NEWS

Crisi Gm, in Usa chiuderanno più di mille concessionari

15 maggio 2009

Il Gruppo di Detroit invierà una lettera in cui avviserà alcuni concessionari USA che il contratto con GM, in scadenza a fine 2010, non verrà rinnovato.

Un concessionario americano del gruppo GM (fonte: Shakaama Blog)

TAGLI AL 40% DELLA RETE COMMERCIALE - Ma questo è solo il primo passo di un piano che prevede la chiusura di oltre 2600 punti vendita, oltre il 40% della rete commerciale del Costruttore americano. 

E DOPO SAAB, HUMMER E SATURN ANCORA TAGLI - In aggiunta alla già cattiva notizia, dopo la cessione dei marchi Saab, Hummer e Saturn, il gruppo americano “userà le forbici” su altri 500 concessionari.

Aggiungi un commento