NEWS

La Cupra Leon 2.0 TSI con 300 CV arriva in Italia

Pubblicato 11 febbraio 2021

Parte da un listino di 42.000 euro la versione più grintosa della compatta Cupra Leon, che si affianca a quella ibrida plug-in con 245 CV.

La Cupra Leon 2.0 TSI con 300 CV arriva in Italia

UN MOTORE NOTO - La Cupra Leon 2.0 TSI si va a posizionare nella nicchia di mercato delle auto compatte sportive, che si rivolgono agli utenti esigenti in termini di prestazioni e piacere di guida: le sue concorrenti sono Ford Focus ST, Renault Megane RS, Volkswagen Golf GTI Clubsport e Honda Civic Type-R. È dotata del noto motore 4 cilindri turbo 2.0 del gruppo Volkswagen, qui con 300 CV e 400 Nm di coppia, abbinato al cambio DSG a 7 rapporti che trasmette il moto alle ruote anteriori. È proposta con un prezzo di listino di 42.000 euro e va ad affiancarsi all’altra versione della Cupra Leon disponibile, la e-hybrid, che una ibrida plug-in con 245 CV.

CONTROLLI ELETTRONICI - La Cupra Leon 2.0 TSI ha un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 5,7 secondi e può contare su diversi sistemi elettronici in grado di tenere a basa tanta esuberanza. Ne fanno parte il differenziale anteriore autobloccante a controllo elettronico, e il Dynamic Chassis Control (DCC) che, analizzando frenate e curve, adatta il comportamento delle sospensioni alle condizioni del manto stradale.

LA DOTAZIONE DI SERIE - La Cupra Leon 2.0 TSI si distingue esteticamente per l’impianto di scarico con quattro terminali incastonati all’interno di una specifica zona dell’estrattore. La dotazione di serie prevede il cruscotto digitale, il sistema multimediale con schermo da 10” compatibile con Apple Car Play e Android Auto (wireless per Apple Car Play), il controllo dell’auto da remoto tramite specifica applicazione per smartphone, i cerchi in lega Exclusive forgiati di 19 ̋, i fari full led con indicatori di direzione dinamici, le luci di benvenuto con proiezione “Cupra” sotto gli specchietti retrovisori esterni, il sistema di accesso e avviamento senza chiave, il volante multifunzione in pelle, il drive profile con modalità Cupra. Non mancano i più comuni sistemi di assistenza alla guida come il cruise control adattivo, i sensori di parcheggio posteriori,  il sistema di frenata di emergenza con rilevamento pedoni e ciclisti, il rilevamento stanchezza conducente e sistema di avviso di deviazione della corsia.

GLI OPTIONAL - Il cliente della Cupra Leon 2.0 TSI può comunque rendere più esclusiva la vettura con diversi optional a pagamento come l’impianto frenante Brembo (dischi freno anteriori con pinze color rame, quattro pistoni e dischi perforati e ventilati di 375 mm di diametro), sistema BeatsAudio, entrambi disponibili separatamente o in un unico pacchetto (che costa 2.770 euro). A queste si uniscono la videocamera posteriore e il park assist (520 euro), il tetto panoramico apribile a scorrimento elettrico (1.080 euro), il volante racing con pulsante di avviamento e selettore della modalità di guida (700 euro), i sedili sportivi avvolgenti in pelle nera (con sedile del conducente a regolazione elettrica con memorie) proposti in abbinamento al Winter Pack (sedili anteriori riscaldabili, volante riscaldabile, lavafari con acqua di lavaggio riscaldata) a 1.500 euro. Con ulteriori 690 euro è possibile acquistare il  Safe & Driving Pack L che include il cruise control predittivo, il dispositivo di assistenza abbaglianti, il lettore dei segnali stradali, l’allarme dell’angolo cieco e l’Exit assist, che prevede l’avvisatore acustico e la frenata di emergenza in caso di pericolo all’uscita del parcheggio.

Cupra Leon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
16
21
11
7
25
VOTO MEDIO
3,0
2.95
80




Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
11 febbraio 2021 - 11:50
Gran bella macchina. Mi piace veramente tanto ed il 2.0 tsi lo preferisco nettamente al plug in che poco si sposa all'anima di questa cupra dovendosi portar dietro parecchia zavorra in più. Oltretutto la differenza di prezzo non è eccessiva per quelle cifre: molto meglio questa. L'unico appunto è che mi sarebbe piaciuta con la trazione integrale.
Ritratto di ELAN
16 febbraio 2021 - 13:01
1
Preferisci un 2.0 a un 1.4, 300cv a 200cv. E grazia, graziella e grazie al ...
Ritratto di mondoka
11 febbraio 2021 - 11:55
Avvistata una versione normale a marchio Seat e mi convince più della stessa Golf. Il marchio Cupra invece non mi convince, preferivo quando era una versione di punta ma il marchio su cofano e volante era Seat, così la stessa macchina messa in un brand-contenitore creato dal nulla non mi dice niente se non marketing. I comandi tutti touch a sfioramento poi non li concepisco e mi farebbero desistere dal, la Leon normale, comprarne una.
Ritratto di Dr.Torque
11 febbraio 2021 - 12:31
Concordo. Purtroppo il mondo attuale vive di marketing e finanza. Grazie a quelli oggi abbiamo una Golf 8 che vorrebbe soddisfare tutti e non piace a nessuno ed un marchio nato dal nulla che dovrebbe supportare auto di carattere. Diceva bene Enzo Ferrari quando affermava che le auto dovrebbero essere costruite solo da chi è appassionato. Per inciso sono d'accordo anche sui comandi touch, non li vorrei mai sulla mia auto.
Ritratto di Andre_a
11 febbraio 2021 - 13:35
9
Dissento. A me la Golf 8 piace, ed è l'auto più venduta in Europa, quindi non credo di essere l'unico.
Ritratto di Dr.Torque
11 febbraio 2021 - 14:23
Giusto, per carità: che sia l'auto più venduta in Europa è un dato di fatto. Diciamo allora che, almeno qui in Italia, il suo stile ha sollevato perplessità. Chiaro che, parlando di gusti estetici, nascano poi sia gli ammiratori che i detrattori.
Ritratto di Andre_a
11 febbraio 2021 - 15:24
9
Non saprei. Viste le auto più vendute nel nostro paese, è difficile dire se la nuova Golf non piace agli italiani o se è semplicemente fuori dalla portata della maggior parte delle tasche
Ritratto di Alfiere
11 febbraio 2021 - 18:49
1
Il gradimento non è un indice oggettivo e la massa per sua definizione è ignorante.
Ritratto di Andre_a
11 febbraio 2021 - 19:34
9
Ma certo, si parlava di gusti, non una parola sulle qualità oggettive della macchina. Però mi sembrava difficile sostenere che l'auto più venduta in Europa "non piace a nessuno", tutto qui.
Ritratto di Leonal1980
11 febbraio 2021 - 16:11
4
Non piace così a nessuno che la Golf 8 è stata la più venduta a dicembre in europa
Pagine