NEWS

È ufficiale: Alonso dal 2010 sarà pilota Ferrari

30 settembre 2009

La Ferrari e il pilota spagnolo hanno raggiunto l'accordo. Fernando Alonso ha firmato per tre anni e sarà compagno di squadra di Felipe Massa.

UFFICIALE - La voce che si era fatta insistente negli ultimi giorni ha trovato conferma: come da noi già anticipato Fernando Alonso dalla prossima stagione sarà un pilota Ferrari.

Lo spagnolo, che ha firmato un contratto per tre anni con le “Rosse”, affiancherà Felipe Massa al posto di Kimi Raikkonen, in partenza verso la McLaren come compagno di squadra di Lewis Hamilton (l'annuncio ufficiale sarebbe ormai imminente). Mentre Giancarlo Fisichella dal 2010  rivestirà il ruolo di terzo pilota di riserva.

DICHIARAZIONI - “Siamo molto lieti di accogliere nella nostra squadra un pilota vincente – ha fatto sapere Stefano Domenicali - che ha dimostrato il suo straordinario valore conquistando giá due titoli iridati nella sua carriera. Fernando ha una personalitá eccezionale e faremo di tutto per mettere a disposizione sua e di Felipe una vettura competitiva”.

Il team manager della Ferrari non ha mancato di ringraziare il pilota finlandese per  “una partnership fruttuosa e ricca di successi che lo ha visto conquistare il titolomondiale Piloti nel 2007 e contribuire in maniera decisiva ai titoli iridati Costruttori vinti dalla Ferrari nello stesso 2007 e nell'anno successivo”.

INDISCREZIONI - Alonso avrebbe ottenuto un contratto da 25 milioni a stagione e avrebbe chiesto l'inclusione nel team di tecnici di sua fiducia, ingegneri provenienti da Red Bull, McLaren e Renault. Informazioni che non sono state ancora né confermate, né smentite dalla Scuderia di Maranello.

Aggiungi un commento
Ritratto di Chicolatino
30 settembre 2009 - 17:41
Finalmente un vero pilota per una vera scuderia; questo vuol dire migliorare é di molto il prossimo anno. La furia delle Asturie + la potenza della Ferrari = uno Tsunami in Formula1. Signori prendete posto per la nuova sfida Hamilton/Alonso !
Ritratto di Al86
30 settembre 2009 - 21:09
si ma se la ferrari non è competitiva nemmeno il prossimo campionato è inutile
Ritratto di jJacopo
2 ottobre 2009 - 17:47
Secondo me non arriverà uno tsunami in F1, ma tuttalpiù potrà vincere qualcosina in più. Riguardo la sfida hamilton/alonso se riescono più o meno a fare gli stessi tempi bene (tra 4 e 10 posto), sennò niente. Naturalmente spero che ilcosiddetto tsunami ci sia, ma per me ci sono 40 probabilità su 100 che accada.
Ritratto di Ninja
30 settembre 2009 - 18:20
Dopo aver perso il Mondiale 2008 perchè Alonso ha vinto una gara grazie al provvidenziale incidente del compagno di squadra Piquet, adesso se lo ritrova in squadra come prima guida. Tempi duri per i troppo buoni...
Ritratto di pietro 9
30 settembre 2009 - 22:22
è assurdo che la ferrari abbia scaricato uno come raikkonen...alonso va fortissimo...e in squadra con kimi sarebbe stata una coppia perfetta....e invece ritorna alla mclaren...la diretta concorrente per i mondiali....piloti e costruttori....
Ritratto di Chicolatino
1 ottobre 2009 - 11:05
purtroppo la colpa di tutto é dello stesso Kimi che a voluto a tutti costi tornare in anticipo alla Mclaren e quindi la Ferrari é stata costretta ad anticipare per il prossimo anno un nuovo Pilota (era previsto per il 2011/2012)...... é chi di meglio del Grande Alonso!
Ritratto di jJacopo
2 ottobre 2009 - 17:58
Secondo m in ferrari se ci doveva andare qualcuno in ferrari ci doveva andare o Fisico o Schumacher. Forse questo fra 2 o 3 anni lo rivedrmo su ferrari... Intanto ci va bene anche Alonso, anche xké nn guida male. Ci accontentiamo.
Ritratto di maccio
1 ottobre 2009 - 11:36
Ok, ottimo acquisto, ma bisogna tornare al format dell'era schummy, con una prima guida che detti i parametri da seguire e una seconda che lo aiuti senza togliergli punti, altrimenti arriveranno i litigi e non si concludererà nulla. Speriamo in Ferrari siano chiari con i piloti sin dall'inizio...
Ritratto di Pinorg59
1 ottobre 2009 - 16:52
1
Grandi piloti si nasce,non serve "La Rossa"per diventare campioni.
Ritratto di Pinorg59
1 ottobre 2009 - 16:56
1
Un vero campione vince a prescindere dalla macchina e non solo un'anno o due,ma finchè non si rende conto che è ora di fare spazio ai giovani.
Pagine