NEWS

DS: dal 2025 solo auto ibride o elettriche

2 maggio 2018

Il marchio francese DS vara la svolta “green” e nel 2019 lancerà due modelli che vanno in questa direzione.

DS: dal 2025 solo auto ibride o elettriche

SOLO A BATTERIE - Nel gruppo francese PSA, la DS è il marchio votato maggiormente al lusso e alla qualità dei materiali e delle rifiniture interne. Queste sue prerogative la aiutano a differenziarsi chiaramente da Citröen, Opel e Peugeot, gli altri costruttori nella PSA, ciascuno con la sua specificità. La DS guadagnerà un’altra caratteristica esclusiva a partire dal 2025, quando avrà in vendita solo automobili ibride o elettriche. La notizia è stata annunciata pochi giorni fa nel corso della gara a Parigi del campionato Formula E, a cui la DS partecipa fin dalla prima edizione nel tentativo di affermarsi come azienda di successo anche nel mondo delle corse per auto elettriche, a differenza di Citröen e Peugeot che puntano invece sul rally e il rallycross. 

LA PICCOLA SARÀ ELETTRICA - La strategia della DS prenderà forma a partire dalla primavera 2019 quando sarà in vendita la DS7 Crossback E-Tense, dotata di un sistema ibrido composto da un motore a benzina ed uno elettrico con batterie ricaricabili dalla presa di corrente, che garantisce percorrenze fino a 50 km a zero emissioni e una potenza complessiva di 300 CV. Sempre nel 2019 vedremo sul mercato la nuova DS3 Crossback, una crossover di piccola taglia che sarà disponibile anche in una versione dotata del solo motore elettrico, per competere con la già annunciata Hyundai Kona Electric.

Aggiungi un commento
Ritratto di M93
2 maggio 2018 - 14:03
Ibrido ed elettrico sono le propulsioni del futuro, a breve termine la prima è più a lungo termine la seconda: comprensibile si voglia virare verso questi indirizzi strategici. Vedremo poi in concreto cosa si andrà a proporre: come sempre, mi perplime molto il marchio DS in generale che (ad oggi) fatico ad identificare e collocare sul mercato, ma non solo.
Ritratto di GiO1975
2 maggio 2018 - 14:07
ma alla fine tutta questa corsa all'elettrificazione è in gran parte alimentata da tutte le case automobilistiche non tedesche... del resto, per gli ultimi 25 anni VAG, BMW, Daimler hanno sviluppato ricercato ed investito solo ed esclusivamente nel diesel. Abbracciare il nuovo trend non è solo ricerca ecologica, ma guerra aziendale...
Ritratto di lucios
2 maggio 2018 - 15:32
4
Come mai Renault-Nissan, PSA, VW non parlano di una totale conversione del diesel. Forse perché i loro motori sono montati sull'80% delle auto diesel che girano?
Ritratto di GiO1975
2 maggio 2018 - 15:47
PSA direi proprio di no, visto che DS appartiene a PSA...
Ritratto di lucios
2 maggio 2018 - 15:56
4
Ma DS è il marchio premium PSA, il quale non va nemmeno bene. Quindi, quale migliore occasione per dare al marchio un'immagine più pulita. Io la vedo quasi come un'ultima spiaggia per questo marchio. Anche VW toglierà il diesel sulle Porsche, ma da qui ad abbandonarlo, ce ne passa!!!! Sono motori molto efficienti ed ancora diffusi. In Italia vendono ancora tanto. E gli euro 6 inquinano meno dei pari grado a benzina. Ci sono troppe fandonie in giro.
Ritratto di MAXTONE
2 maggio 2018 - 16:22
Soprattutto per l'utilizzo che ne fa la maggior parte delle persone che lo compra (60% in città, 38% extraurbano, 2% autostrada) si, devo dire che ha davvero molto senso mettere il diesel pure sotto i tricicli per bambini.
Ritratto di lucios
2 maggio 2018 - 22:50
4
on è mica un peccato mortale cercare di risparmiare quanto più possibile con la propria auto? Visto che il diesel consente di risparmiare meno rispetto al benzina. Se a questo associamo anche che nelle grandi città come Roma gli impianti a metano languono come le miniere d'oro, a questo punto non credo sia difficile comprendere il perché la gente si sia lanciata su questa motorizzazione.
Ritratto di lucios
2 maggio 2018 - 22:51
4
errata corrige: ..........Visto che il diesel consente di risparmiare DI PIU' rispetto al benzina.......
Ritratto di Leonal1980
3 maggio 2018 - 09:31
3
C'è sempre il metano, per quelli che l,hanno sviluppato come si deve.
Ritratto di tramsi
4 maggio 2018 - 19:00
Cioè, Audi, BMW e Mercedes non hanno forse fior di motori a benzina anche a 6, 8, 10 e 12 cilindri??? Ma va là...
Pagine