NEWS

Ford: un 1.0 a 3 cilindri da 125 CV

4 novembre 2011

Inizia la produzione del nuovo motore della famiglia Ecoboost che arriverà l'anno prossimo su Focus, B-Max e C-Max e, successivamente, sarà disponibile anche per altri modelli della Ford.

COSTRUITO IN GERMANIA - Il 9 novembre per la Ford sarà una data da ricordare. Nello stabilimento di Colonia verrà dato il via alla produzione del nuovo motore 1.0 a tre cilindri turbo a iniezione diretta di benzina: fa parte della nuova famiglia EcoBoost e affiancherà gli attuali 1.6 e 2.0. Dotato di distribuzione bialbero e doppio variatore di fare, il 1.0 EcoBoost dispone anche di tecnologie inedite come un albero motore ad attriti ridotti e un nuovo impianto di raffreddamento a due vie del motore che permette al blocco dei cilindri di entrare in temperatura prima della testata. Inoltre, grazie a un collettore di scarico integrato in quest'ultima, abbassa la temperatura dei gas di scarico ed estende l'arco di giri in cui il motore lavora alla migliore combinazione aria-benzina. Secondo la Ford, queste soluzioni permettono di risparmiare carburante durante il riscaldamento del motore (soprattutto alle basse temperature), e rendono la risposta del motore più fluida e morbida.

Ford ecoboost 3 cilindri 3

SULLA FOCUS PER PRIMA - Il nuovo motore 1.0 EcoBoost debutterà l'anno prossimo sulla Focus in versione da 125 CV. Si tratta delle stessa potenza espressa dell'attuale 1.6 a quattro cilindri aspirato ma, secondo la Ford, permetterà di ridurre le emissioni di CO2 da 136 a meno di 120 g/km. Successivamente, troverà applicazione anche sulla monovolume C-Max e la nuovissima B-Max (nella foto sopra), presentata al Salone di Ginevra. La Ford ha già anticipato che verrà utilizzato anche su altri modelli: tra questi non dovrebbe mancare la Fiesta.

Ford Ka
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
18
32
40
33
46
VOTO MEDIO
2,7
2.66272
169
Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
4 novembre 2011 - 17:25
Complimenti alla ford ha prodotto un bel motorino tecnologico e con una bella potenza,lo vedrei adatto alla KA volerebbe.
Ritratto di mustang54
4 novembre 2011 - 17:26
2
ma su un 1.0 mi fermerei a 70/75 cv e 90/100 cv sulla versione pepata...
Ritratto di Zack TS
5 novembre 2011 - 19:31
1
perché? stanno per uscire anche bicilidrici con 105 cv.....
Ritratto di pironman
20 novembre 2011 - 11:07
perchè scusa? considera solo che i 1000 motociclistici, aspirati, ormai hanno raggiunto i 180 cavalli (di serie intendo, oltre 200 quelli preparati della superbike) e superano tranquillamente i 100.000 km. 125 cavalli per un 1000 turbo è niente, semplicemente le auto hanno una tecnologia più al risparmio rispetto alle moto, quindi i motori si fermavano a potenze inferiori, ma se iniziano a utilizzare materiali e processi produttivi buoni le potenze possono salire parecchio senza pregiudicare l'affidabilità
Ritratto di andrea-paolo
4 novembre 2011 - 17:33
metterlo sulla fiesta 5 porte motore da 125 cv e favoloso
Ritratto di 19miki90
4 novembre 2011 - 17:39
2
Siamo sicuri che non esplode dopo 20'000 chilometri? va bene in downsizing ma motori troppo piccoli con potenze simili non vedo come possano vivere a lungo...
Ritratto di Zack TS
5 novembre 2011 - 19:34
1
stesso discorso vale per il multiair turbo allora.......secondo me sono azzardi che si possono fare con la tecnologia odierna......ovvio che 20 anni fa non l'avrei fatto.....poi alla fine molto dipene dalla manutenzione e dallo stare attenti a come si usa l'auto
Ritratto di beppe81
7 novembre 2011 - 15:37
si, oggi la tecnologia permette molto di più, e bisognerebbe superare un po' il concetto che un motore di 100 cv/l non è spremuto come quelli di 15 anni fa, quando le auto "spinte" avevano 75-90 cv/l e i mostri, tipo delta evo, celica e simili stavano appunto intorno ai 100 cv/l. e però le auto nate per durare stavano sotto i 70 cv/l... ma oggi un po' si eccede... voglio dire, qui siamo a 125 cv/l (calcolo facile facile!). i multiair o i tsi, tranne sulle versioni sportive (che reputo ottime, performanti e tutto ciò che vogliamo... ad esempio sono un grande fan della polo gti), restano comunque intorno ai 100 cv/l o poco sotto (1,2 da 105cv, 1,4 da 120-122cv) e dobbiamo ancora scoprire quante di queste circoleranno senza grandi problemi a 10 anni dall'immatricolazione (magari ci potessimo permettere di cambiare un'auto ogni 4-5 anni!). oltre finiamo nelle versioni pepate (1,4 da 170-180 cv), molto divertenti e interessanti, ma non di certo nate per i 200mila km. insomma, scusa se mi sono dilungato, volevo solo dire che forse (dico forse perchè spero che tra 10 anni sarà pieno in giro di auto uscite nel 2012 ancora in ottime condizioni) 125 cv/l sono troppi anche per un motore con nuovissime tecnologie, soprattutto montato come motore "base" su una focus o altri modelli da "famiglia" da 1300kg e passa, mentre come motore divertente su una fiesta da 1100kg magari soffre un po' meno.
Ritratto di pironman
20 novembre 2011 - 11:07
stessa risposta che ho dato più sopra, leggi ;)
Ritratto di ASP007
4 novembre 2011 - 17:41
È interessante come motore, ma sua Focus e C-Max non è troppo piccolino? Non sono proprio macchine leggere, e poi se si viaggia pieno carico... questo motore un po' di fatica farà e verrà sempre tirato al massimo!
Pagine