NEWS

Crash test Euro NCAP: le migliori del 2018

12 dicembre 2018

Sono le Mercedes Classe A, Lexus ES e Hyundai Nexo, premiate nelle categorie delle berline compatte, medie e suv/crossover.

Crash test Euro NCAP: le migliori del 2018

PAGELLE DI FINE ANNO - Come ogni anno l'ente indipendente che controlla la sicurezza delle automobili Euro NCAP ha nominato le tre vetture più sicure messe alla prova nel 2018, quelle cioè che hanno offerto risultati migliori nelle prove di impatto e sono dotate degli ausili alla guida più efficaci. I modelli scelti per il 2018 sono Mercedes Classe A, nella categoria delle auto compatte; la Lexus ES, fra le berline grandi; la Hyundai Nexo, che ha sbaragliato le suv e crossover arrivate nel 2018. La ES è stata considerata la migliore anche fra le auto ibride ed elettriche. I tre modelli scelti hanno ottenuto la valutazione massima (le ambite cinque stelle Euro NCAP) e hanno superato con successo i nuovi test introdotti nel 2018, più severi nei confronti delle tecnologie di assistenza alla guida e verso la protezione di ciclisti e pedoni.

LA CLASSE A MIGLIORE DI TUTTE - La Mercedes Classe A è il modello più sicuro testato nel 2018, grazie alle valutazioni estremamente positive in tre aree su quattro: la protezione degli adulti (96%), dei bambini (91%) e dei pedoni (92%). La compatta a cinque porte non si è dimostrata all'altezza dei risultati precedenti solo nell'ambito degli ausili alla guida, dove il giudizio è stato di 75%, a causa del funzionamento non ottimale del sistema per il mantenimento della corsia. La Lexus ES ha sfiorato l'eccellenza nei test per la protezione degli adulti (91%) e dei pedoni (90%), ma si è dovuta accontentare di un pur ottimo 87% nella prova di sicurezza verso i bambini: in questo caso hanno pesato l'assenza degli attacchi Isofix sul sedile anteriore destro. Il giudizio ai sistemi di sicurezza è pari al 77%, complice il mancato intervento del mantenimento di corsia nelle situazioni d'emergenza.

LA PRIMA A IDROGENO - Il risultato più sorprendente fra i tre è stato registrato dalla Hyundai Nexo, la prima vettura a idrogeno mai provata dall'Euro NCAP. Le bombole in cui il gas è stoccato ad alta pressione non hanno influito sui risultati del test, tanto è vero che la Nexo ha ottenuto il 94% nel test di protezione degli adulti e l'87% in quello dei pedoni. Il cofano alto è uno svantaggio nel test di investimento per i pedoni, dove la Hyundai ha ottenuto il 67%, ma il funzionamento degli ausili alla guida si è dimostrato quasi esente da difetti e ha permesso alla Hyundai Nexo di ottenere un valido 80%.



Aggiungi un commento
Ritratto di Marco_ Tst-97
12 dicembre 2018 - 16:18
Questi crash test sono una farsa, una trappola per allocchi. Veramente qualcuno crede di essere più sicuro a bordo di una ridicola Mercedes A rispetto ad una Jeep Wrangler? Seriamente pensate di farvi meno male in caso d'incidente. La verità è che il Jeep Wrangler con una sola stella è molto più sicuro di una Mercedes A, sfido chiunque a dimostrare il contrario. Lo stesso vale per la Panda, nel 2012 aveva ben 4 stelle ed ora ne ha 0. Ma cosa credete che succeda se una Panda fa un incidente contro una Up? Pensate di farvi più male sulla Panda poveri illusi? Aprite gli occhi e non fatevi manipolare da questi dati fasulli montati ad arte per far vincere le solite tedesche e giapponesi.
Ritratto di Ercole1994
12 dicembre 2018 - 16:28
In effetti, hai ragione. Anche le (ben) 4 stelle della Toyota Aygo, almeno per la metà, sono ottenute con il pack di aiuti alla guida. Senza, sicuramente sarebbe nella stessa situazione della Panda più o meno.
Ritratto di Mbutu
12 dicembre 2018 - 16:43
In realtà lo ha dimostrato euroncap che si è più al sicuro a fare un incidente su una classe A che su una Wrangler. Piuttosto saresti tu a dover dimostrare il contrario ...aspetta che prendiamo i pop corn, tu comincia pure ad arrampicarti sugli specchi. Non ci sono più i troll di una volta. @Ercole, in realtà senza il pack la aygo ne ha 3 di stelle. Così, tanto per riportare ogni tanto la discussione sul piano dei fatti.
Ritratto di Giuliopedrali
12 dicembre 2018 - 18:52
Per @ Marco TST 97 certo che ti fai più male su una Wrangler che su una Golf per esempio, cosa credi che servano i crash test... Ho visto un video dove JayLeno guidava un incredibile ed enorme telaio senza carrozzeria di una splendida Duesenberg degli anni 30, 3 tonnellate di auto lunga quasi 6 metri, certo che se uno fa un incidente con quel mostro si fa male, molto male, mentre con una Yaris molto meno.
Ritratto di napolmen4
13 dicembre 2018 - 21:09
Prova un estremo fuoristrada col Wrangler e poi vai su una classe a....e mi racconti pir.la
Ritratto di Giuliopedrali
14 dicembre 2018 - 09:44
Si quello della classe A forse lo potrà anche raccontare. Uno su una Jeep non so.
Ritratto di deutsch
13 dicembre 2018 - 11:59
4
in relatà la aygo senza pack sicurezza, che in italia non esiste, prende tre stelle. informiamoci prima di scrivere
Ritratto di Leonal1980
16 dicembre 2018 - 11:45
3
La panda è una scatola di morte scricchiolante...
Ritratto di RS
12 dicembre 2018 - 16:57
In parte può sembrare giusto il tuo ragionamento, ma qui si valuta l'auto in ogni situazione. Se non hai certi airbag strategici, forse, è più sicura una berlina media di un carrozzone come il Wrangler, penso ad esempio a un impatto laterale (poi ogni situazione è a se). E poi è anche considerata la sicurezza per i pedoni. Una Polo (come vediamo nello spot in tv) frena in automatico, un Wrangler e molti altri veicoli tirano dritto e tanti saluti.
Ritratto di Mattia Bertero
12 dicembre 2018 - 18:21
3
Marco_tst-97 è il nuovo candidato per l'eredità di Rikolas su AlVolante. E' inutile ribattere ad un commento così goffamente da fiattaro.
Pagine