Ferrari 458 Speciale A: solo per 499 collezionisti

25 settembre 2014

È la 458 Speciale A la spider più prestazionale della storia Ferrari: sarà venduta in soli 499 esemplari.

Ferrari 458 Speciale A: solo per 499 collezionisti
VA FORTE COME LA COUPÉ -  “A” come “aperta”: è questa la sigla scelta dalla casa di Maranello per identificare la nuova Ferrari 458 Speciale A,  Spider in serie limitata che sarà presentata a Parigi in anteprima mondiale. Destinata a soli 499 clienti collezionisti, la 458 Speciale A riprende le soluzioni aerodinamiche, tecniche ed elettroniche della variante chiusa configurandosi come la spider più prestazionale nella storia di Maranello. Nonostante i 50 kg di peso in più rispetto alla 458 Speciale Coupé, per via del tetto rigido in alluminio che si apre e chiude in 14 secondi, i numeri dichiarati per la Speciale A non cambiano: 0-100 km/h in 3 secondi netti e 1’23’’5 sul giro a Fiorano (due secondi meno della 458 Spider).
 
 
ASSETTO “INTELLIGENTE” - Le prestazioni mozzafiato della Ferrari 458 Speciale A sono merito del 4.5 V8 aspirato da 605 CV (135 CV/litro la potenza specifica) e 540 Nm di coppia, ma anche dell’aerodinamica attiva anteriore e posteriore (alcune alettoni cambiano la loro incidenza in base alla velocità), della rigidezza del telaio composto da 10 diverse leghe di alluminio e del controllo elettronico dell’angolo di assetto (SSC). Grazie a un nuovo algoritmo, l'SSC, infatti, analizza istante per istante l'assetto della vettura e lo confronta con i valori ideali di riferimento, ottimizzando la gestione della coppia motore, attraverso il controllo di trazione e la ripartizione di coppia attraverso il differenziale elettronico E-Diff.
 
 
LIVREA AD HOC - La Ferrari 458 Speciale A viene presentata in livrea gialla triplo strato con banda centrale blu Nart e bianco Avus, con cerchi forgiati a cinque razze in grigio corsa. L’abitacolo, fortemente ispirato al mondo delle corse, fa ampio uso di materiali nobili e leggeri come la fibra di carbonio blu utilizzata per rifinire plancia, pannelli porta e tunnel centrale, e come l’alcantara dei sedili dal nuovo stile.
Ferrari 458 Spider
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
128
21
2
3
4
VOTO MEDIO
4,7
4.683545
158
Aggiungi un commento
Ritratto di M93
25 settembre 2014 - 16:58
Bellissima, e con un sicuro valore collezionistico futuro.
Ritratto di fabri99
25 settembre 2014 - 17:20
4
Le versioni...finali di ogni supercar di Maranello sono davvero qualcosa di stupendo, sia la 430 Scuderia che la 458 Speciale sono davvero stupende, nella versione spider poi. Ora aspettiamo con ansia la M con il Turbo, ma questi aspirati da sogno ci mancheranno...
Ritratto di MatteFonta92
25 settembre 2014 - 17:25
3
Beati quei 499 (danarosi) fortunati che potranno vantarsi di avere in garage una meraviglia del genere! Non c'è che dire, con questa 458 Speciale A la Ferrari ha fatto un lavoro sopraffino che rasenta la perfezione, credo che possa essere considerata la più bella Ferrari oggi in commercio... anche più bella de LaFerrari!
Ritratto di Necchi
26 settembre 2014 - 12:52
Non vorrei sbagliarmi, ma per diventare beato, e' necessario dopo 5 anni dalla morte, che si apra un istruttoria e che vengano raccolte prove a carico, quali virtu' eoriche, fatti prodigiosi o altro, l incartamento passa quindi alla Congregazione delle cause dei santi, la decisione spetta comunque al Papa. Non mi risulta che sia stato beatificato qualcuno per aver acquistato un mezzo meccanico, fra l altro di dubbio gusto.. ma come ho scritto posso benissimo essere in errore.
Ritratto di liinkss
26 settembre 2014 - 22:14
9
aggettivo 1. felice, sereno, gioioso in uno stato di completa felicità vivere felice e beato beato fra le donne - detto di uomo che si trova solo tra molte donne 2. estatico che esprime serenità interiore sguardo beato 3. fortunato nelle esclamazioni sottolinea una condizione fortunata Beato te che vai in vacanza! 4. religione che gode della visione di Dio la beata Vergine
Ritratto di Montreal70
28 settembre 2014 - 21:32
Non vorrei sbagliarmi ma beato, come un altro utente ha ricordato, è una parola della lingua italiana. Riferimenti a sette religiose e psicosi collettive sono fuori luogo.
Ritratto di hulk74
25 settembre 2014 - 17:33
nient'altro da aggiungere
Ritratto di supernapolmen
25 settembre 2014 - 17:36
...ce' un qualcosa di superbo solo nel nome.....la riconferma?.....STO' GIOIELLO APPENA PRESENTATO!!!! GIA' SICURAMENTE VENDUTE TUTTE!!!
Ritratto di Gordo88
25 settembre 2014 - 17:42
Bellissima ed estrema come deve essere una versione Speciale della ferrari ma senza cadere nel pacchiano. Io comunque la prenderei rossa!!
Ritratto di R-R Merlin27.0
25 settembre 2014 - 17:45
L'unica cosa che cambierei a questo spettacolo di auto è la fascia bianca e azzurra che corre da davanti a dietro. In un bel grigio scuro tinta unita sarebbe una delle più belle spyder della storia. Poi il fascino che le è conferito dal fatto di essere il canto del cigno dei V8 aspirati Ferrari la rende unica e un investimento certo. Tra qualche anno varrà sicuramente uno sproposito!
Pagine