NEWS

Ferrari Land: al via i lavori in Spagna

20 gennaio 2016

Il parco divertimenti sorgerà vicino a Barcellona ed ospiterà le montagne russe più alte in Europa.

Ferrari Land: al via i lavori in Spagna
100 MILIONI - Giovedì 7 maggio 2015 è iniziata la costruzione del secondo parco a tema dedicato alla Ferrari. Sorgerà nella provincia di Tarragona, in Spagna, poco lontano da Barcellona (distante 100 chilometri) e lungo un tratto di costa molto frequentato dai turisti. Il parco si chiamerà Ferrari Land ed occuperà una superficie complessiva di 75.000 metri quadrati, ma sarà eretto nelle immediate vicinanze di un parco divertimenti tradizionale: PortAventura è il sesto parco tematico più popolare in Europa e richiama ogni anno circa 3,4 milioni di visitatori. Questa vicinanza non è casuale: il parco tematico del Cavallino verrà realizzato dalla medesima società che già aveva creato PortAventura, che ha impegnato per l’occasione oltre 100 milioni di euro.
 
SIMULATORE E MONTAGNE RUSSE - Ferrari Land è al momento l’unico parco tematico dedicato al Cavallino presente in Europa, nonché il secondo al mondo: l’altro sorge ad Abu Dhabi, si chiama Ferrari World ed ha aperto i cancelli nel novembre 2010. L’impianto spagnolo prevede un hotel a cinque stelle e con 250 stanze, ristoranti, negozi ed un’area molto estesa riservata alla simulazione, dove si potrà vivere l’ebbrezza di guidare una monoposto (seppure in maniera digitale). Elemento cardine di Ferrari Land saranno comunque le giostre: il costruttore promette di realizzare le montagne russe più alte d’Europa (112 metri), dove una parte del tracciato sarà inclinata di 90°. In questo modo i passeggeri raggiungeranno un’accelerazione di 1.35 G, identica a quella avvertita passando da 0 a 180 km/h in 5 secondi.
 
APRIRÀ NEL 2017? - La data d’inaugurazione di Ferrari Land momento non è stata fissata: un documento ufficiale pubblicato dall’azienda costruttrice dà per sicuro il 2016, mentre appare più probabile uno slittamento al 2017. Il video qui sotto, del resto, fornisce indicazioni abbastanza precise: i lavori sembrano ad oggi piuttosto in alto mare.
Ferrari 488
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
368
47
22
13
12
VOTO MEDIO
4,6
4.61472
462




Aggiungi un commento
Ritratto di Enrico1975
20 gennaio 2016 - 14:15
Quello di Abu Dhabi fa schifo. Si salvano solo le montagne russe a condizione che accetti di mettere gli occhiali protettivi che ti danno che sono sporchi e onti di sudore. Una vergogna. Speriamo che questo parco sia ben diverso
Ritratto di Highway_To_Hell
20 gennaio 2016 - 14:33
Beh, per fortuna chi davvero c'è andato in quel parco formula giudizi un po' diversi rispetto all'audistico di turno (e le presenze registrate del resto dicono tutto), ma ci siamo abituati...
Ritratto di Damien Gelmini
20 gennaio 2016 - 14:40
4
Tu invece ci sei andato con Google Maps?
Ritratto di Enrico1975
20 gennaio 2016 - 14:52
Vi posso assicurare che all'interno ci sono solo attrazioni per bambini. L'unica cosa bella sono le montagne russe ma la mascherina che ti danno ha l'elastico intriso di sudore e sono sporchi a livelli indecenti perché non vengono puliti e disinfettati. Ci sono stato nel 2014
Ritratto di Enrico1975
20 gennaio 2016 - 14:53
A maggio del 2014
Ritratto di SINISTRO
20 gennaio 2016 - 17:33
3
comunque carine entrambe le battute.... :-DDDDD
Ritratto di 11kar11
20 gennaio 2016 - 14:43
Abu Dhabi, Spagna... Ma in Italia nulla nulla? :-(
Ritratto di Damien Gelmini
20 gennaio 2016 - 15:50
4
Non essere triste, da noi guidare su certe strade e schivare le buche è più emozionante di qualsiasi attrazione del parco divertimenti :D
Ritratto di SINISTRO
20 gennaio 2016 - 15:58
3
Beh, al Nord la situazione non è così drammatica, dai...
Ritratto di Lu1gi92
20 gennaio 2016 - 18:54
mha oddio, io sono della basilicata e mo sn trasferito a Milano 4 anni fa circa.. ora vivo a 200 metri dall'autodromo di monza. e ti posso assicurare che le strade anche quì nel famigerato nord lasciano a desiderare, io vengo da un paesino di 20.000 abitanti (Melfi) e fidati che le strade sono meglio lì che non a Milano
Pagine