NEWS

La Chrysler amplia una fabbrica per costruire un modello su base Fiat

29 ottobre 2010

Il gruppo americano controllato dalla Fiat investirà oltre 400 milioni di euro per ampliare la fabbrica di Belvidere, dove dovrebbe essere costruita una berlina su piattaforma Fiat.

SI INVESTE - Se in Italia i piani del gruppo Fiat stanno incontrando qualche difficoltà per problemi sindacali, negli Usa la Chrysler sembra procedere di gran carriera. Il gruppo americano ha annunciato che investirà 600 milioni di dollari, l'equivalente di circa 435 milioni di euro, per ampliare lo stabilimento di Belvidere in Illinois (nella foto in alto una delle linee di produzione di quella fabbrica). Nonostante ancora non ci sia nessuna conferma ufficiale, secondo quanto riporta Automotive News, a Belividere verrà costruita la nuova berlina Dodge su piattaforma Fiat.

dodge_caliber.jpg


SU “OSSATURA FIAT”
- Questa berlina, che andrà a sostituire alla Caliber (foto sopra), sarà il primo di una serie di modelli che utilizzerà il pianale “C-Evo”, quello dell'Alfa Romeo Giulietta, per intenderci. Come previsto dal piano quinquennale della Chrysler la nuova berlina dovrebbe debuttare a metà del 2012.
 

> I PREZZI AGGIORNATI DELLA DODGE CALIBER



Aggiungi un commento
Ritratto di Simon99
29 ottobre 2010 - 15:21
Per ora sono ancora tutti progetti.La Fiat ha solo fatto qualche Restyling alla gamma Dodge e anche questo nuovo modello dovrebbe uscire per la metà del 2012.Vedremo cosa faranno nel 2011.
Ritratto di jefff
31 ottobre 2010 - 17:35
chrysler sotto la gestione fiat ha nuove risorse finanziarie e staa facendo le cose x bene: revisione qualitatitiva dei cicli produttivi, razionalizzazione delle piattaforme, restyling dei modelli esistenti (spr gli interni che erano il punto debole), ricerca sull'elettrico e nuovi motori, un piano fitto di nuovi modelli (a partire dal gran cherokee)