Cupra UrbanRebel: utilitaria in incognito

Pubblicato 02 settembre 2021

Sotto il corpo di un’auto da rally ispirata ai videogame si nasconde il modello di serie di una vettura elettrica da città che vedrà la luce nel 2025.

Cupra UrbanRebel: utilitaria in incognito

RIVOLUZIONE URBANA - Manca meno di una settimana al debutto fisico della Cupra UrbanRebel, la concept car elettrica che sarà presenterà in anteprima mondiale al Salone di Monaco, in programma dal 7 al 12 settembre. Sotto i riflettori della kermesse bavarese l’azienda con sede a Barcellona svelerà un pezzo importante delle proprie strategie future nell’ambito degli EV da città. La concept UrbanRebel, spiega in una nota la Cupra, racchiude il nuovo stile della futura utilitaria alimentata a batteria. Un linguaggio che terrà conto di aspetti centrali per il brand catalano: elettrificazione, naturalmente, ma anche sportività. Ingredienti che verranno tutti riproposti nel modello di serie che vedrà le luci della catena di montaggio, derivato proprio dalla UrbanRebel e atteso nel 2025.

PARLANO I PROTAGONISTI - "La concept Cupra UrbanRebel è un’interpretazione radicale della nostra idea di city-car elettrica ed è l’anticipazione di un progetto fondamentale non solo per la nostra azienda, ma per tutto il Gruppo Volkswagen obiettivo - spiega il ceo di Cupra, Wayne Griffiths -, perché il nostro obiettivo è produrre, anche per gli altri marchi del Gruppo, 500.000 utilitarie a batteria all’anno nella nostra fabbrica di Martorell”. La  versione di serie della UrbanRebel, secondo il numero uno del marchio catalano, prefigura “l’automobile che democratizzerà la mobilità elettrica, rendendola davvero accessibile”. Sarà basata sulla piattaforma MEB "short" del Gruppo Volkswagen che darà luogo anche ai modelli che realizzeranno Skoda, Seat, Volkswagen e presumibilmente anche Audi.

PRESTAZIONI DA URLO - La Cupra UrbanRebel, come è evidente dalle prime immagini diffuse dalla casa, ha un look spiccatamente racing: difficile che il modello che sbarcherà nelle concessionarie tra quattro anni manterrà senza modifiche gli stilemi esteticamente più impattanti, a cominciare dall’enorme alettone posteriore. Dovrebbe invece essere ribadita la tensione che i designer hanno saputo creare sulle superfici esterne, solcate da linee e rigonfiamenti che contribuiscono a creare un corpo vettura molto atletico. Lunga poco più di 4 metri, larga poco meno di 1,8 e alta 1,44, il prototipo UrbanRebel è spinto da un motore elettrico che in condizioni di normale utilizzo eroga 340 CV ma può raggiungere un picco di 435 CV. La Cupra promette prestazioni da vera supercar, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi. Numeri impressionanti, per un’auto da città.





Aggiungi un commento
Ritratto di francyb11
2 settembre 2021 - 10:01
È impossibile lo 0-100 in 3,2 secondi! Come fa la Cupra a creare cose del genere! ( Per una CITYCAR)
Ritratto di francyb11
2 settembre 2021 - 10:12
Ma è STUPENDA!! Se la metteranno a prezzo decnte,venderà moltissimo! (peccato per l'alettone che non ci sarà)
Ritratto di Ferrari4ever
2 settembre 2021 - 21:24
Trovami un'altra citycar con 340 cv con un picco di 435 cv.
Ritratto di Vadocomeundiavolo
2 settembre 2021 - 10:15
Saranno gli ultimi lavori di De Meo ? Comunque stanno lavorando bene.
Ritratto di francyb11
2 settembre 2021 - 10:18
@Vadocomeundiavolo.Vero stanno lavorando bene.
Ritratto di Check_mate
2 settembre 2021 - 10:23
1
Cupra è il marchio più interessante dell'ultimo anno
Ritratto di francyb11
2 settembre 2021 - 10:29
@Check_mate.Vero,Cupra è un marchio molto interessante.
Ritratto di Mbutu
2 settembre 2021 - 10:58
Check, io invece con Cupra continuo a non raccapezzarmici. Prima esce con auto con le stesse potenze di Seat. Ed ora questa. Che è intrigante ed aggressiva ma non ha niente di "Urban" o di city car a meno di non essere un altro fratello Toretto scomparso. Quindi o il modello definitivo sarà molto diverso oppure dovrebbero presentarla in altro modo.
Ritratto di Check_mate
2 settembre 2021 - 15:10
1
Ecco perché è interessante per me, perché fa parlare di sé nonostante abbiano pochissimi modelli (per ora).
Ritratto di studio75
2 settembre 2021 - 10:33
5
Auto da città...dove probabilmente metteranno il limite dei 30 km/h. LOL Che senso ha far vedere dei prototipi che non rispecchieranno in nulla il modello di serie?
Pagine