NEWS

Dacia: un'offerta "formato famiglia"

06 aprile 2016

Il prossimo weekend la Dacia lancerà per tutti i suoi modelli i nuovi allestimenti speciali Family, arricchiti nei contenuti e proposti a prezzi allettanti: per la Sandero, da 8.150 euro.

Dacia: un'offerta "formato famiglia"
PIÙ LOOK E TECNOLOGIA -  La clientela della Dacia, un marchio che in Italia è in continua crescita (46.828 consegne nel 2015), è composta per la grande maggioranza (85%) da nuclei familiari che, nel 12% dei casi, viaggiano abitualmente con almeno due bambini. La casa ha così deciso di "dedicare" proprio alle famiglie un allestimento speciale, denominato “Family”, per tutti i modelli della gamma. Così, il livello di equipaggiamento Ambiance Family diventa più sfizioso e sicuro rispetto al “semplice” Ambiance (che rimane in listino): nuova tinta marrone metallizzato Brown Chili e fendinebbia per la Sandero (la più economica, da 8.150 euro), la Logan MCV e la Lodgy (per tutte, sovrapprezzo di 100 euro rispetto all'allestimento Ambiance). Solo per la Duster (foto qui sopra) ci sono anche cerchi in lega specifici di 16” (in questo caso l'esborso, rispetto alla Ambiance "normale", sale a 200 euro). La versione Lauréate Family, invece, punta soprattutto su  tecnologia e comfort: il sistema multimediale con navigatore Media NAV Evolution è riservato alla Logan MCV e alla Dokker (200 euro in più rispetto alla Lauréate) mentre, solo per la Duster e la Lodgy, a 100 euro in più sono di serie i sensori di distanza posteriori con retrocamera Radar Parking. È già da ora possibile ordinare la nuova serie Family in concessionaria,  ma per il "porte aperte", con la possibilità di vedere e provare le vetture, occorre attendere il 16 e il 17 aprile.
 
ALLO STADIO CON LA FAMIGLIA -  Le serie speciali Family delle Dacia vengono lanciate in questi giorni con un inedito spot pubblicitario che racconta quanto le passioni per lo sport, per la musica e per l’aria aperta possano essere vissute con entusiasmo e positività da tutta la famiglia. Questa filosofia ha trovato espressione nel Dacia Family Project, un’iniziativa che, grazie alla partnership tra la Dacia e l’Udinese Calcio, si è posta il traguardo di  riportare le famiglie allo stadio: quello dell’Udinese calcio, ribattezzato Dacia Arena, vanta infatti servizi innovativi a misura di bambini piccoli, come fasciatoi per i bébé nella toilette e punti ristoro con scalda-biberon.




Aggiungi un commento
Ritratto di PongoII
6 aprile 2016 - 16:55
7
Il muro ammuffito si sfondo non fa tendere all'entusiasmo...
Ritratto di SINESTRO
6 aprile 2016 - 17:19
3
In effetti, potevano scegliere una location migliore! Fare un servizio fotografico in un ex stabilimento, oramai in disuso, può rivelarsi una scelta che potrebbe avere anche un impatto visivo (e pubblicitario) negativo.
Ritratto di AMG
6 aprile 2016 - 18:41
Macché in disuso... Quello è il quartier generale della Dacia, direttamente dalla Romania l'auto spietata e cruda saldata a mano
Ritratto di napolmen4
6 aprile 2016 - 17:34
molto bello il sandero!!!!
Ritratto di Alfa85
6 aprile 2016 - 17:53
Meglio prendere un auto a fine serie che una Dacia più o meno costano uguali, cosi si evitano, oltre alla qualità complessiva degli interni e le lamiere sottilissime, una meccanica che sembra fatta con la carta.
Ritratto di TheBlackCat
6 aprile 2016 - 18:23
spiegami perchè chi la possiede non si lamenta, anzi, e pure le impressioni delle testate specializzate non sono negative. Le lamiere le hai misurate con il calibro?
Ritratto di Alfa85
6 aprile 2016 - 19:06
Per lavoro ne vedo e ne vedo di ste macchine di carta pesta.... i miei chienti si lamento pure che la spugna dei sedili diventa moscia... poi se per te non è cosi chi se ne importa
Ritratto di TheBlackCat
6 aprile 2016 - 20:10
stacci dentro boy, io non ho detto che per me non è così, io chiedevo conto del fatto che chi conosco non me ne ha parlato male. Se poi tu vendi macchine della losanga e quindi pure le dacia dovresti rispondere pure in maniera più cortese e argomentata.
Ritratto di Alfa85
6 aprile 2016 - 21:55
Per essere cortese ti dico una cosa facile da fare per capire se i materiali sono decenti, in macchine normali, non parlo di fuoriserie, basta vedere quanto è pesante la porta quando la chiudi, se si chiude subito leggera come un fuscello fuggi via da quel bidone...in primis dacia
Ritratto di Sepp0
6 aprile 2016 - 22:03
Chi ce l'ha non si lamenta perchè sa di comprare un'auto low cost e quindi sa che si deve accontentare. Non ho mai sentito nessuno lamentarsi del vino dei discount dopo averlo scientemente comprato perchè costava come una bottiglia di minerale.
Pagine