NEWS

La Fiat Panda va all'avventura

22 marzo 2017

Si è concluso il Panda Raid 2017 nel quale 300 esemplari della prima Fiat Panda sono stati protagonisti di un impegnativo raid.

La Fiat Panda va all'avventura

NON SOLO UTILITARIA - Anche la prima generazione della Fiat Panda ha i suoi fan, non solo per gli usi pratici più disparati a cui si presta. C’è anche chi la interpreta come mezzo adatto per vivere un po’ d’avventura. Lo testimonia il Panda Raid che da nove anni riunisce gli appassionati “Pandisti” per una sfida fatta di chilometri e chilometri in ambienti diversi, e non senza una componente di solidarietà.

NIENTE ASSISTENZA DAL CIELO - L’edizione 2017 della manifestazione si è svolta dal 4 all’10 marzo tra Madrid e Marrakech, in Marocco, in sette giorni, durante i quali i trecento equipaggi partecipanti hanno scelto il loro itinerario, senza l’impiego di navigatori satellitari ma soltanto di un road book di massima e cartine stradali. Al termine è stata stilata una classifica in base ad alcune prove speciali svoltesi durante la settimana del raid e dei passaggi ai Controlli Orari di cui era disseminato il percorso. Per quanto riguarda gli aspetti solidaristici, i trecento equipaggi hanno incontrato i ragazzi di una scuola di un villaggio nei pressi di Marrakech a cui hanno consegnato materiale didattico trasportato con le Panda stesse.

ANCHE ITALIANI - Ad arrivare per primo alla meta è stato l’equipaggio spagnolo Jesus Miguel Varela Gonzalez-Alejandro Fraga Paradela, che ha partecipato con una Panda a due ruote motrici. Dietro di loro Rodrigo Viejo Viejo e Fernando Carlos Lopez Ramos su un esemplare di Panda 4x4. Nel plotone di Fiat Panda del raid 2017 non sono mancati gli equipaggi italiani. A piazzarsi piazzato meglio è stato quello composto da Luca Finochiaro e Martina Meucci su Panda 4x4, che sono finiti al 67 posto assoluto. C’erano poi i soci del Registro Fiat Italiano: Vittorio Berzero-Simonetta Mazza e Riccardo Cristina-Sabrina Baroli, mentre altre due Panda tricolori sono state quelle dei team Mauro Munari-Mattia Ferraro e Pietro Denis Pozza-Emanuele Vaccari che alla scuola marocchina hanno anche portato il ricavato di una raccolta fondi per la “Sindrome di Maria Sole” e più in generale per le malattie rare.

Fiat Panda 4x4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
12
4
0
0
1
VOTO MEDIO
4,5
4.52941
17


Aggiungi un commento
Ritratto di Damien
22 marzo 2017 - 12:47
5
Figata
Ritratto di napolmen4
22 marzo 2017 - 12:51
un mito internazionale la panda 4x4
Ritratto di UnAltroFiattaro
22 marzo 2017 - 19:40
Vero! Però che cavolo potavano mettere le foto dell'edizione di quest'anno...? Su praticamente tutte le macchine c'è scritto Panda raid 2014 o 2015...
Ritratto di MatteFonta92
22 marzo 2017 - 13:18
3
Uno spettacolo... quanto mi piacerebbe, un giorno, partecipare ad un raid di questo genere! Le corse a tappe, specialmente quelle fatte senza l'aiuto di navigatori o simili, sono le più affascinanti in assoluto, specialmente se fatte alla guida di auto leggendarie come la mitica Panda 1° serie :-)
Ritratto di basti73
22 marzo 2017 - 14:10
Il Pandino non si arrende mai.
Ritratto di Fr4ncesco
22 marzo 2017 - 14:27
2
La Panda è un'auto davvero versatile, non ho mai trovato qualcosa di altrettanto pratico e la prima serie ha tutte le caratteristiche per diventare un classico: innovazione, popolarità e longevità. La 4x4 poi se la gioca con le fuoristrada. Un giorno mi piacerebbe riprenderne una, grande Panda!
Ritratto di Mattia Bertero
22 marzo 2017 - 17:20
3
PANDA. ah, il Pandino prima serie. Mio suocero c'è l'ha e ogni tanto lo uso per andare in montagna quando devo affrontare delle vecchie mulattiere o sterrate per raggiungere la partenza sul sentiero. Semplicemente una bestia: versatile, semplice come progetto, non si ferma mai nemmeno con alcuni ostacoli impegnativi. Se questa serie è durata 23 anni un motivo c'era...
Ritratto di IloveDR
22 marzo 2017 - 17:22
4
ci sono anche molte Seat Marbella e Seat Panda, veicoli di progettazione Fiat, ma interamente realizzati in Spagna...i modelli Seat erano solo a 2 ruote motrici...
Ritratto di Bacca
22 marzo 2017 - 20:14
Sempre massimo rispetto per questo mezzo
Ritratto di lucios
23 marzo 2017 - 18:07
4
Grande Panda!
Pagine