Non ci sarà una 458 Scuderia, parola di Montezemolo

30 settembre 2010

Il presidente della Ferrari non poteva essere più esplicito. Al Salone di Parigi ha detto che non ci sarà una versione “cattiva” della 458 Italia. Inoltre...

Non ci sarà una 458 Scuderia, parola di Montezemolo

HA TOLTO OGNI DUBBIO - Tra le dichiarazioni rilasciate da presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, dopo la conferenza stampa al salone di Parigi ce n'è una che mette fine a mille voci sul possibile debutto di una versione potenziata e quasi corsaiola della 458 Italia: non ci sarà una 458 Scuderia. Dopo la 360 Challenge Stradale e la 430 Scuderia, gli appassionati si aspettavano una variante “estrema” dell'ultima due posti di Maranello. Ultimamente le voci si erano moltiplicate, tanto da parlare di un imminente debutto.
 

Ferrari 458 italia pista 28
La Ferrari 458 Italia: non vedremo una sua versione Scuderia.

LA RAGIONE È QUESTA - Qui al Salone di Parigi abbiamo quindi colto l'occasione per fargli la domanda diretta “Ci sarà una 458 Scuderia? E, se sì, quando?” La risposta è stata tanto esplicita da non lasciare spazio a dubbi. “No, non ci sarà.” Il presidente della Ferrari è andato anche oltre, spiegandoci il perché. In pratica, sarebbe impossibile fare una 458 stradale che vada più forte di così. E se lo dice lui c'è da credergli. Abbiamo anche chiesto quando arriverà la 458 Spider e la risposta è stata che non sarà tanto presto (ci viene da pensare che potremmo vederla non prima di fine 2011).

Ferrari 599 hybrid 5
Il prototipo di 599 ibrida presentato Ginevra 2010.

NIENTE “BABY-FERRARI” - È sempre Luca Cordero di Montezemolo a mettere fine a altri “pettegolezzi” motoristici. Non ci sarà una “baby-Ferrari”, perché snaturerebbe l'immagine del marchio di Maranello e non verranno usati su strada motori piccoli, neppure se derivati dai sei cilindri che presto arriveranno in Formula 1. E qui un sospiro di sollievo lo abbiamo tirato: gli attuali V8 e V12 ci accompagneranno ancora per molto. Saranno più “puliti” però, grazie all'abbinamento ai sistemi Start&Stop e, in futuro (entro tre anni), al Kers, che recupera l'energia in frenata ricaricando le batterie (come facevano le Formula 1 l'anno scorso).

NEL SEGNO DELL'ECOLOGIA - Quanto ai sistemi che spengono il motore quando ci si ferma al semaforo o in coda, qui al Salone di Parigi è stata annunciata la Ferrari California con il sistema Hele che riduce i consumi (e, quindi, le emissioni di anidride carbonica) fino al 23% nell'uso cittadino. Il sistema non si limita solo a spegnere il V8 della California (e riaccenderlo in 0,23 secondi), ma gestisce in modo intelligente le ventole del motore e le pompe di benzina, oltre al compressore del climatizzatore e ai regimi di cambiata. Tutto questo per un solo nobile fine: fare bere meno una Ferrari.
 

ferrari_california.jpg
La Ferrari California.

CONFERMATA L'EREDE DELLA ENZO – Oltre che a una vettura Ibrida, la casa del Cavallino ha allo studio l'erede della Enzo, la sportiva più estrema mai costruita a Maranello, che porta il nome del fondatore della Ferrari. Nulla, invece, è trapelato su come si chiamerà la due posti che dovrà andare a arricchire i garage dei collezionisti più facoltosi.

NIENTE FERRARI A QUATTO PORTE – È l'ultima delle notizie “shock” che riguarda le Ferrari stradali: la casa di Maranello non seguirà la Porsche nella sfida a Mercedes, BMW e Aston Martin nelle coupé a quattro porte. Parlando di Formula Uno, invece, Luca Cordero di Montezemolo ha detto di aspettarsi molto da Massa nelle ultime gare del Mondiale, che può rubare punti preziosi agli avversari. Il brasiliano, secondo Montezemolo, sarebbe stato sfortunato in qualche occasione, ma ora deve pensare alla squadra. L'ex presidente di confindustria ha aggiunto che comunque “chi corre su una Ferrari, non gareggia mai per se stesso, ma per la squadra”.

Aggiungi un commento
Ritratto di sandrino91
30 settembre 2010 - 19:04
meno male che faranno l'erede della enzo macchina stupenda
Ritratto di Al86
30 settembre 2010 - 19:17
ma perchè farla sulle supercar? che senso ha? E' come quegli "ambientalisti" che vanno in giro con l'Hummer, non si può impiegare soluzione per consumare, ed inquinare, meno sulle auto normali?
Ritratto di fede94
30 settembre 2010 - 19:19
Peccato che non ci sia una versione ancora più sportiva,ma Montezemolo non ha tutti i torti. Buona notizia quella dell'erede della Enzo.Spero sarà bellissima come tutte le ferrari.E chissà che nome avrà?
Ritratto di Maik147
30 settembre 2010 - 19:20
peccato solo per la 458 scuderia ma è vero migliorarla non è per niente facile!!La cosa migliore è che i motori rimangano i V8 e soprattutto il mitico V12 da sempre il preferito del Drake Enzo Ferrari!!Aspetto con ansia di vedere il nuovo gioiello erede della Enzo per far vedere ancora di più cos'è la Ferrari!!Ed'è giusto mantenere l'esclusività tipica del marchio Ferrari e non rovinarla(come la Porsche)in macchine più piccole o peggio ancora 4 porte che nella storia Ferrari non ci sono MAI STATE!!!SI RIVOLTEREBBE NELLA TOMBA PURE ENZO FERRARI!!la Ferrari deve fare macchine sportive e lussuose punto!!ottima la decisione di far bere meno le Ferrari ma solo per farla andare più forte(come la ibrida)ma MAI SI DOVRA USARE IL DOWNSIZING NELLA FERRARI!!in tutte le altre macchine e marche ok ma qui no!!!SEMPRE FORZA FERRARI!!!
Ritratto di marcopera
30 settembre 2010 - 19:32
è sinonimo di eleganza,sportività,lusso,super car da farti rompere l osso del collo dall accelerazione da asordarti dal rombo del V8 O V12. beh se alla ferrari non riescono a migliorare una loro macchina significa che è semplicemente perfetta. L erede delle enzo dovrà essere una cannonata perchè gia la vecchia era mostruosa( ne ho viste 2:una al museo ferrari a maranello e un altra in autostrada vicino a napoli dove andava "piano") non vedo l ora di vederla x quanto riguarda i consumi ci sta farle bere meno anche se ai proprietari non fregherà niente se la loro ferrari fa 2 o 10 km/l FERRARI A 4PORTE mai viste manco in sogno le ferrari devono essere a 2 porte solo la futura scaglietti sarà a 4 posti ma 2 porte
Ritratto di Alessandro
30 settembre 2010 - 20:10
Ferrari sempre fine a se stessa..........La tradizione va avanti........
Ritratto di jackdaniel90
1 ottobre 2010 - 09:30
aveva detto anche che per la 430 non avrebbero fatto una cattiva, e poi ecco che sbuca la 430 scuderia
Ritratto di bugatti veyron
1 ottobre 2010 - 16:54
peccato per la mancata 458 Suderia ma va bene anche così..
Ritratto di GL91
2 ottobre 2010 - 14:04
Beh io sono d' accordo su tutta la linea. 458 Spider, nuova Scaglietti (magari la facessero cabrio-coupè), nuova Enzo, e tra un pò nuova 599, che spero faranno Coupè e Spider. Praticamente farei una gamma V8 ed una V12, e per ognuna ci sarebbe un modello sportivo ed uno Granturismo.
Ritratto di ggiuseppeg
3 ottobre 2010 - 17:49
ah certo la baby e la 4 porte rovinerebbero il marchio mentre l'ibrida no, mah... cosa penseranno i ferraristi vedendo un'elettrica? almeno anche la baby e la 4 porte possono essere sportive(vedi porsche panamera) ma la ibrida secondo me non e una vera ferrari. poi questi sono pareri personali
Pagine