NEWS

Ferrari Purosangue: rossa è più sexy

Pubblicato 23 settembre 2022

La casa di Maranello ha diffuso le immagini della sua super suv in un abito fiammante che pone l’accento sulla sportività della sua prima ammiraglia a quattro porte e a ruote rialzate.

Ferrari Purosangue: rossa è più sexy

FINALMENTE ECCOLA IN ROSSO - “Date a un bambino un foglio di carta, dei colori e chiedetegli di disegnare un’automobile. Sicuramente la farà rossa”. Parola di Enzo Ferrari. Insomma, era solo questione di tempo. E ce n’è voluto davvero pochissimo: a strettissimo giro dal debutto, anche la Ferrari Purosangue, l’ammiraglia che a Maranello non era mai esistita, si lascia ammirare in un abito dello stesso rosso fiammante che ha contributo a radicare le berlinette e le supercar del Cavallino Rampante nell’immaginario di intere generazioni di automobilisti.

ANIMA SPORTIVA - Diffuse dalla casa un paio di giorni fa, quindi a una settimana di distanza dalla presentazione ufficiale del modello, apparso per la prima volta in pubblico in un più sobrio grigio medio, le immagini di una Ferrari Purosangue rossa pongono un accento deciso sull’anima sportiva della nuova nata sotto il segno del Cavallino. Anche se si tratta di una vettura per molti aspetti inedita per un costruttore conosciuto in ogni angolo del mondo per i suoi bolidi da corsa e le sue GT mozzafiato, non c’è dubbio che la Purosangue sia una Ferrari doc dal primo all’ultimo bullone. La sua carrozzeria con quattro porte e a ruote rialzate è una prima assoluta nei 75 anni di storia della casa di Maranello, ma è un “tabù” che - se così vogliamo definirlo, con buona pace dello zoccolo duro formato dagli appassionati più tradizionalisti - era giunto il momento d’infrangere. Perché, piaccia o non piaccia, il mercato parla chiaro: solo le tanto discusse suv riescono a garantire ai costruttori di auto di super lusso i ricavi di cui hanno bisogno per continuare a investire in modelli più di nicchia.

QUASI GIÀ SOLD OUT - Con il piano industriale 2022-26 svelato lo scorso giugno la Ferrari punta a realizzare ricavi per 6,7 miliardi di euro. Un obiettivo molto ambizioso che, per essere raggiunto, prevede il lancio di ben 15 nuovi modelli. Numeri mai visti, per la casa di Maranello, la cui sfida nella sfida, ora, sarà aumentare i propri volumi produttivi mantenendo lo status di estrema esclusività che da sempre contraddistingue i suoi bolidi. Ora, a partire dal suo possente motore V12 (forte di 725 CV e di una tradizione inaugurata nel lontano 1947 con la prima vettura del Cavallino, la 125 S), è evidente che la Ferrari Purosangue non può essere considerata una suv ad altissime prestazioni come tutte le altre. Nel valutarla, infatti, oltre a considerare il fascino e il prestigio di un marchio indiscutibilmente unico al mondo, va tenuto conto dell’importanza del suo ruolo nel delicato processo di trasformazione della casa del Cavallino Rampante. Che, dopo la sua prima suv, appena nata e quasi già sold out (qui la news), per forza di cosa non potrà più essere la stessa.

Ferrari Purosangue
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
117
20
6
7
20
VOTO MEDIO
4,2
4.217645
170


Aggiungi un commento
Ritratto di Flynn
23 settembre 2022 - 12:36
Così sembra ancora di più una Mazda CX-3
Ritratto di Quello la
23 settembre 2022 - 12:39
Due cose. La prima è che non posso mandarti dove vorrei, caro Flynn, perché la censura non me lo consente. La seconda è che non hai tutti i torti.
Ritratto di realista
23 settembre 2022 - 23:42
@Quello la sono d'accordo sulla tua seconda affermazione. Questa sarebbe una Ferrari? Quella del Cavallino? Quella delle supercar col 12 a v? Mah...
Ritratto di impala
24 settembre 2022 - 07:20
.... il solito caro armato/panzer da due tonnellate. ne venderanno sicuramente un botto, ma questa è ancora una Ferrari ?
Ritratto di ziobell0
23 settembre 2022 - 14:23
beh sta bene sia su mazda (che ha un ottimo design) che su questa ferrari (che è spaziale)
Ritratto di realista
24 settembre 2022 - 01:24
Scusa ziobell0 la mazda avrebbe un ottimo design? Per carità, sono gusti, non discutibili, ma mi sembra un'affermazione quantomeno molto personale. Il design Mazda? Mah?
Ritratto di - ELAN -
26 settembre 2022 - 15:23
1
Uno può affermare che il Partenone sia sproporzionato, tutti possono dire tutto, tuttavia se un certo design e certi modelli hanno ricevuto numerosi premi ciò non lo si può negare, si scade nel ridicolo.
Ritratto di realista
27 settembre 2022 - 22:41
@ELAN vogliamo fare l'elenco dei grandi modelli che hanno ricevuto premi di design pur costituendo delle autentiche ciofeche estetiche. Io diffido a priori dei premi, di qualsiasi tipo. Penso sempre (magari mi sbaglio) che i risultati siano in qualche modo "orientati". Il design Mazda "Kodo" può piacere o meno, ma "oggettivamente" non è sto' granché. Vorrebbe imitare lo slancio di una belva della Savana, ma io ci trovo un superficiale studio delle forme, molto orientale e non proprio aggraziato. Poi, chiunque può vederci un capolavoro che però per me non è.
Ritratto di Leon70
23 settembre 2022 - 20:33
1
Ma lo sai che e'stata anche la mia prima impressione!! Ho detto, "minkia che figata sta Mazda"... Poi ho letto Ferrari!! Però il colore, almeno a vederlo in foto,più che rosso Ferrari sembra davvero quello cangiante giapponese .. Davvero un gran bel rosso ,ma non mi ricordo come si chiama. Quello che ha vinto tutti quei premi , giusto per capirci. E adesso basta parlare di colori, rosso bianco e nero perché entra in vigore il silenzio elettorale.. :) León.
Ritratto di bangalora
26 settembre 2022 - 16:38
Una Mazda non per tutti.
Ritratto di Alvolantino
23 settembre 2022 - 12:56
E poi basta una model x per bruciarla al semaforo, Ferrari deve rendersi conto che i motori elettrici sono nettamente più performanti, continuare con questi lenti motori termici non farà altro che rendere le sue auto obsolete.
Ritratto di alvola2023
23 settembre 2022 - 14:02
In verità avrà, l'americana, anche un 50km/h in meno di velocità di punta, però. Inzomma, ci sono pro e contro...
Ritratto di Gianni_m
23 settembre 2022 - 14:35
Torna dal buco da dove sei spuntato
Ritratto di HypnoToad
23 settembre 2022 - 17:54
Ricordati che nelle gare vere ci sono le curve, ti dimentichi sempre delle curve.......
Ritratto di Andre_a
23 settembre 2022 - 20:47
9
Possiamo dire, che nelle gare vere non partecipano i suv? E che le occasioni di provare lo 0-100 sono infinitamente superiori a quelle in cui provi la velocità massima? Spiace, ma ogni tanto, come gli orologi rotti, ci azzecca anche il troll
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 06:21
Si stava solo dandogli seguito di mettere sotto la lente le relative peculiarità, i dettagli [visto che, non ve ne sarete accorti, ma fare 0-100 in poco più piuttosto che in poco meno di 3 secondi lo è, nella pratica un dettaglio, ovviamente a meno di fare ad ogni semaforo sfide di accelerate, magari per meglio salvare il pianeta, eh :) ]. Gli stai dando una ragione che non ha se l'intento è dare torto a chi ha controcommentato che però in velocità e in pista le prenderebbe, perché l'unico modo per farlo sarebbe smentire che invece appunto in velocità massima e in pista ""le prenderebbe"".
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 06:26
Se invece il discorso era sulla "lista/numerosità" dei vantaggi fra l'una e l'altra (parlando tu di piacere più spesso fruibile), là è un degustibus sui tanti aspetti che un'auto propone differentemente da un'altra. Per molti (i Teslari in primis) è evidente che lo 0-100 (anche di solo qualche decimo in meno) sia il principe dei valori che deve avere un'auto. Un Ferrarista immagino che fra le prime cose (dopo averci speso centinaia di migliaia di euro), ma proprio robe che in caso contrario nemmeno entra in gioco considerla l'auto, sarà che arrivato al distributore dica al ragazzo di fare il pieno senza nemmeno scendere dall'auto, e mai nella sua vita (presentandosi a bordo di quel tipo e livello di auto) accetterebbe di dover far rifornimento "self", magari in bella vista in pieno giorno all'autogrill, da sé mettendosi ad armeggiare con pistole del carburante o peggio sotto il sole cocente / la pioggia battente con un cavo elettrico. Sono diverse priorità. Cioè, non se se hai presente lo status symbol, "quello" (il Ferrarista) si è fermato per andare a fare (anche) pubblica dimostrazione di opulenza e benessere economico totale assoluto, ti pare che si metterebbe mai a a fare il garzone della situazione che armeggia con pistole e pistolette lì davanti a tutti quelli che, magari arrivati in Panda o Sandero comprata usata, se la godono invece sotto l'aria condizionata del bar col cappuccino + brioche mentre osservano dalla vetrata ""come gli gira la vita"" agli altri più o meno lì di passaggio?!
Ritratto di Andre_a
24 settembre 2022 - 07:47
9
Fortunatamente è solo uno stereotipo. In Italia conosco un sacco di gente che non è in grado di mettersi la benzina da sola, o che ama farsi servire. Non è un concetto di ricchezza, si comportano esattamente come il ferrarista descritto da te, pur avendo una Panda. Al contrario, ci sono paesi dove la benzina è solo self service, e chi ha la Ferrari ci va come chiunque altro. Pensa a Londra, piena di supercar, tanto che trovare uno che mette benzina alla sua Ferrari non è impensabile. E se gli dici "nice car, mate!", magari ne esce fuori una mini-conversazione interessante. Riguardo all'accelerazione/velocità massima, non è un de gustibus, è un dato di fatto. Nel tuo tragitto tipico, quante volte hai la possibilità di provare uno scatto e quante la velocità massima? La velocità massima non serve un tubo, neanche se vai a Monza ci arrivi... e se vuoi andare a Monza, difficilmente ci vai con un suv
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 08:05
Cioè, ""stereotipo"", tu vorresti dire di aver mai visto qualcuno fare il pieno alla propria Ferrari (neo acquisto di modello appena presentato, magari, ci aggiungo) al Self in Italia???? Mi sa che sfugge il senso di tale tipo di auto per chi la acquista. NB Se lo 0-100 era il fattore principe, tranquillo che invece di avere sempre il sold out a Maranello avrebbero i magazzini pieni di auto in esubero avanzate mentre nel mondo starebbero tutti a bordo di una, magari, Dodge Hellcat. Non è che lo 0-100 fast lo ha inventato Tesla, eh...
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 08:09
Altrove poi non sto più di tanto a sindacare non avendo conoscenza specifica; saranno usanze loro (che non per forza devo ritenere migliori delle nostre/mie). Magari da qualche parte nel mondo pagano al ristorante centinaia di euro a capoccia per poi doversi recare nelle cucine a prepararsi da sé; ri-magari lì si usa così, ma non per questo da noi diventa uno stereotipo che se vai al ristorante dal conto a 3-4 cifre ti aspetti un certo tipo di servizio.
Ritratto di Andre_a
24 settembre 2022 - 08:30
9
In Italia una Ferrari neo modello appena acquistata non l'ho proprio mai vista per strada. Nei dintorni di Londra mi è capitato più volte di farci benzina insieme, a Budapest una volta. Conosco invece diversa gente che si lamenta di non arrivare alla fine del mese, ma la benzina se la fa mettere, e se va in una pizzeria dove fanno la pizza a 4 euro (alla faccia di Briatore!) si fanno riportare il vino perché quello della casa non è abbastanza fruttato... Solo per dire che non è una questione di soldi, ma di mentalità: a me non piace farmi servire, infatti al ristorante col conto da 3-4 cifre ci vado solo se mi invitano, e ne esco pensando che era meglio un kebab :)
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 11:56
AhAH... Ma dove mai vivo io? Qui "gente normale" nemmeno sotto tortura pagherebbe per un mezzo pieno quei 6-7 euro in più per non sporcarsi le mani un paio di minuti (ma persino sul blog si scoprì di """presunti""" ricchi, tizi da superpremium tedesco a loro dire, che poi venne a galla evitavano di rifornire in autostrada per risparmiarsi qualcosiaa e ogni volta preferivano uscire dal casell :) :) ...). Cioè Boh, un mondo in cui i ricconi passano la sera tardi all'hamburgheria per chiedere se il panino, potenzialmente a rischio cestino, glielo fanno pagare metà e mentre invece i proletari/nullatenenti sganciano 10 euro in più su un pieno (per sentirsi signori), mah, è un mondo ""fantastico"" (in tutti i sensi). Però come dire, oramai non mi meraviglio più di nulla...
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 12:00
* "normale" relativamente alle economie disponibili
Ritratto di Andre_a
24 settembre 2022 - 13:54
9
Quindi secondo te solo i ricchi vanno al servito? Se così fosse, anche in Italia esisterebbe solo il self service, come nel resto del mondo. È pieno di gente a cui farsi servire piace, oppure che è convinta di non saper fare una cosa pur non avendoci mai provato. Indipendentemente dal censo.
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 14:04
Secondo me un mondo in cui i ricchi (anzi ricchissimi) vanno al self e i poveri al servito, e in contemporanea magari i ricchissimi mangiano alla mensa caritas e i poveri si fanno il giro dei ristoranti 3 stelle michelin, sono situazioni che stanno diventando ""fin troppo frequenti""" ogni volta che in qualche modo ci sono di mezzo le bev (nella fattispecie la Model X da, anche, 150k euro, che PER FORZA te la devi ricaricare da te sotto il sole che picchia o la pioggia che cade, e quindi ora deve diventare normale che i ricchi fanno al self, e solo nei paesi ad alto livello di pippementali, anzi uso il termine specifico paesi "stereotipati", non accadrebbe. Eddai su.... ... . . . . .. ... .....)
Ritratto di Andre_a
24 settembre 2022 - 14:18
9
Non mi hai risposto: se solo i ricchi vanno al servito, perché tutte le aree di servizio italiane lo offrono? Io comunque non sto dicendo che i ricchi vanno al self e alla caritas, mentre i poveri vanno al servito e nei posti di lusso, ma che non è una questione di soldi. Qualcuno preferisce essere servito, qualcuno preferisce fare da se. Comunque era notizia di questa estate che un numero sempre maggiore di italiani si indebita per andare in vacanza... boh! Io quando non avevo soldi per andare in vacanza stavo a casa
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 16:21
Scusa eh, ma se i Servito a tuo dire restano aperti perché c'è richiesta, non finisci per venirtene da solo verso il mio primissimo commento che chi è benestante non farà mai self (se ha una termica ovviamente, che con la bev è costretto)? Altrimenti sì che si crea automaticamente il paradosso, che il Servito resterebbe giustificato (tuo ultimo commento) perché c'è gente che ci va, ma fra tutta la platea potenziale sarebbero proprio i più ricchi (quelli in Ferrari) che in base al tuo primissimo commento in tema invece non ci andrebbero. Poi, e lo ripeto, questo è quello che posso testimoniare io per la nazione in cui vivo e mi muovo, e sulla quale ho info e feedback; ma soprattutto è la cosa che trovo più logica (che il più ricco si faccia servire, mentre il meno ricco faccia da se); ché il contrario può darsi da qualche parte avvenga pure nel mondo ma, permettimi, gli strani sarebbero/saranno loro e non certo noi, eh. Noi di strano al limite avremo che anche quando assumiamo dei comportamenti logici, che altri invece fanno sballati, riusciamo lo stesso a darci addosso magari accusandoci di essere noi degli stereotipati :)
Ritratto di Andre_a
24 settembre 2022 - 21:03
9
Come dicevi, sono 7-8 € di differenza, se vuoi proprio essere servito non devi essere miliardario per potertelo permettere. Se non puoi permetterti quei 7-8 euro, probabilmente non puoi permetterti neanche la macchina. Riguardo ai ricchi, secondo me fai due errori: uno è che li considero tutti uguali, due è che pensi a cosa faresti tu se fossi ricco, e pensi che chi è ricco sul serio farebbe li stesso. Ed è legittimo che se tu avessi una Ferrari vorresti essere servito, pensa a Snoop Dogg che paga uno per farsi rollare le canne... ma altrettanto legittimo è chi preferisce fare da solo, cosa che può essere dettata dal ricordo di quando i soldi non si avevano al "non provare neanche a mettere le tue manacce da plebeo sulla mia Ferrari". Le sfumature sono infinite, ma sono sfumature della persona, che c'entrano poco con il portafogli. So che io estranei in casa o troppo vicini alle mie macchine non ce ne voglio, preferisco lo street food ai ristoranti stellati, gli smartwatch ai Rolex, la Honda S660 alla Ferrari Purosangue... e non cambierebbe nulla se fossi precario, o se fossi miliardario.
Ritratto di realista
25 settembre 2022 - 22:36
Io abito in Svizzera e qui non esistono proprio i "servito". Sono tutti "self". Se il distributore è "aperto", ovvero il baracchino bar/chiosco è presidiato, allora paghi dentro all'addetto dopo aver fatto il pieno, altrimenti paghi prima di rifornirti con carta di credito. Ma il servito non esiste proprio. Ricchi o poveri fanno tutti benza da soli...
Ritratto di Andre_a
26 settembre 2022 - 07:27
9
Non solo in Svizzera, ormai è così ovunque. Il servito l'ho visto solo in Italia e in Giappone
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
26 settembre 2022 - 21:20
@Andre_a, penso di condividere, almeno in parte, poiché le persone sono diverse. Io preferisco il Tissot in titanio a qualsiasi Rolex d'acciaio, non mi interessano le case di lusso, né le ville con piscina, preferisco l'aereo ad una crociera, ma fra un'Alfa 75, che mi piace pure tanto, o la Honda S660 che cita Lei ed una McLaren 720S o una Koenigsegg Regera, se fossi come un milionario preferirei le seconde (nella realtà non mi frega più niente delle auto, alcune sono pure gioielli, altre "wc su quattro ruote", ma mi hanno annoiato, perché sono giocattoli per milionari/miliardari che pensano solo a fare più soldi). A me i miliardari stanno sul c*zzo, ma sì, ritengo che abbia ragione.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
26 settembre 2022 - 20:53
@Andre_a, a me importerebbe anche della velocità massima, soprattutto della percezione della stessa, detto personalmente.
Ritratto di bangalora
26 settembre 2022 - 16:40
Ma lei sta scherzando ho le andato in pappa il cervello?
Ritratto di realista
24 settembre 2022 - 01:25
Stupidotto
Ritratto di MRJPINK
25 settembre 2022 - 21:20
I motori elettrici.. solo elettrici sono una gran cag...... autonomie di 400 km che con il caldo e il freddo si dimezzato.. pacchi batterie che costano quanto un mini appartamento.. ma cosa avete nel cervello.. vi stanno facendo credere che con l elettrificazione si risolve il problema dell inquinamento. Ma è una grossa bugia.. tutto il traffico di mezzi civili della Unione Europia impatta solo 1,2% delle emissioni di co2. Questa Ferrari avendo una robusta parte ibrida fa 0 -100 in 3 secondi.. e Tesla alla prima curva si ritrova in un campo a mietere grano.. se vuoi continuare a fare auto vere una parte termica sarà sempre necessaria
Ritratto di elitropi cristian
23 settembre 2022 - 13:21
Esatto ! La FERRARI DEVE ESSERE ROSSA
Ritratto di Alvolantino
23 settembre 2022 - 13:42
Tanto tra qualche anno si piegheranno anche loro alla superiorità dell'elettrico e la faranno gialla! ⚡
Ritratto di - ELAN -
26 settembre 2022 - 15:24
1
Anche il giallo è un colore tipico Ferrari (Giallo Modena).
Ritratto di NITRO75
23 settembre 2022 - 13:45
Certo che pensare quanto pagano i dipendenti in proporzione a quello che costa questa vettura dà l'idea di quanto possano guadagnare.....
Ritratto di Ferrari4ever
23 settembre 2022 - 13:48
1
Non preoccuparti che li pagano bene, e comunque l’ultima volta che hanno avuto bonus sono arrivati a prenderne quasi 12.000 euro. E comunque per quanto costano le macchine a chi le compra, devi mettere in conto quanto costa alla casa farla, e quanto gli è costata svilupparla.
Ritratto di realista
23 settembre 2022 - 23:45
E quanto incidono tasse e contributi sugli stipendi. A fronte di una costo aziendale di 3'000 Euro, il dipendente se ne mette in tasca circa 1'400. Il resto va allo stato.
Ritratto di Gordo88
24 settembre 2022 - 01:26
1
Penso che neanche l' ultimo arrivato al livello più basso prenda quei soldi
Ritratto di NITRO75
24 settembre 2022 - 09:28
E invece ti sbagli.....anche in Ferrari è così nonostante il blasone del marchio, lo so da fonti certe. Poi per carità i benefit sono innumerevoli.
Ritratto di TheViking
23 settembre 2022 - 14:25
Premesso che è meno peggio di quanto immaginassi, rimane comunque una vettura che si costruisce perché il mercato la richiede. È una vettura di cui capisco poco il senso come "Ferrari", ma sicuramente la apprezzo di più di modelli tipo la FF e GTC4 Lusso, che mi hanno sempre fatto voltare dall'altra parte...
Ritratto di Paolo Giulio
23 settembre 2022 - 14:44
Nel configuratore c'è un assai più bello (ed esclusivo) "bianco Cervino" che, per un'auto che (forse) non è "obbligatorio" debba essere del classico rosso, è una bella alternativa... credo che dal vivo abbia una resa strepitosa.
Ritratto di puccipaolo
23 settembre 2022 - 23:13
6
Sono stati furbi nel realizzare il fascione scuro(credo in plastica) nel sottoporta. Fa sembrare la linea più snella e gli sportelli meno alti alla SUV. In realtà è un macchinone, ma maschera bene le dimensoni e soprattutto l'altezza. Comunque molto bella.
Ritratto di parraluk
23 settembre 2022 - 14:55
1
Come fare qualcosa di ordinario per le mode attuali in modo clamoroso....
Ritratto di Volpe bianca
23 settembre 2022 - 15:10
Nell'ambito del suo segmento è nettamente la migliore di tutte. Il laterale come linea e proporzioni è a dir poco perfetto. Rossa poi...
Ritratto di realista
23 settembre 2022 - 23:47
@Volpe bianca spesso sono d'accordo con i tuoi commenti, ma in questo caso devo dissentire. La linea da Mazda c'è, è presente ed è pesante. Non è una Ferrari, ma una Mazda rivista e corretta. Poi se ti piacciono le Mazda, per carità, non sono qui a discutere (a me non piacciono).
Ritratto di Volpe bianca
24 settembre 2022 - 07:01
@realista, è un segmento piuttosto ristretto e complicato per quanto riguarda il design, l'ho paragonata alla mia ex numero uno cioè la Lambo. Soprattutto al laterale la trovo più filante, più proporzionata rispetto alla Urus che comunque, sempre nella ristretta cerchia delle cross-suv-coupé-sportive (difficile anche trovare un termine adatto) , la trovo riuscita. Sto cercando di "digerire" il fatto che Ferrari abbia prodotto un modello simile, fosse stato per me non l'avrei mai fatto...
Ritratto di realista
27 settembre 2022 - 22:44
@Volpe bianca Infatti, non fosse una Ferrari (e non costasse una follia) probabilmente avrebbe un senso. Ma di Ferrari si tratta... e quindi le critiche ci stanno tutte.
Ritratto di Francesco Pinzi
23 settembre 2022 - 16:59
1
Bella è bella, nel suo segmento credo la migliore. Ma se mai dovessi comprare una Ferrari rimarrebbe tra le mie ultime opzioni.
Ritratto di giulio 2021
23 settembre 2022 - 18:53
Essendo una Ferrari di tipo completamente nuovo e rivoluzionaria come lo fu la Range Rover per la Rover o Land Rover nel 1970, l'Alfasud per Alfa, R4 per la Renault o le SUV per alcune Case di berline prestigiose, credo: non che non stia bene in rosso Corsa, però forse è più significativa in grigio e altri colori meno associati a Ferrari.
Ritratto di Rav
23 settembre 2022 - 20:05
3
Non che stia male in rosso ma credo sia una delle poche Ferrari, come la 456, su cui il rosso sarebbe l'ultimo colore che sceglierei preferendo un bel blu o un argento metallizzato.
Ritratto di realista
24 settembre 2022 - 01:27
Infatti non è una vera Ferrari. Il rosso non le dona. Detto tutto.
Ritratto di Clementina Milingo
23 settembre 2022 - 21:42
che teneri! le foto con le stelline di luce qua e la là ad cazum sulla carrozzeria come andava di moda 40 anni fa! foto per altro orrende e ritoccate col deretano, cioè lo fanno pensando di avere dei clienti totalmente privi di gusto che comprano una Ferrari solo perché c'è scritto Ferrari o sono convinti che un prodotto da 400.000€ non abbia bisogno di promozione all'altezza e quindi si possa usare una promozione da pescivendoli?
Ritratto di realista
23 settembre 2022 - 23:48
Concordo
Ritratto di Andre_a
24 settembre 2022 - 00:00
9
Non piace per niente neanche a me, ma sono quasi tutte prenotate. Quindi sì, basta mettere il marchio Ferrari su un'auto da 400000€ per venderla
Ritratto di realista
24 settembre 2022 - 01:28
Eh si... purtroppo (o per fortuna per la Ferrari e le maestranze itlaiane) è così
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 06:51
In tal caso a differenza di sopra concordo con Andrea: è uno status symbol, innanzitutto. In teoria gli acquirenti del Cavallino la dovrebbero anche alquanto rigettare, in quanto suv, un'idea di questo tipo per un marchio dalle caratteristiche e tradizione del genere. Tuttavia è ""l'oggetto"" che al momento contraddistingue più di tutti fra la varie di casa Maranello; mettici un prezzo ancor più fuori dall'ordinario del solito, ed ecco l'effetto esclusività che (a chi può permetterselo) ti differenzia nettamente in ""superiorità"" (ce ne vorrebbero molte più di virgolette per tale termine in tal caso) persino da chi si è preso la Urus (fra i concorrenti diretti) o la Roma (restando fra chi ha preso una stessa Ferrari). Un biglietto fa visita di un ""certo"" livello.
Ritratto di Andre_a
24 settembre 2022 - 07:51
9
C'è anche un altro discorso: la prossima volta che uscirà una Hypercar Ferrari a tiratura estremamente limitata, Ferrari sceglie a chi venderla. E il numero di Ferrari acquistate in passato è tra i criteri di questa scelta. In pratica, se sei un collezionista Ferrari, sei "costretto" a comprarle tutte: se salti questa, potresti non poter comprare quella che ti piace
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
26 settembre 2022 - 21:34
Che se le tengano, sarebbe un motivo per dire di no! Comprare qualcosa (auto in questo caso) che non mi piace per averne una che mi piace?! Anche Koenigsegg fa così? Sono fortunato allora, anche se, perché io possieda una sola ed unica supercar ad personam, il mondo dovrebbe essere gestito da robot (non del tutto però).
Ritratto di Gordo88
24 settembre 2022 - 01:30
1
Ecco è arrivata l' esperta fotografa.. hai voglia di mettere le luci giuste alle tesla, sono scialbe lo stesso.. per non parlare poi della tristezza degli interni
Ritratto di Clementina Milingo
24 settembre 2022 - 22:08
esperta no, mi diletto di fotografia quello si. Ma posso fare da photo editor, fa parte del mio CV, Ti dico che altri marchi altrettanto prestigiosi non lascerebbero mai circolare immagini così pasticciate. Porsche, RollsRoyce ecc l'avrai notato anche tu che curano maniacalmente l'immagine dei loro prodotti. Ferrari spesso ci bada poco e questo non è un buon segno.
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 06:43
Potevano dargli una martellata rompendogli un finestrino, dicendo che invece non si sarebbe dovuto rompere, ecc.ecc.ecc.ecc. Hey, è solo un'idea per fare una presentazione non noiosamente canonica,eh :)
Ritratto di - ELAN -
26 settembre 2022 - 15:25
1
A me piacciono le lucine, prrrrr.. anzi, ora che ho visto questo servizio mi sono deciso.
Ritratto di Oxygenerator
24 settembre 2022 - 00:21
In foto ricorda una Mazda. Dal vivo sará una Ferrari, son sicuro. Bel suv comunque. La parola sexy legata ad un’ auto, mi suscita ribrezzo.
Ritratto di realista
24 settembre 2022 - 01:29
Ma come? Le piace anche se non è un BEV? Strabiliante... Certo che nella ZTL non farebbe una bella figura.
Ritratto di Oxygenerator
24 settembre 2022 - 08:58
Si esteticamente, mi piace. Non la comprerei mai, come non comprerei mai una porsche o una lamborghini o una qualsiasi delle mille bat mobili presentate negli ultimi tempi. Anche fossero elettriche. Considero già un lusso di per se l’automobile privata. Queste sono uno sfarzo. Un’esibizione inutile e smargiassa e non congrua. Sopratutto perchè son sicuro che nemmeno la metà di queste tipologie di auto vendute a super ricconi, vedrà mai la pista per cui è costruita. Van bene per i calciatori.
Ritratto di Oxygenerator
24 settembre 2022 - 09:03
Questa essendo un suv, cambia keggermente la mia percezione di totale inutilità delle bat-mobili, ma rimane comunque una bat- mobile. Ridondante, come tutte le altre.
Ritratto di Gordo88
24 settembre 2022 - 10:42
1
Le famosissime bat mobili porsche, ahahahah... Effettivamente da una i3 ad una qualsiasi supercar ( questo è il loro vero nome) un po d' invidia capisco potrebbe venire fuori
Ritratto di Oxygenerator
24 settembre 2022 - 11:31
Invidia ? Per cosa ? Se volessi una super car la comprerei. Quello che dico è che non le comprerei neanche se avessi soldi da buttare dalla finestra. Le trovo non solo inutili, ma veramente un di più. Io uso molti mezzi. E tutti hanno una funzione peculiare. La bicicletta, la moto ( con la quale sono andato anche in pista ) i monopattini che affitto ogni tanto, l’automobile i mezzi pubblici, auto in affitto etc etc. Mi piace cambiare e fare quello che voglio. Le bat mobili, non mi hanno mai creato interesse. Sono uno dei pochi prodotti, insieme ai quod che non mi suscitano niente. Ho comprato fuoristrada, city car, berline, auto performanti, due coupè, una spider, ma bat mobili mai. Le riporto la definizione d’invidia: Malanimo provocato dalla constatazione dell'altrui prosperità, benessere, soddisfazione. Non è il mio caso. Anzi. Ben vengano i nuovi arricchiti che comprano ste bat mobili. I calciatori son perfetti.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
26 settembre 2022 - 21:56
Io invece vorrei un'unica auto: la cosiddetta "batmobile". Frontale della Koenigsegg Regera con fari dalle forme "affilate e taglienti come lame", da cui fuoriescono due cannoni al plasma; rinforzata in titanio al tungsteno e con parabrezza e finestrini oscurati per non essere fissato da sguardi fastidiosi e sgraditi. Molto meglio della BMW Serie 7 di 007 Il domani non muore mai, e che possa tener testa alla vera Batmobile :) . Quanto all'invidia, aldilà della definizione, non è altro che l'incapacità di soddisfare le proprie esigenze, con conseguente odio nei confronti di altri. Sicuramente io sono invidioso di Bruce Wayne per le tecnologie hi-tech, di Lewis Hamilton per la sua Pagani Zonda e degli 80 possessori di Koenigsegg Regera, tutto qua.
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 12:19
C'è poco da invidiare, il cliente di questa Ferrari magari la sera lo troveresti (in certe parti del mondo) a rovistare fra i rifiuti di qualche ristorante quarta scelta, mentre da altra parte del mondo l'homeless va a finire lasci la mancia sul resto della 500 euro al commesso che gli ha venduto la bottiglia dello champagne. Quando (anche solo marginalmente) si tocca l'universo delle bev, ci si trova subito in un universo parallelo; moooolto parallelo :) :) :)
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 12:25
* ""Poverino""" Comparsa che, con una tanto inedita quanto spiccata onestà intellettuale, sta provando a dirci delle cose per come realmente stanno in tale universo, e verrà in """quell'ambiente""" ritenuto un reietto traditore della fede/causa :) :) Comparsa, non te ne curare; hai tutta la nostra stima! (nostra de noantri)
Ritratto di Gordo88
24 settembre 2022 - 13:11
1
@alvola2023 :)))))))
Ritratto di Comparsa
24 settembre 2022 - 13:50
@Alvola2023: ma come? Per una volta che me ne ero stato zitto e stavo a fa’ la penichella, mi stuzzihi hosì? E io che ti credevo un amiho :-)
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 13:53
Veramente se rileggi, era tutto a tuo favore un complimento 100% ;/
Ritratto di Andre_a
25 settembre 2022 - 22:15
9
AmiHo? Ma non eri di Livorno? :D
Ritratto di Comparsa
26 settembre 2022 - 09:25
@Andre_a: dici si nota tanto? (Cmq, provincia, molto provincia... quindi, ho pure l'aggravante ;-)
Ritratto di Andre_a
26 settembre 2022 - 10:27
9
Spia fiorentina!
Ritratto di Comparsa
26 settembre 2022 - 10:32
Quella è una pessima copertura, per sfuggire agli epiteti di Ponkio e Vecchio Caprone! :-DDD
Ritratto di Gordo88
24 settembre 2022 - 01:21
1
Le sue forme sinuose ma muscolose al tempo stesso, tipiche del centro stile manzoni, la fanno apparire bella in ogni colorazione, penso che anche il blu le donerebbe molto..
Ritratto di BAFFONE21
24 settembre 2022 - 07:16
1
Molto giapponese nelle linee, molto Cx5 nella tinta qua rappresentata. Che non mi sembra davvero il classico rosso Ferrari. Questo e' molto meglio. Resta il fatto che una Ferrari SUV non mi va giù.. Dobbiamo aspettarci a breve anche una Ferrari diesel? Baffone.
Ritratto di Gordo88
24 settembre 2022 - 10:39
1
Primo non è un suv ma una shooting brake rialzata, secondo come si fa a paragonarla alle linee mazda lo sapere solo voi, a meno che non la si attacchi solo per partito preso..
Ritratto di Oxygenerator
26 settembre 2022 - 08:55
Tutti i giornali e tutti i giornalisti, compresi i dirigenti della ferrari, la definiscono suv. Anche Al Volante e 4R. Capisco che non riesca a mandare giù che la ferrari ha fatto una suv, ma se ne faccia una ragione. Tranquillo che tra un lo di anni, la ferrari farà anche un’elettrica. Blasone e kazz…e varie sono solo nel vostro cervello. Vendere e stare al passo dei tempi è ció che conta. L’unica cosa che conta. E l’automobile sta cambiando. Cambia anche la ferrari. Giustamente, aggiungo.
Ritratto di Sparviero
24 settembre 2022 - 08:45
Mi dispiace, ma un suv Ferrari nn riesco ancora a digerirlo. Sicuramente ne venderanno tantissimi, ma.... Non so se è peggio vedere questa Ferrari o il nuovo suv pachidermico della Lotus. Immagino Enzo e Colin lassù che ci guardano e con le mani sul volto scuotono la testa.... Ormai di quello che noi pensavamo delle case costruttrici è rimasto ben poco. Capisco che il mercato impone, ma a tutto dovrebbe esserci un limite. Domani se le auto piu vendute saranno i monovolume ?
Ritratto di giulio 2021
24 settembre 2022 - 09:22
Per me non centra niente il fatto che anche Ferrari o Lotus costruiscono SUV, possono fare quello che vogliono, e fanno bene, cioè anche negli anni 60 forse fece scandalo che passarono dal motore anteriore a quello centrale (I cavalli vanno sempre davanti al carro: Enzo Ferrari), però come al solito, ad esempio, la Xpeng G9 è il top nella sua categoria e centrata al 100 %, qui chiaro come tutto ciò che costa verso il mezzo milione di Euro c'è molto hype più che razionalità, e comunque il Rosso Corsa fa sorgere qualche perplessità...
Ritratto di Andrea Zorzan
24 settembre 2022 - 13:47
Mg Purosangue o Ferrari Marvel R?
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 13:53
Guarda lo 0-100. Oramai conta solo quello.
Ritratto di alvola2023
24 settembre 2022 - 13:56
(Teoricamente meglio la seconda combo, essendo sicuramente bev come la Marvel R è; con la prima datosi che mg fa anche ice, il risultato non sarebbe altrettanto assicurato, anzi resterebbe quasi certamente termica la Purosague, e quindi 0-100 non all'altezza)
Ritratto di Comparsa
24 settembre 2022 - 14:09
Anche il quarto di miglio. Ormai abbiamo riferimenti solo ammmerigani. E pure poter shakerare il frullato di verdure dalla presa a 220 V nel bagagliaio, fondamentale per la certificazione “green”.
Ritratto di giulio 2021
24 settembre 2022 - 19:23
Però il colore rosso evoca troppe analogie con modelli del passato, questo invece dovrebbe essere più un modello di rottura, secondo me forse è la migliore Ferrari però ha anche dei valori nuovi, non è solo una Ferrari.
Ritratto di Comparsa
24 settembre 2022 - 19:39
Commento perfettamente pertinente rispetto ai "frullati certificati 100% green" ;-)
Ritratto di BZ808
25 settembre 2022 - 00:46
No!
Ritratto di kualalumpur
25 settembre 2022 - 16:04
Un mostro. Di bellezza
Ritratto di antoniog46
26 settembre 2022 - 18:14
Che strano la Ferrari Purosangue non piace a chi non potrà mai comprarla mentre coloro che se lo possono permettere l'auto piace moltissimo e fanno la fila per acquistarla spendendo varie centinaia di migliaia di Euro.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
26 settembre 2022 - 22:01
A me piace la 488 Pista, quella è una vera Ferrari, non questa. Ovviamente c'è chi l'apprezza e la compra (io no!), ma l'essere povero o il non potersela permettere non significa per forza invidiare chi l'ha prenotata: per ben altre auto può anche essere così, per questa nì.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
26 settembre 2022 - 20:44
Una Ferrari Blu Francia o Blu Cromo la troverei più attraente di qualsiasi rosso, però adoro parecchio i Rosso Mugello e Rosso Fuoco, non tanto il Rosso Corsa e mai il Rosso Scuderia (orribile): ma il Rosso Mugello non può competere con i Blu citati.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
26 settembre 2022 - 20:50
Auto che non significa nulla per me, come la quasi totalità dei SUV. Dello status symbol ecc. non me ne frega, a me piace solo possedere oggetti che mi attraggono, le cosiddette cose belle o "non è bello ciò che è bello, ma ciò che piace" (purtroppo non fanno parte le auto di lusso, che però danno anche troppe lagne). La vanità è noia.