NEWS

Debutto europeo per la Toyota Corolla

11 luglio 2013

L’undicesima generazione della Corolla arriverà solo su alcuni mercati del Vecchio Continente, non in Italia.

Debutto europeo per la Toyota Corolla
NON È PER NOI - Dopo il lancio in America, la nuova Toyota Corolla, l’undicesima generazione in 47 anni di onorata carriera, è pronta a sbarcare in alcune nazioni d'Europa. Abbandonata la classica forma della berlina con il portellone, la Corolla si è trasformata in una berlina con la cosa di medie dimensioni (è lunga 462 cm), andandosi a posizionare tra la Auris e la Avensis: una tipologia di vettura poco amata in Italia. Proprio per questo non verrà importata. Stilisticamente diversa dalla “sorella” americana nel frontale e nella coda, la Corolla dovrebbe assicurare un’abitabilità e un comfort migliorati, maggior efficienza, miglior dinamica di guida e sicurezza di prim’ordine. 
 
 
EFFICIENZA IN PRIMO PIANO - A seconda dei singoli mercati europei, la Toyota Corolla sarà disponibile con un motore diesel e con quattro a benzina ottimizzati, secondo la casa, per garantire il massimo risparmio di carburante. Vanno in questa direzione la riduzione del peso, l’attento studio aerodinamico che ha comportato un Cx di 0,27, l’adozione di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, l’utilizzo della tecnologia Valvematic (vedi più sotto), la modalità di guida Eco e il sistema stop&start. In dettaglio si parte con il 1.3 Dual VVT-i da 99 CV e 18 Nm di coppia massima che, abbinato al cambio manuale a sei rapporti, dovrebbe garantire percorrenze di 17,8 km con un litro di benzina. Il 1.6 Dual VVT-i  eroga 122 CV e 154 Nm di coppia e copre 15,1 km con il cambio manuale e 15,8 km con il cambio a variazione continua CVT. 
 
 
UN AUTOMATICO TUTTO NUOVO - Il 1.6 Valvematic della Toyota Corolla adotta un collettore di aspirazione a lunghezza variabile (massimizza il volume d’aria che entra nella camera di combustione), è capace di 132 CV e 160 Nm e può essere abbinato ad un cambio manuale a sei marce (16,6 km con un litro la percorrenza media dichiarata) o al nuovo automatico Multidrive S a sette marce con convertitore di coppia e tre modalità di utilizzo: automatico, Sport e Sport sequenziale (17,8 km con un litro). Il 1.8 Dual VVT-i sviluppa 140 CV e 173 Nm di coppia ed è equipaggiato esclusivamente con la trasmissione automatica Multidrive S (15,6 km con un litro). L’unico diesel disponibile è il 1.4 D-4D da 90 CV e 205 Nm che può essere abbinato sia al cambio manuale (26,3 km con un litro il consumo dichiarato) che all’automatico MultiMode a sei marce con modalità Eco, Manuale o Sport.




Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
11 luglio 2013 - 17:37
2
Peccato, perchè ha un aspetto proporzionato e la coda le dona quell'aspetto da berlinetta tipico, infatti la trovo più bella della Auris.
Ritratto di MAXTONE
8 agosto 2013 - 21:28
L'Auris quando ne vedi una bianca e magari Hybrid per strada la prima impressione che ne ricavi è che sei davanti a una SIGNORA MACCHINA, bellissima, muso affilato, coda sportiva, abbondante nelle dimensioni e muscolosa, sembra un auto molto piu'costosa di quello che è in realtà come se costasse 40,000 euro (viceversa l'audi a3 sembra una auto da 16,000 euro invece ne costa quella si 40,000), questa Corolla è senza dubbio una delle piu' belle berline nel suo segmento ma a mio avviso viene battuta dalla Honda Civic Sedan 2013 (non importata in Europa) che invidio tantissimo agli americani perché è troppo troppo bella e sportiva in piu'è Honda, casa che ha un non so che di appeal in piu'rispetto a Toyota.
Ritratto di IloveDR
11 luglio 2013 - 17:40
4
ma, lo ammetto, io per primo non acquisterei mai un'auto di questo tipo...i Suv offrono stile alla moda e un po' di praticità che non guasta mai, e poi il piacere di vedere gli sguardi invidiosi degli amici sono soddisfazioni!!! Ho visto ieri in TV Beppe Grillo che viaggiava su un'auto simile a questa, una Kia, mentre si recava al Quirinale...qual'è???
Ritratto di IloveDR
11 luglio 2013 - 18:56
4
Kia Optima ibrida???
Ritratto di Fr4ncesco
11 luglio 2013 - 21:57
2
Anche a me sembrava una Optima, ma mi sembra che non sia ancora importata in Italia e già ho visto che la usava tempo fa.
Ritratto di MAXTONE
8 agosto 2013 - 21:36
Perche'ormai ce l'hanno cani e porci (vedi dacia duster, audi q3 e robaccia varia) per cui credo che per attirare gli sguardi la prima cosa da fare sia distinguersi e in italia con una bella berlina a tre volumi filante e sportiva il giusto credo proprio ci si possa distinguere...in ogni caso il tuo ragionamento fa acqua da tutte le parti..."i Suv offrono stile alla moda e un po' di praticità che non guasta mai, e poi il piacere di vedere gli sguardi invidiosi degli amici sono soddisfazioni!!!" 1) Ma chi ti invidia piu'un auto oggi? In italia poi è diventata piu'una patata bollente dalla quale sbarazzarsi che un oggetto da desiderare causa spese insostenibili. 2) Linee alla moda...che fanno schifo! Alte, con una sezione frontale da camion, consumano il doppio e camminano la meta'di una corrispondente berlina...se permetti io mi compro e mi vesto come piace a me e non come piace agli atri, la moda è per i pecoroni, lo dicono addirittura gli stilisti stessi e voi ci cascate... 3) La praticità di un SUV...mah posso capire la maggiore facilità di accesso, poi sono solo rogne in piu'a cominciare dai consumi piu'alti, dalla visibilità in retro molto peggiore rispetto a una normale berlina o hatch (nell'evoque o anche sportage poi non si vede proprio niente)...la praticità forse sta nella testa di chi l'acquista per giustificare un acquisto quasi totalmente privo di senso.
Ritratto di fabri99
11 luglio 2013 - 19:06
4
Beh, sarà pure valida, ben studiata, confortevole e migliorata rispetto alla gemella americana, ma sicuramente non tradisce il family feeling della casa... E riferito a Toyota, non si tratta di un complimento: la trovo veramente orrenda, troppo anonima e squadrata, un po' come la nosta RAV4 e la nostra Auris, che però non risulta neanche poi così male... Questa invece, la trovo inguardabile! Per carità, rimane un'ottima auto, molto valida, ma preferisco quella americana, molto più gradevole nelle linee... Purtroppo non sarà importata in Italia, dove queste tre volumi non sono gradite, pur risultando più classiche ed eleganti delle solite hatchbacks... Saluti!
Ritratto di MatteFonta92
11 luglio 2013 - 19:26
3
Esteticamente è anonima è pure piuttosto brutta... non quanto la Verso e la RAV4, ma poco ci manca. Poi, sarà anche valida e tutto il resto, però l'estetica è essenziale per fare bella impressione sul pubblico, e questa Corolla ottiene proprio l'effetto opposto.
Ritratto di Jinzo
11 luglio 2013 - 19:37
vendute al mondo... best seller brasile e canda
Ritratto di cris25
11 luglio 2013 - 19:44
1
perchè secondo me in Italia non avrebbe riscosso successo come generalmente accade alle auto con la coda derivate dalle berline medie. E anche se avesse venduto, avrebbe rubato sicuramente clienti all'Avensis che già di per sé non è stata molto fortunata...quindi condivido la scelta che fatto toyota di non importarla in Italia!
Pagine