi si accoppiano", apparte un paio di modelli gli altri sono inguardabili e costano pure tanto in rispetto. Sono riusciti a distruggere dei miti come marchi e modelli, che dire............
Ritratto di opinionista
15 febbraio 2021 - 14:03
2
L’intervento sul frontale pare rendere meno “giocattoloso” il muso malgrado possa apparire un po’ appesantito. Questa comunque è tendenzialmente la linea che stanno adottando molti brand, calandre e frontali massicci.
Ritratto di dumbo54
15 febbraio 2021 - 15:07
1
A me non dispiace, e anche come contenuti ha fatto passi avanti: finalmente ci sono i fari full led, e sedili più confortevoli. Quanto alle motorizzazioni, non sono affatto sicuro che il futuro sia ibrido o elettrico. Autonomie troppo ridotte, costi di acquisto troppo alti, peso eccessivo, potrei scrivere un papiro... Se si considera la CO2 emessa durante i processi di produzione delle batterie, i problemi di smaltimento e i costi di viaggio reali, la mia Diesel euro6 è più ecologica e infinitamente meno costosa di tante ibride plug-in. Voi mi direte che in città viaggiando tutto elettrico riduco l’inquinamento “ locale”. Pare però che il lockdown abbia smontato anche quest’ultima balla. E comunque se devo spendere 40k per una plugin, solo per il gusto di viaggiare elettrico in città, forse è più economico prendere un taxi. Con quei soldi ci fai dalle 2 alle tremila corse, no stress no bollo, no multe no parcheggi. Fanno dieci anni di taxi e di serenità.
Ritratto di Viaggatore
17 febbraio 2021 - 07:47
Grazie dumbo54 per il tuo commento: è una boccata di aria fresca in mezzo a tanti commenti inutilmente tossici e negativi.
Ritratto di vitto8
15 febbraio 2021 - 15:49
Sicuramente il disegnatore per il frontale si è ispirato al film di animazione: "Monster House". Perduta la fantasia e le finezze anche negli interni, rispetto alla C3 Picasso. Sparisce il CD esattamente come sui computer. Plastica docet.
Ritratto di vitto8
10 luglio 2021 - 15:44
Sedile guida scomodo, la schiena si curva. Sotto il tunnel del lavaggio non puoi ascoltar la radio poichè i sensori sono attvi, bisognerebbe escluderli ma ... . Si puo lavar bene solo a mano. Scomparsi vani sotto i sedili. Le bocchette dell'aria emettono fischi come su vecchie fiat. Climatizzatore bizona e altre cortesie presenti sulla Citroen C3 Picasso ... sparite. Anche presa aux non esiste. Computer di bordo proprio triste e senza senso. Se la Citroen C3 Picasso, grande fantasia e classe, è stata esempio per altre auto questa Aircross non ne è sicuramente l'erede.
Ritratto di vitto8
16 luglio 2021 - 14:05
Preferisco tasti o pomelli vari per disattivare quel che voglio. Neanche le tasche dietro i sedili anteriori han messo.
Ritratto di volsim
15 febbraio 2021 - 23:25
Hanno fatto un muso che sembra un palazzo di 10 piani
Ritratto di Rav
16 febbraio 2021 - 00:43
3
Continua a non farmi urlare di stupore ma forse il nuovo muso le sta meglio del precedente e le dona più personalità. Per fortuna non l'hanno peggiorata come la cugina crossland che già partiva male.
Ritratto di tuttobello
1 maggio 2021 - 12:52
Il restyling della C3 non ha coinvolto il cambio automatico che é rimasto a 6 marce. Per rispetto della ....sorella C4 si è fatta superare dalla controllata Mokka che monta EAT 8. Grave errore di distrazione o valutazione. Cosi' perdete clienti.Uno di sicuro. Fate girare il messaggio. Che Citroen provveda immediatamente.
Ritratto di MauroBig
19 luglio 2021 - 15:10
Mah, era decisamente meglio il frontale della precedente. Ok essere originali ma qua sono andati fuori dalle righe