NEWS

In futuro avremo consumi dichiarati più realistici?

27 giugno 2012

L'Unione Europa sta pianificando di modificare il sistema di rilevamento dei consumi utilizzato in fase di omologazione dai costruttori. In base alle nostre prove, i consumi reali possono essere peggiori anche del 38% rispetto al dichiarato.

NUOVE REGOLE DAL 2020 - Tra i consumi dichiarati dalle case automobilistiche e quelli reali che si registrano nella guida di tutti i giorni c'è troppa differenza. Un problema che dovrebbe trovare soluzione entro il 2020 con l'istituzione di nuovi parametri e metodologie per la verifica dei consumi delle nuove auto in fase di omologazione: è quanto emerso da Car 21 (Competitive automotive regulatory system for the 21st century), il summit tra i costruttori di auto e le istituzioni europee che si propone di elaborare raccomandazioni a breve, medio e lungo termine sulle politiche del trasporto, vigilando contemporaneamente sulla competitività e sostenibilità dell'industria privata dell'automotive.

Toyota yaris prova 2011 12 40
È nella marcia in città che le auto consumano di più, mentre la tabella più sotto si riferisce ad un percorso misto, autostrada, statale e città.


MINORI CONSUMI ED EMISSIONI
- Al momento non si conoscono i dettagli delle nuove procedure ma, molto probabilmente, queste saranno applicate intorno al 2020 quando sarà introdotto anche il limite alle emissioni di CO2 pari a 95 g/km come media tra tutte le vetture immatricolate di uno stesso gruppo. I costruttori che non riusciranno a rispettare i valori prescritti pagheranno una “multa” per ogni grammo/km in eccesso: 5 euro per il primo, 15 per il secondo, 25 per il terzo e 95 per ognuno di quelli successivi. Il tutto, moltiplicato per il numero di auto vendute.

Peugeot 308 stop start 12 ore 03
Una Peugeot 308 con montate le apparecchiature che alVolante utilizza per misurare il consumo reale.


DATI POCO REALISTICI
- Come dimostrano i rilevamenti che alVolante esegue durante le sue prove, le percorrenze “ufficiali” e quelle reali possono essere molto diverse, a volte anche di quasi il 40%. D'altra parte, oggi le case automobilistiche rilevano i consumi delle auto su banchi a rulli in base a un ciclo di prova definito da norme internazionali, ma poco realistico. Per consumare meno, in questi test il climatizzatore viene tenuto spento, il servosterzo non lavora mai perché l'auto percorre un ipotetico rettilineo e spesso vengono utilizzate vetture “base” equipaggiate con pneumatici di ridotta sezione (più scorrevoli) e dalle dotazioni ridotte all'osso (gli accessori fanno crescere il peso complessivo dell'auto e quindi il consumo). Nella tabella di seguito riportiamo alcuni dati di percorrenza media (chilometri per ogni litro di carburante), rilevati da alVolante nel corso dei test di consumo, messi a confronto con quelli dichiarati dalle case.
 

I consumi medi rilevati da alVolante
Marca e modello km/l rilevati km/l dichiarati
Smart FORTWO COUPÉ Cdi Pulse 21,3 30,3
Opel CORSA 1.3 CDTI Elective Start&Stop 3p 19,2 28,6
Volkswagen POLO 1.2 TDI BlueMotion 89g 5p 18,5 29,4
Fiat 500 1.3 16V Multijet Lounge 17,9 25,6
Audi A1 1.6 TDI Ambition 17,2 26,3
Ford FOCUS 1.6 TDCi Titanium 17,2 23,8
Mercedes CLASSE B 180 CDI BlueEfficiency Executive 17 22,2
Nissan PIXO 1.0 Acenta 17 22,7
Alfa Romeo GIULIETTA 2.0 JTDm Exclusive 16,7 22,2
BMW SERIE 1 120d Urban 5p 16,7 22,2
Fiat PUNTO EVO 1.3 16V Mjet Dynamic 5p 16,7 23,8
Volkswagen GOLF VARIANT 1.6 TDI Comfortline 16,7 22,2
Toyota AURIS 1.8 HSD Executive 16,7 25
Suzuki SWIFT 1.3 DDiS GL Top 5p 16,1 23,8
Kia VENGA 1.4 16V CRDi EX 15,9 21,3
Peugeot 508 SW 1.6 e-HDi Business robotizzata Ciel 15,9 23,3
Subaru TREZIA 1.4 D-S Exclusive 15,9 23,3
Fiat PANDA CLASSIC 1.2 15,9 20,4
Lancia YPSILON 0.9 TwinAir Gold 15,9 23,8
Volkswagen GOLF PLUS 2.0 TDI Highline DSG 15,6 17,9
Lancia YPSILON 1.2 Gold 15,6 20,4
Suzuki SWIFT 1.2 GL Top 5p 15,6 20
BMW X1 sDrive18d Futura 15,4 19,2
Citroën C4 1.6 e-HDi Exclusive CMP-6 15,4 23,8
Citroën DS4 2.0 HDi Sport Chic 15,4 19,2
Citroën GRAND C4 PICASSO 1.6 HDi Exclusive 15,4 18,5
Opel ASTRA SPORTS TOURER 2.0 CDTI Cosmo 15,4 19,6
Opel MERIVA 1.7 CDTI Cosmo 15,4 19,2
Suzuki ALTO 1.0 GLX 15,4 19,2
Hyundai ix20 1.4 CRDi Style 15,2 22,2
Mercedes CLASSE C 220 CDI BlueEfficiency Avantgarde 15,2 19,6
Mitsubishi ASX 1.8 DI-D Intense Panoramic 4WD 15,2 17,5
Nissan JUKE 1.5 dCi Tekna 15,2 19,6
Kia PICANTO 1.0 Style 5p 15,2 23,8
Nissan MICRA 1.2 Tekna 15,2 20
Mazda 5 1.6 CD Dynamic Spac 14,9 19,2
Mazda 6 WAGON 2.2 CD Luxury 14,9 18,5
Peugeot 508 SW 2.0 HDi Active Ciel 14,9 20
Volkswagen PASSAT VARIANT 2.0 TDI Highline B.M.T. DSG 14,9 19,2
Chevrolet SPARK 1.2 LT 14,9 19,6
Fiat PANDA 1.2 Easy 14,9 19,2
Kia RIO 1.2 EX 14,9 20
Toyota YARIS 1.0 VVT-i Lounge 5p 14,9 20,8
Honda CR-Z 1.5 Sport 14,7 20
Skoda FABIA WAGON 1.2 TSI Ambition 14,5 19,2
Toyota Verso-S 1.3 VVT-i Active 14,5 18,2
Hyundai i40 1.7 CRDi Comfort 14,3 16,7
Opel ZAFIRA TOURER 2.0 CDTI Cosmo Start&Stop 14,3 19,2
Volkswagen TOURAN 2.0 TDI Highline 14,3 18,9
Hyundai ix35 1.7 CRDi Comfort 2WD 14,1 18,9
Mini COUPÉ Cooper SD 14,1 18,9
Subaru LEGACY SW 2.0D-S Dynamic 13,9 15,6
Volkswagen SHARAN 2.0 TDI Comfortline BlueMotion Technology 13,9 17,9
Dacia DUSTER 1.5 dCi 4x4 Lauréate 13,5 17,9
Seat IBIZA ST 1.2 Reference 13,5 18,2
Hyundai VELOSTER 1.6 GDi Sport 13,3 15,4
Fiat DOBLÒ 1.6 16V Multijet Emotion 13,2 19,2
Hyundai ix35 2.0 CRDi Comfort 4WD 13,2 17,5
Peugeot RCZ 1.6 16V THP 13,2 14,9
Fiat FREEMONT 2.0 Multijet Urban 13 15,6
Ford C-MAX 2.0 TDCi Titanium Powershift 13 17,9
Ford S-MAX 2.0 TDCi Titanium 13 17,5
Kia SPORTAGE 2.0 CRDi Class AWD 13 16,7
Saab 9-5 2.0 TiD Vector 13 14,7
Fiat FREEMONT 2.0 Multijet Urban 12,8 15,6
Toyota VERSO 2.2 D-CAT Active Automatica 12,8 14,7
Citroën DS3 1.6 THP Sport Chic 12,8 14,9
BMW X3 xDrive20d Futura 12,7 17,9
Peugeot 5008 2.0 HDi Active Automatica 12,7 14,5
Alfa Romeo GIULIETTA 1.4 Turbo MultiAir Distinctive 12,7 17,2
Range Rover EVOQUE 2.2 TD4 Prestige 12,5 17,5
Abarth 500C T-Jet Bicolore 12,5 15,4
Alfa Romeo MITO 1.4 Turbo MultiAir Distinctive 12,5 17,9
Chevrolet AVEO 1.2 LTZ 12,5 18,2
Chevrolet ORLANDO 2.0 D LTZ 12,5 16,7
Fiat PANDA 4x4 1.2 Climbing 12,5 16,7
Chevrolet CRUZE 5P 2.0 VCDi LTZ (con cambio automatico) 12,2 15,9
Alfa Romeo MITO 1.4 Turbo MultiAir Quadrifoglio Verde 12,2 16,7
Opel ASTRA 1.4 Elective 12,2 18,2
Peugeot 5008 1.6 16V VTi Access 12,2 13,7
Kia SORENTO 2.2 CRDI 16V Active 4WD 12,1 15,2
Abarth PUNTO EVO 1.4 16V T-Jet MultiAir 12,1 16,7
Volkswagen SCIROCCO 1.4 TSI 12,1 15,2
Hyundai i30 1.4 Comfort 11,9 16,4
Mercedes SLK 200 CGI Premium 11,9 14,7
Opel MERIVA 1.4 Elective 11,9 16,4
Mazda CX-7 2.2 CD Sport Tourer 11,8 13,3
Volkswagen GOLF 2.0 GTI 3p 11,8 13,7
Hyundai SANTA FE 2.2 CRDi Style 4WD 11,6 14,7
Lancia THEMA 3.0 V6 Multijet Executive 11,6 13,9
Toyota RAV4 CROSSOVER 2.2 D-CAT Executive Automatica 11,6 13,9
Mitsubishi OUTLANDER 2.2 DI-D Instyle TC-SST 7 posti 11,5 13,7
Alfa Romeo GIULIETTA 1750 TBi Quadrifoglio Verde 11,2 13,2
Skoda YETI 1.8 TSI Elegance 4x4 10,5 12,5
BMW SERIE 1 M COUPÉ 9,3 10,4
Subaru IMPREZA 2.5 WRX STI 9,2 9,5
Porsche PANAMERA 4.8 4S 8,5 9
Porsche CAYENNE Turbo 8 8,7

 

Aggiungi un commento
Ritratto di mustang54
27 giugno 2012 - 18:07
2
calcolo sempre il 20% in meno del dichiarato e vedo anche il peso a vuoto dell'auto. Forse lo faccio perché sono sia appassionato sia del mestiere...
Ritratto di ShaneJJ
27 giugno 2012 - 18:16
Purtroppo non tutti sono esperti o appassionati e spesso e volentieri la gente ci casca davanti a questi dati. Secondo me queste cose dovrebbero essere trattate alla stregua di una truffa, se io dichiaro di venderti un computer con 4 gb di ram e poi scopri che ne ha 2, non ti incavoleresti? XD l'esempio è buttato là ma se scrivo baggianate su una scheda tecnica non è molto corretto nei confronti del cliente.
Ritratto di ImAlphaMan
27 giugno 2012 - 18:20
che non sia corretto è ovvio, ma sono dei cicli di calcolo del consumo che sono regolamentati dall'ue...
Ritratto di fabri99
27 giugno 2012 - 18:39
4
I consumi rilevati veramente su un banco rulli, quindi sempre dritto e senza discese, salite e imperfezioni stradali: AlVolante la guida come la guidrebbe una persona, mentre i consumi dichiarati dalla casa, pur non essendo falsi, non sono di continuo frena-accellera-cambia marcia-curva... Quindi non sono delle truffe... Saluti ;)
Ritratto di Motorsport
28 giugno 2012 - 01:06
ma colpa del sistema che si utliza per rilevare il consumo medio, ovvero sui rulli........ per fortuna che c'è alvolante :-) ps: strano che per le macchine sportive o vetture con tanti cv il consumo medio sia quasi identico al dichiarato dalla casa!!!!
Ritratto di mustang54
28 giugno 2012 - 09:28
2
chi ci crederebbe ad una Cayenne Turbo che fa 22,5 km/l senza Start&Stop :)
Ritratto di ImAlphaMan
27 giugno 2012 - 18:17
però i marchi fiat sono quelli con una minore discrepanza tra dichiarato e reale...
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
27 giugno 2012 - 19:16
Il commento è stato rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di ImAlphaMan
27 giugno 2012 - 19:23
noto una punta di sarcasmo, le porsche sono le più reali, ciò vuol dire o che sono degli onestoni, o che quei motori consumano a prescindere dall'uso utopico che si fa nei test di misurazione...
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
27 giugno 2012 - 19:26
Il commento è stato rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Pagine