NEWS

Le concept della Kia al Sema 2014

14 novembre 2014

Al Salone di Las Vegas ha presentato la berlina K900 biturbo con 660 CV. Non mancano un paio di Sedona decisamente speciali.

Le concept della Kia al Sema 2014
CINQUE CONCEPT -  All'appena conclusa edizione 2014 del Sema di Las Vegas, il Salone dedicato alla personalizzazione e all'elaborazione delle auto, la Kia ha presentato cinque interpretazioni del tema “Un giorno alle corse”: tre toccano il tema ludico, due quello legato all'adrenalina e alle prestazioni pure.
 
INSOSPETTABILE - Si inizia con la berlinona Kia K900 (concorrente della BMW Serie 7, non importata in Italia, foto sopra), che diventa per l'occasione High-Performance: oltre alla caratterizzazione estetica di rito (spicca la livrea fuoriserie, con tanto di cerchi di 21”), il 5.0 V8 viene “turbato” con due unità Garrett 2871R che portano la potenza a quasi 660 CV dai 425 originari; l'assetto è firmato Eibach, e i freni utilizzano pinze a 8 pistoncini e dischi forati da 380 mm per una decelerazione all'altezza di quello che c'è sotto il cofano.
 
 
VUOLE LA PISTA - Degna di menzione è anche la Optima GTS da corsa, guidata nella stagione 2014 del Pirelli World Challenge dal pilota Mark Wikins: blocco motore, la testa e l'albero a gomiti sono quelli di serie ma la potenza massima è passata dagli originali 278 CV a circa 373 CV, il cambio è un sequenziale a sei marce da competizione. L'Optima Kia Racing pesa 1338 kg e raggiunge la velocità massima di 257 km/h. Mark Wilkins ha concluso la stagione al terzo posto della classifica piloti, con due vittorie e sei podi correndo sull'aggressiva Optima numero 38.
 
TI PORTA IL GELATO - Particolarissima la Kia Soul EV con motore elettrico allestita per Smitten Ice Cream (foto qui sopra) , che prevede un rimorchio per stivare e distribuire i gelati; così come la Sedona Ballast Point, monovolume stavolta realizzata per l'omonimo birrificio. Chiude il quadro un'altra Sedona, chiamata Karting: dedicata a questa disciplina, ha colore rosso e cerchi BBS CH-R da 20” che alloggiano pneumatici Pirelli P Zero. Sul tetto un apposito supporto ospita un piccolo kart CRG Bambino e una veranda estraibile Fiamma F35 Pro per i momenti di riposo; un secondo kart CRG Road Rebel con cambio è ospitato sul carrello appendice equipaggiato con cerchi BBS CH-R da 18 pollici. E se si pensa che ce ne sia abbastanza, l'abitacolo è stato trasformato in officina mobile con tutta l'attrezzatura e i ricambi utili alla giornata di gare. 




Aggiungi un commento
Ritratto di giovi11
15 novembre 2014 - 17:39
3
La K900 sarebbe un DEVASTO TOTALE le altre carine
Ritratto di RIOC
16 novembre 2014 - 12:58
Fantascienza pura, il piu e capire a cosa serve una auto come questa pur se molto bella ma nulla piu.
Ritratto di WHITEFISH37
17 novembre 2014 - 12:36
Buon viaggio sulla luna!