NEWS

Il gruppo Volkswagen resta il n° 1 mondiale nel 2017

8 gennaio 2018

Nella classifica 2017 dei gruppi più importanti in termini di vendita VW precede Toyota e Renault-Nissan. Ottava la FCA, cresce più di tutte la Geely.

Il gruppo Volkswagen resta il n° 1 mondiale nel 2017

STESSO RISULTATO - Il gruppo Volkswagen conferma il primato dell’anno scorso e ottiene anche nel 2017 il primo posto nella classifica di vendite per gruppi, ottenuta cioè sommando i veicoli venduti nel mondo da tutti i marchi di un costruttore: nel caso dell’azienda tedesca sono Audi, Bentley, Bugatti, Lamborghini, Porsche, Seat, Skoda, Volkswagen e i veicoli commerciali. Il gruppo ha venduto 10.413.455 veicoli nel 2017, il 3,9% in più rispetto all’anno precedente, aumentando il vantaggio nei confronti della Toyota (10.163.491, contando anche Lexus, Daihatsu e Hino), che l’anno scorso era di 154.620 veicoli, quest’anno è di 249.654. I dati arrivano dalla società di analisi Focus2move, che ha messo insieme i numeri di vendita mensili di ogni gruppo automobilistico nel mondo.

MALE LA HYUNDAI-KIA - Al terzo posto c’è l’alleanza Renault Nissan Mitsubishi, il colosso franco-nipponico che ha rilevato nel 2016 una parte della Mitsubishi e coltiva grandi ambizioni per il futuro: entro il 2022 stima di raggiungere i 14 milioni di auto vendute. Il gruppo franco giapponese è stato primo da gennaio a giugno 2017 e primo anche a dicembre, ma non ha saputo lasciarsi alle spalle le Volkswagen e Toyota: il +6,3% rispetto al 2016 vale però 10.117.402 auto vendute. Al quarto posto c’è la Hyundai-Kia (7.280.054 auto, -8,3%), davanti ai “giganti” statunitensi della General Motors (6.875.098 auto, +0,5%) e Ford (6.254.113 auto, -1,4%). Settima è la Honda, in crescita dell’8,3% a 5.259.185 auto, che precede nella classifica dei primi dieci gruppi la FCA (4.863.291 auto, 1,8%), la PSA (4.161.389 auto, -2,7%) e la Suzuki (3.148.930 auto, +11,1%).

BENE I CINESI - Fuori dai primi dieci ci sono il gruppo Daimler (composto dalla Mercedes e dalla Smart) e quello BMW (con Mini e Rolls-Royce), entrambi in crescita: la Daimler ha guadagnato l’8,9% rispetto al 2016 e raggiunto i 2.665.616 di auto, la BMW è salita del 3,2% a 2.442.222 vetture. La crescita più significativa è stata registrata però dal costruttore cinese Geely Group, proprietario anche di Volvo e Lotus, migliorato del 35,9% rispetto al 2016 e salito a quota 1.922.769 unità. La Geely è il primo costruttore cinese per auto vendute nel 2017, ma nella classifica dei primi venti gruppi ci sono anche la Saic Motor (14°, 1.781.057 veicoli), la Changan (16°, 1.469.785), la Dongfeng Motor (17°, 1.081.076), la Baic (19°, 1.053.735) e la GM-Saic-Wuling (20°, 1.008.609). Sono cresciute tutte ad eccezione della Baic.

LA CLASSIFICA 2017 DEI GRUPPI

POSIZIONE GRUPPO VENDITE 2017 VARIAZ. QUOTA 2017
1 Volkswagen Group 10.413.355 3,9% 11,0%
2 Toyota M.C. 10.163.491 1,7% 10,8%
3 Renault Nissan Alliance 10.117.402 6,3% 10,7%
4 Hyundai-Kia 7.280.054 -8,3% 7,7%
5 General Motors 6.875.098 0,5% 7,3%
6 Ford M.C. 6.254.133 -1,4% 6,6%
7 Honda M.C. 5.359.185 8,3% 5,7%
8 F.C.A. 4.863.291 1,8% 5,1%
9 P.S.A. 4.161.389 -2,7% 4,4%
10 Suzuki 3.148.930 11,1% 3,3%
11 Daimler 2.665.616 8,9% 2,8%
12 BMW Group 2.442.222 3,2% 2,6%
13 Geely Group 1.922.769 35,9% 2,0%
14 SAIC Motor 1.781.057 3,4% 1,9%
15 Mazda 1.569.837 2,2% 1,7%
16 Changan 1.469.785 4,9% 1,6%
17 Dongfeng Motor 1.081.076 2,8% 1,1%
18 Subaru 1.079.705 6,6% 1,1%
19 BAIC 1.053.735 -14,2% 1,1%
20 GM-SAIC-Wuling 1.008.609 32,7% 1,1%
21 Tata 984.502 7,9% 1,0%
22 Great Wall Motors 913.003 -16,3% 1,0%
23 Chery Automobile 651.823 -5,5% 0,7%
24 Mahindra Group 566.491 0,2% 0,6%
25 GAC Group 494.453 25,9% 0,5%
Aggiungi un commento
8 gennaio 2018 - 16:07
Honda se non sbaglio ha scavalcato FCA, a cui manca una world car da grandi numeri e sconta la crisi che c'è stata in Brasile e il rallentamento del mercato americano dove vende di più. VW come al solito forte dei numerosi marchi e della leadership in Eu e Cina. Mi aspettavo qualcosa in più da PSA ora che ha comprato Opel, c'è DS e ha acquisito società asiatiche e da BMW e Mercedes, che comunque hanno più di un marchio e molti stabilimenti. Il gruppo più efficiente mi sembra Toyota che si pone al 2° essenzialmente con 2 marchi e senza particolari problemi.
Ritratto di hulk74
8 gennaio 2018 - 18:11
Bmw e Mercedes fanno auto a partire da 20.000€... E ne vendono un milione. Bmw vende più 5er di quante tipo vende Fiat...
8 gennaio 2018 - 18:29
Per quello mi sorprende che non sia tra i primi 10, la 5er la producono in almeno 5 paesi, idem la 3 più le altre e sono leader nel segmento premium, settore in cui certo non manca la domanda e senza allontanarci in Cina dove, almeno da me, 1/4 è premium e probabilmente è una BMW (idem Mercedes e Audi, ma quest'ultima è in VW).
Ritratto di hulk74
8 gennaio 2018 - 18:32
Impressionante vag, nonostante lo scandalo del dieselgate, primo al mondo! E con marchi premium. Ma a guadagni? Anni fa Toyota guadagnava il doppio!
Ritratto di Leonal1980
8 gennaio 2018 - 20:00
3
È stata una pubblicità alla fine...
9 gennaio 2018 - 13:15
Toyota aveva la colonna portante (negli USA e non solo) Camry in fase di avvicendamento con la nuova generazione appena arrivata mentre l'Avalon, altro modello dai volumi non trascurabili, verrà presentato in forma definitiva a Detroit la nuova generazione su base TNGA, altro lancio fondamentale sarà in Europa con nuova Auris, rivoluzionata nel design ed anch'essa basata ovviamente sul TNGA, potrebbe dunque esserci un finale emozionante quest'anno, che vinca il migliore.
9 gennaio 2018 - 13:30
Sul risultato finale del gruppo ha certamente influito la performance negativa di Lexus scesa del 7% in NA ma d'altra parte senza alcun modello nuovo, a parte l'NX restyling e la RX L 7 posti entrambe appena arrivate, era difficile crescere e anche tenendo conto che i marchi premium in generale hanno chiuso in negativo in America nell'anno passato.
Ritratto di tramsi
8 gennaio 2018 - 20:06
I risultati conseguiti da BMW e Mercedes mi paiono coerenti con il prezzo dei loro prodotti, infatti sono estremamente vicini.
Ritratto di gjgg
8 gennaio 2018 - 16:07
1
Incredibile il risultato di Honda! Ma come fa a vendere tutte quelle auto con quel relativamente ristretto listino che sembra infinitesimale rispetto per esempio a FCA con le varie Fiat - Alfa - Lancia - Jeep, ecc. ma anche alla stessa VW che include anche Seat, Skoda, Audi, ecc.? - P.S. Tata pensavo vendesse di più
Ritratto di hulk74
8 gennaio 2018 - 18:12
Honda vende nel sudest asiatico, come Toyota e Suzuki...
Pagine