NEWS

La "Bestia", una Dodge Challenger estrema

10 febbraio 2017

Il motore della Challenger Hellcat eroga ora 920 CV totali, in questa "follia" del preparatore Car Edelschmiede, svelata all'Expo Tuning Torino.

La "Bestia", una Dodge Challenger estrema

MOTORE DA MOTOSCAFO E PELLE - il V8 6.2 Hemi da 707 cavalli è quello della Dodge Challenger Hellcat. Ma con la "Bestia", questo il nome della creatura di Car Edelschmiede, preparatore tedesco noto per le sue esagerazioni, non bastava… Possiamo dire che la base è rimasta la stessa, ossia sotto il cofano c’è sempre il mitico Hemi, ma molte e radicali sono state le modifiche, con componentistica proveniente anche dal mondo nautico, soprattutto per quanto riguarda la parte superiore del motore. Alla fine, sono 920 CV e il sound è da avviso navale, tanto per rimanere in tema. La copertura di pelle studiata apposta si frappone fra lui, il motore, e il cofano. Perché la classica cover in plastica stonava.  La "Bestia", però,  è estrema in tutto, anche nelle finiture. I passaruota hanno tutto l'interno ricoperto di pelle, così come il sottoscocca. Così si  rende questa Challenger come nessuna mai. 

PORTIERE ALARI - Niente è scontato qui. Le portiere si aprono verso l'alto e là, dove c'è il bagagliaio, ecco  l’impianto con casse XL.  È il sistema audio Mosconi, casa italiana specializzata negli impianti stereo maxi per auto. I pneumatici ribassati sono invece Dunlop Super Sport, nelle misure di 265/35 davanti e 295/25 dietro. Anche i freni dicono la loro: da 444 mm davanti, con pinze a 12 pistoncini e 400 dietro, con pinze da 8 pistoncini. L'assetto è su coilover KW regolabili su tre livelli. Quello impostato per l'Expo era il più basso: meno 6 centimetri. C’è un pulsante all'interno dell'abitacolo alza la "Bestia" in pochi secondi per riuscire a spostarla e a guidarla su strada. La carrozzeria aerografata e brillante non la farà passare di certo inosservata.

INTERNI DA MILLE E UNA NOTTE - L’alcantara è ovunque: sul mozzo volante, sulla plancia e sui sedili. Il resto è stato riverniciato in arancione, come la carrozzeria. Il cambio è automatico, ma non è certo un problema. Tutto l'infotainment e anche il set-up si regolano dalla consolle e dai comandi interni. Sulle razze del volante ci sono i tasti per la radio e computer di bordo. SRT8 invece è la scritta in evidenza sul bianco del quadro strumenti. Il preparatore tedesco dice di circa 250.000 per acquistarla. Così com’è.



Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
10 febbraio 2017 - 18:27
Nulla da dire sulle elaborazioni tecniche, con 920CV siamo nel campo delle hypercar, ma a livello estetico è troppo pesante.
Ritratto di ct46
10 febbraio 2017 - 19:12
Condivido,pesante e molto snaturata come estetica dal modello classico da cui deriva (quelle portiere ad ali di gabbiano che ci azzekkano!?).
Ritratto di Fr4ncesco
10 febbraio 2017 - 20:00
Infatti, è proprio una cafonata.
Ritratto di domi2204
10 febbraio 2017 - 21:32
Non è una americanata, ma una tedescata, visto che è un preparatore tedesco che ha così rielaborato una challenger hellcat.
Ritratto di Challenger RT
12 febbraio 2017 - 03:32
ATTENZIONE: Non si tratta di una Challenger Hellcat ma di una SRT8 databile tra il 2008 e il 2010. Che si tratti di un modello di quegli anni lo si deduce da alcuni particolari quali le maniglie delle portiere, la presenza del vecchio scudetto Dodge sul frontale (abolito dal 2011), la presa d'aria inferiore stretta e dal volante a 4 razze. Che il motore non sia un Hellcat 6.2 lo si nota dalla mancanza del compressore. Siamo in presenza infatti del 6.1 aspirato (anche se ovviamente modificato) che equipaggiava le SRT8 fino al 2011.
Ritratto di Fr4ncesco
12 febbraio 2017 - 16:41
Anche gli interni sono quelli della "vecchia" Challenger.
Ritratto di money82
11 febbraio 2017 - 20:16
1
Commenti a parte, anche secondo me i cerchi sono particolarmente poco azzeccati. Comunque i tuner tedeschi non hanno mai brillato per la loro eleganza. Può piacere o meno per carità ma una challenger nera originale senza appendici, bucherelli e colori vari sparsi, sarebbe stata molto più apprezzata.
Ritratto di Angi0203
11 febbraio 2017 - 14:40
La fiera dell'inutile
Ritratto di Highway_or_bust
12 febbraio 2017 - 21:52
Hai mai aperto un libro di storia?
Ritratto di lucios
13 febbraio 2017 - 00:12
4
KITCH. Come si comporteranno questi 920 cv al nurbugring?