Cupra Tavascan: che grinta questa elettrica

Pubblicato 10 settembre 2019

Personale e filante, questa concept della Cupra anticipa il modello di serie basato sul pianale MEB.

Cupra Tavascan: che grinta questa elettrica

SI FA NOTARE - Anche la Cupra, il marchio sportivo della Seat, avrà un’auto elettrica nel suo listino. A darne un’anticipazione è il prototipo mostrato qui al Salone dell’auto di Francoforte, la Cupra Tavascan, una crossover di grandi dimensioni che mantiene l’approccio seguito per la Formentor: lo stile infatti è dichiaratamente sportivo, grazie all’unione di linee tese e altre più sinuose. A marcare l’affinità fra Formentor e Tavascan è pure il nome, sempre ispirato alla geografia, perché Tavascan è un paese catalano nei Pirenei (Cap de Formentor invece è una zona dell’isola di Maiorca).

CONTRASTI - L’aspetto grintoso della Cupra Tavascan è ben supportato dai dettagli, come i fari anteriori a led sottili e il fascione anteriore che gioca sul contrasto fra superfici piene e vuote. Il cofano, il tetto e le fiancate (senza maniglie) hanno un aspetto più levigato. A definire la personalità della Tavascan contribuiscono inoltre i generosi passaruota, i vetri laterali di ridotta superficie e le maxi ruote di 22” verniciate color rame, il colore della Cupra. Si ispirano alla Formentor invece i fanali posteriori uniti.

POCHI COMANDI - L’interno della Cupra Tavascan è più essenziale rispetto alla carrozzeria ed è caratterizzato dall'assenza di tasti e comandi fisici: i sistemi di bordo si controllano attraverso lo schermo a sfioramento di 13” nella consolle, che si affianca a quello di 12,3” per la strumentazione. La tecnologia è presente anche nei sedili di tipo sportivo, che integrano schermi ruotabili per intrattenere i passeggeri durante i viaggi. Non mancano comunque parti dell’abitacolo in fibra di carbonio, un sistema d’illuminazione con luci diffuse e rivestimenti in pelle e Alcantara. 

DUE MOTORI – La Cupra Tavascan è basata sul pianale MEB, la meccanica di tutte le future auto elettriche di dimensioni compatte e medie del Gruppo Volkswagen, compresa la berlina Seat el-Born nel 2020. I motori nella Tavascan sono due, uno sull’asse delle ruote anteriori e uno su quelle posteriori, che sviluppano una potenza complessiva di 306 CV e assicurano alla suv uno ‘0-100’ in 6,5 secondi. Le batterie agli ioni di litio da 77 kWh, alloggiate sotto il pianale, promettono un’autonomia fino a 450 km.

VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di Scaloppo
10 settembre 2019 - 15:39
Hanno dimenticato il lunotto posteriore. A malapena ci sono i finestrini laterali. Ma lo sanno che poi uno per usare un'auto deve starci dentro?
Ritratto di ziobell0
10 settembre 2019 - 16:08
ragazzi che botta di vita!! Dopo le scialbe Ibiza, Ateca, Tarraco, Arona Stresa e Angera, finalmente si osa!!
Ritratto di Marco_Tst-97
10 settembre 2019 - 16:25
Già, soprattutto si osa chiamare sportivo un brand che finora ha presentato, con suo marchio, solo concept di SUV e la Ateca, SUV anch'essa...
Ritratto di studio75
10 settembre 2019 - 16:08
5
salvo solo il cofano e i fari anteriori. Tutto il resto non mi piace.
Ritratto di TWINGOVI33
10 settembre 2019 - 18:12
Meravigliosa vettura!!! Sanno osare e azzeccare ! Complimenti
Ritratto di 1995
10 settembre 2019 - 18:28
Si sono basati sull’alfa Tonale???
Ritratto di Giuliopedrali
10 settembre 2019 - 19:35
Fa il paio proprio con la Tonale, cioè è un prototipo che speriamo proprio esca di serie il più possibile così com'è. Come design è la stella del Salone o quasi, molto migliore di VW comunque.
Ritratto di Marco_Tst-97
10 settembre 2019 - 21:31
Posteriore con lunotto e portellone troppo inclinati, l'anteriore meglio ma quegli spoiler non andrebbero d'accordo con i marciapiedi... Interni troppo digitalizzati, anche esteticamente qualche pulsante in più potrebbe giovare.
Ritratto di Donald Faruku
11 settembre 2019 - 01:24
ragazzi ricordatevi che questa è una concept car..... è normale che sia cosi ... sarà piu interessante vedere il modello di serie, cosa hanno mantenuto della concept car
Ritratto di erresseste
11 settembre 2019 - 08:54
Con l'assetto abbassato farà anche da spazzaneve
Pagine