NEWS

La Dart non sfonda negli Usa

31 agosto 2012

Secondo il Wall Street Journal, la nuova berlina del gruppo Chrysler non sarebbe partita col piede giusto. Tanto da mettere in discussione il piano di rilancio del costruttore americano.

La Dart non sfonda negli Usa

NON VENDE - Da Oltreoceano non giungono buone notizie per Sergio Marchionne. Nonostante il gruppo Chrysler generi profitti (leggi qui per saperne di più), qualche grattacapo al top manager italo-canadese potrebbero darlo le vendite della nuova Dodge Dart. Primo modello a nascere dall'integrazione tra il gruppo Chrysler e Fiat, la Dodge Dart non starebbe incontrando il favore sperato da parte del pubblico. Stando a quanto riporta il quotidiano Wall Street Journal, nei primi due mesi di commercializzazione (giugno e luglio), sarebbero state vendute solo 974 Dodge Dart. Troppo poche, secondo il noto quotidiano finanziario, che sottoliena come la Honda solitamente vende più Civic negli Usa in un solo weekend.

Small dodge dart 06

CARTINA TORNASOLE - Secondo il Wall Street Journal, già in passato critico nei confronti di Sergio Marchionne, il “flop” della Dodge Dart sarebbe tale da poter causare qualche problema al piano di rilancio della Chrysler. La Dart, dice il quotidiano finanziario, “è un primo importante test della visione di Marchionne di integrare le due società in un singolo produttore globale” che "usa la tecnologia Fiat per aiutare la Chrysler a diventare un player nel mercato delle auto di piccola e media cilindrata".

Small dodge dart 21

> Saperne di più della Dodge Dart

Dodge Dart
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
19
19
6
1
4
VOTO MEDIO
4,0
3.97959
49
Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
31 agosto 2012 - 17:12
3
Cavolo! Solo 974 auto? Mi sembra strano, è un'auto valida, sia meccanicamente (ha il pianale della Giulietta) che esteticamente, perché ha una bellissima linea... forse è troppo "europea" per gli americani?
Ritratto di LucaPozzo
31 agosto 2012 - 17:21
Io credo sia un po' depotenziata per essere una Dodge. Non che lo sarebbe per me, ma per la mentalità americana purtroppo contano solo lo 0-100, il numero di cilindri e gli HP, tutto il resto conta poco. Se leggi i commenti sui blog statunitensi i commenti sono tutti in questo senso. C'è gente che scrive cose come: "dovrebbe avere almeno 200-230 CV per essere accettabile". Poi, con i limiti di velocità che hanno, non co a cosa gli servano, ma sta di fatto che il cliente ha sempre ragione. Forse è come per la 500: lì tutti aspettavano la Abarth (che infatti ha venduto bene), in questo caso aspettano tutti che esca la SRT
Ritratto di yeu
31 agosto 2012 - 22:37
No tranquillo è una bufala pazzesca. Sia giugno che luglio non potevano avere una produzione adeguata, mentre ad agosto ne sono state vendute 3000 e nella sola ultima settimana di agosto, cioè quella corrente, ne sono state ordinate 7000. Il responsabile del brand Dodge, vedendo questi ordinativi, ha espresso il dubbio che lo stabilimento dove viene prodotta, che sia in grado di produrle e di prepararsi a una produzione in altro stabilimento. Addirittura ci sono dei clienti che hanno già prenotato una prova su strada e sommando quest'ultimi, in questa settimana, se ci fosse stata disponibilità, se ne sarebbero aggiunte altre ben 25000. Altro che flop, questo è un successone. Avvolte i giornalisti, per fare la notizia, scrivono bufale pazzesche.
Ritratto di impala
2 settembre 2012 - 05:46
Quoto, é soltanto da due mesi che la Dart é in vendita, é poi ..... giugno é luglio !!!, e troppo presto per dire se l'auto vende o non vende.
Ritratto di Calogero52
3 settembre 2012 - 15:17
grazie delle tua corretta infromazione yeu.Sono convinto che molta feccia giornalistica tipo wall street j. tifi constantemente contro Marchionne e Fiat inventando notizie allarmanti quando non ne trovano di vere da pompare. W Marchionne. cordiali saluti
Ritratto di MEME
9 settembre 2012 - 19:37
Puo essere perchè gli americani hanno sempre visto la Collaborazione Fiat-Chrysler in modo molto triste perchè in passato le automobili Fiat vendute negli stati uniti erano di scarsa qualita e quindi loro magari pensano che la Dart abbia gli stessi difetti delle vecchie fiat
Ritratto di mattias93
31 agosto 2012 - 17:36
il motore più potente è un 2.4 multiair da 184 cavalli, una cosa incomprensibile. il 1.8 della giulietta eroga 235cv, il 1.4 ma eroga 170cv. È giusto così.
Ritratto di mustang54
31 agosto 2012 - 17:36
2
anche per la 500 fu così... la Dart è bellissima e ha bei motori... venderà
Ritratto di juvefc87
31 agosto 2012 - 17:38
capire che devono diminuire gli sprechi e farlo senza eccessi così come vuole il loro presidente..
Ritratto di Ghibly
31 agosto 2012 - 17:40
http://www.autonews.com/article/20120829/BLOG06/120829885/why-marchionne-is-all-smiles-about-darts-start domani usciranno le vendite di agosto negli USA, e penso che le vendite DART siano 3000, inoltre si legge che hanno 7000 ordini in portafoglio raccolti in soli 8 giorni per settembre , tanto che l' AD di Dodge ha chiesto a Marchionne di costruirgli un nuovo stabilimento per fronteggiare la richiesta.
Pagine