NEWS

Ferrari SF90 Stradale: il sistema ibrido

Pubblicato 22 giugno 2019

I tre motori elettrici non migliorano solo le prestazioni, ma consentono alla SF90 Stradale di muoversi a emissioni zero per 25 km.

Ferrari SF90 Stradale: il sistema ibrido

L’AUTO DELLA RIVOLUZIONE - La Ferrari SF90 Stradale è la prima auto del Cavallino ad avere un sistema ibrido plug-in, composto da un motore benzina V8 4.0 biturbo da 780 CV e tre potenti unità elettriche (sviluppano 220 CV complessivi): si trovano, uno fra il V8 e il cambio e due sull’asse delle ruote anteriori. L’ibrido di questo tipo è una novità assoluta per la Ferrari, che ha pubblicato il video qui sotto per mostrare il funzionamento del sistema, in grado di migliorare le prestazioni ma anche di ridurre consumi ed emissioni. 

ELETTRICA ANCHE IN “RETRO” - I due motori elettrici sull’asse anteriore della Ferrari SF90 Stradale, alimentati da batterie con capacità di 7,9 kWh, sono in grado di muovere le ruote in modalità a zero emissioni, nelle “retro” o quando il guidatore vuole spostarsi senza far rumore, ad esempio per uscire dal box di casa senza disturbare i vicini. In tali condizioni la Ferrari SF90 Stradale è a tutti gli effetti un’elettrica e ha la trazione anteriore, anche se l’autonomia delle batterie è di 25 km (può raggiungere la velocità massima di 135 km/h). Nella fase di frenata, i motori elettrici agiscono come generatori e trasformano l’energia cinetica in energia elettrica: così si ricaricano le batterie.

CI PENSA L’ELETTRONICA - Alla pressione di un tasto, quando il guidatore vuole fare sul serio, la Ferrari SF90 Stradale mette in funzione il V8 e diventa un’ibrida, ma è l’elettronica a decidere se e quando liberare tutti i 1000 CV del sistema plug-in: la modalità di guida Hybrid ad esempio privilegia l’efficienza e può spegnere il motore termico in caso non venga richiesta tutta la potenza, ad esempio nel traffico o guidando a velocità costante, mentre la modalità Performance tiene sempre in funzione l’otto cilindri e lo assiste con i tre motori elettrici (il sistema però mantiene sempre cariche le batterie), per avere la massima spinta in caso di un sorpasso improvviso. La modalità di guida più estrema si chiama Qualify, e come suggerisce il nome non ammette compromessi: il guidatore può “spremere” tutti i 1000 CV e il sistema non si occupa di mantenere una certa quantità di carica delle batterie, perché l’unico obiettivo sono le massime prestazioni. 

SCATTO DA F1 - Il sistema ibrido della Ferrari SF90 Stradale pesa 270 kg, un aggravio che i tecnici hanno dovuto limitare togliendo peso da altre parti dell’auto. Fra queste c’è il nuovo telaio, che si avvale di una costruzione multimateriale: resta l’alluminio, ma la paratia che separa la cabina di guida dal motore è in fibra di carbonio. La SF90 Stradale pesa 1570 kg senza liquidi, un valore tutto sommato contenuto (la Honda NSX, anch’essa ibrida, pesa 1772 kg) che consente, vista la potenza, di ottenere prestazioni dell'altro mondo: lo scatto da 0 a 100 km/h viene portato a termine in 2,5 secondi, lo ‘0-200’ in soli 6,7 secondi. La SF90 Stradale dovrebbe costare circa 550.000 euro.

Ferrari SF90 Stradale
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
185
14
10
7
15
VOTO MEDIO
4,5
4.502165
231




Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
22 giugno 2019 - 14:06
2
Notevole come nonostante l'aggravio dovuto ai motori elettrici e batteria il peso sia rimasto contenuto, come una Aventador circa con 400cv in meno.
Ritratto di ForzaItalia
22 giugno 2019 - 15:38
Spettacolo! Quest'auto piacerà di sicuro a Rikolas un casino! Brava Ferrari, le premesse ci sono, si vedrà poi su strada se saranno confermate...
Ritratto di Gwent
22 giugno 2019 - 15:55
2
La mia Ferrari preferita attualmente però i gruppi ottici anteriori a la Lexus fanno una sensazione strana su una Ferrari, forse le sono venuti così in conseguenza del powertrain ibrido. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Agl75
22 giugno 2019 - 16:56
Notevole! Gran bel giocattolino, con un design accattivante. Interessante l’uso dell’elettrico anche se la percorrenza in elettrico puro non mi è chiara: 25km in discesa, tutto spento? Battute a parte, complimenti per il contenimento dei pesi nonostante la batteria!
Ritratto di Blade Runner
23 giugno 2019 - 00:24
Bene, con 25 km in elettrico posso accompagnare i bimbi a scuole e fare un po' di spesa al supermercato e poi con 550 kEuri posso anche passre per ecologico. Follia allo stato puro, l'inutilità fatta dea. Uno schiaffo alla realtà. Ma tanto tra emiri e calciatori, fuori dalla realtà, qualcuno la comprerà. Bah!
Ritratto di Clementina Milingo
23 giugno 2019 - 14:42
il tuo plurale è abbastanza singolare, al massimo puoi portare UN bimbo a scuola, oppure più bimbi ma uno alla volta (impraticabile) meglio comprarne due allora.
Ritratto di neuro
23 giugno 2019 - 21:23
penso che il 95% dei futuri possessori di questa SF90, fregherà niente del poter viaggiare completamente in elettrico, ma useranno il motore elettrico in aiuto al motore termico... che è nettamente piu interessante! e il figlio a scuola lo portano in modalità track-race!
Ritratto di HomerSimpson
24 giugno 2019 - 09:47
BANNATE QUELLE 17 PERSONE CHE HANNO MESSO UN VOLANTE, DUE VOLANTI E TRE VOLANTI.
Ritratto di HomerSimpson
24 giugno 2019 - 09:48
19 persone non 17.
Ritratto di em98
25 giugno 2019 - 13:41
Eccomi qui. 3 volanti. Qualcosa in contrario?
Pagine